Connect with us
Pubblicità

Lo sport in provincia

Basket, Lighty leader di Trento: «Oggi la mia miglior partita, finalmente le triple»

Pubblicato

-

34 punti con 10 su 18 da due e 4 su 5 da tre, 5 rimbalzi, 2 rubate e 2 assist. David Lighty ha messo assieme uno score di lusso contro la derelitta Varese dove i lavori sembrano ancora in corso ma ciò non toglie nulla alla guardia americana, giocatore esperto e di chiaro talento che sa quando è il momento di trascinare la squadra bianconera.

Non è la prima partita dell’anno dove Lighty spicca, almeno nello score, su tutti i compagni. Quando la Dolomiti Energia Trentino riesce ad essere pericolosa con tutti gli effettivi, l’ex Ohio State si limita a recitare il suo ruolo, altre volte invece serve eccome il suo contributo, senza nulla togliere agli altri.

Naturalmente votato mvp della partita, l’esterno ha rilasciato a caldo alcune dichiarazioni importanti che lasciano sperare che la crisi dell’Aquila sia alle spalle, ora si cerca di centrare l’obbiettivo Final Eight nelle prossime tre gare.

Pubblicità
Pubblicità

Lighty, dominatore contro Varese

“Anche se abbiamo perso alcune partite non ci siamo mai arresi, abbiamo lottato ogni settimana e abbiamo lavorato per migliorare. Abbiamo cercato di capire gli errori tentando di cambiare le cose per riuscire a vincere partite come questa. Ho cercato di essere aggressivo e questo ha ripagato. Io leader? Certamente sono uno dei leader di questa squadra. Stasera i compagni mi hanno parlato e mi hanno spinto a fare ciò che serve per continuare a lottare e vincere. Di sicuro è la mia miglior prestazione in questa stagione. Sono riuscito finalmente a segnare alcune triple e alcuni dei miei tiri. C’è stata difficoltà a segnare da tre punti in questa prima parte di campionato. Oggi è andata bene, abbiamo preso fiducia sin dall’inizio. Speriamo di continuare di partita in partita”.

Naturalmente coach Buscaglia ha centrato l’obbiettivo della sua analisi più sul successo di squadra.

 “Avevamo tanto bisogno di una vittoria per avere anche sul campo la conferma della bontà del lavoro fatto in queste settimane. Oggi questa conferma è arrivata al termine di una partita in cui siamo stati bravi a ripartire dai progressi fatti la scorsa settimana. Mi sento di poter dire che questo successo è stato costruito sulle precedenti partite. Parto facendo i complimenti allo staff medico e ai preparatori fisici, che in settimana hanno fatto un lavoro pazzesco per metterci nelle condizioni di avere questo genere di contributo da ragazzi come David, Beto e Dustin che hanno dovuto fare i conti con i rispettivi problemi fisici. E poi faccio i complimenti a tutti i ragazzi, sia quelli che hanno recuperato che coloro che sono riusciti ad allenarsi con grandissima concentrazione e intensità in una settimana davvero complessa. La statistica chiave? Sicuramente le sole 5 perse. Abbiamo scelto di affrontare la gara con un play-book semplificato per aiutarci ad avere maggiore cura della palla, e dedicarci a poche situazioni specifiche da giocare con pazienza a difesa schierata in assenza di contropiede primario. Chiaramente in questo modo non siamo riusciti a sfruttare tutti i miss-match e abbiamo perso qualche occasione, ma almeno siamo sempre stati fluidi e siamo riusciti a trovare il tipo di soluzioni che volevamo. Chiudo dicendo che abbiamo vinto solo una partita: non è questo successo che cambia quello che pensiamo del lavoro che stiamo facendo, così come non lo sono state altre sconfitte”.

Foto: BonaLore

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Profumi funzionali: in arrivo nuove fragranze per diminuire lo stress ed aumentare il benessere
    I ricordi e le emozioni sono unite da un profondo e stretto legame con l‘olfatto che lo rendono come il gusto, uno dei sensi più potenti e straordinari arrivando ad influenzare molte volte anche i nostri comportamenti. L’olfatto è quel senso che non solo riesce a collegare i ricordi, gli attimi e addirittura i sapori […]
  • Svizzera: dal 2020 il tragitto casa – lavoro viene considerato orario d’ufficio
    In metropolitana, in autobus o in treno: tutti i giorni durante il tragitto che da casa porta al lavoro si risponde a numerose telefonate, si inviano e ricevono sollecitazioni, informazioni o delucidazioni sia via mail che attraverso social riguardo gli impegni lavorativi della giornata e della settimana. Dal primo gennaio 2020, in Svizzera, il tragitto […]
  • “Cortex Cast”: il gesso del futuro direttamente dalla stampante 3D
    Il gesso è da sempre stato l’irritante, ingombrante e pesante compagno di molte convalescenze, accompagnando e terrorizzando per settimane milioni di persone in tutto il mondo. Molto presto tutto questo potrebbe diventare soltanto ricordo molto lontano; a rimpiazzare con notevole onore il vecchio gesso sarebbe “Cortex Cast”: un esoscheletro stampato in 3D, composto da nylon […]
  • Formaggella della Solidarietà: il Caseificio Val di Fiemme ed il successo del volontariato d’impresa
    Le aziende hanno diversi sistemi e modi per creare valore, ma soltanto uno riesce a generare opportunità ed importanza contribuendo con successo al benessere del territorio e della società: Il volontariato sociale d’impresa. Il Caseificio della Val di Fiemme è entrato e si è distinto in questo importante mondo, creando e dedicando ad ogni anno […]
  • Affitti troppo alti: Berlino impone con legge un tetto massimo ai prezzi
    In tutta Italia, le cifre da capogiro degli appartamenti in affitto colpiscono direttamente ragazzi, studenti universitari ed intere famiglie che, costretti a scontrarsi con le difficoltà lavorative e la mancanza di un capitale iniziale per acquistare una casa di proprietà, devono a ripiegare sull’appartamento in affitto. Nonostante le cifre improponibili, il profondo cambiamento della società […]
  • Bhutan: l’incredibile fascino del Paese più felice del mondo
    Incastonato tra le rocce dell’immensa catena montuosa Himalayana, tra Cina e India, la natura lascia spazio al piccolo ma affascinate Stato monarchico del Bhutan. Nonostante sia uno dei paesi più poveri dell’Asia, qui si registra il tasso di felicità più elevato di tutto il continente e l’ottavo nella classifica mondiale. Infatti, oltre agli incredibili paesaggi, […]
  • Mobili fonoassorbenti per eliminare i rumori da casa e dagli uffici
    Il rumore del traffico esterno, il calpestio proveniente dal piano superiore, la televisione del vicino a volume troppo alto: questi sono solo alcuni dei rumori che possono infastidire l’ambiente domestico. Il mercato offre moltissimi sistemi per ottimizzare, migliorare e molte volte eliminare il problema: dai blocchi di muratura, applicati sopratutto nelle nuove costruzioni, ai feltri […]
  • Stop agli oggetti smarriti: Google Tile aiuta a trovare le chiavi di casa
    Perdere oggetti e non riuscire più a ritrovarli è diventato un fenomeno talmente comune e frequente dall’essere d’ispirazione a numerose ricerche scientifiche per riuscire a determinarne le cause e i motivi. Secondo alcuni ricercatori, oltre allo stress e la fretta, sarebbero le attività inconsce ad allargare le possibilità di perdita. Infatti, senza volerlo spostiamo gli […]
  • Parco giochi per anziani: l’incredibile idea per che unisce il gioco alla salute
    All’arrivo della terza età troppo spesso si tende ad uscire e socializzare meno, con risultati non completamente positivi sulla salute. Una delle soluzioni insieme alle tante attività può essere lo sport: una perfetta occasione di interazione e socializzazione che permette di mantenersi attivi non solo nel corpo ma anche nello spirito. Per aiutare gli anziani […]

Categorie

di tendenza