Connect with us
Pubblicità

Trento

Tunisino responsabile di 5 aggressioni scappa dal centro di salute mentale di Trento.

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Novità sul Tunisino protagonista di 5 aggressioni negli ultimi 15 giorni. 

Le prime due hanno riguardato gli operatori del «punto d’Incontro», le altre sono avvenute presso la stazione del treno di Trento. (qui l’articolo)

In questo caso si ricorderà che l’uomo aveva aggredito una giovane ragazza colpevole solo di aver rifiutato di offrire una sigaretta. In quel frangente era stato aggredito anche un passante che era intervenuto in difesa della donna (10 giorni di prognosi per lui)

Pubblicità
Pubblicità

Ma la storia sembra non finire mai. Il tunisino infatti era stato portato al centro di salute mentale di Trento. Ebbene dopo solo poche ore, nella mattinata di ieri l’uomo è fuggito seminando nuovamente il panico in centro storico.

In Via Belenzani alle 14.30 una nostra lettrice è stata testimone oculare del nuovo fermo da parte del reparto prevenzione crimine di Milano distaccato qui a Trento per fermare l’emergenza crimine nel capoluogo, del tunisino. L’uomo non è stato arrestato, e dopo essere stato prelevato dai poliziotti è stato portato all’ospedale santa chiara e ricoverato presso il reparto psichiatrico e sedato.

Sarà comunque dimesso fra alcuni giorni, infatti le depenalizzazioni partorite dal governo Renzi non rendono possibile l’arresto per i reati di questo tipo.

Pubblicità
Pubblicità

Durante il fermo sono stati segnalati dei malumori fra la gente che ha assistito alla scena. Alcuni, – dopo essersi complimentati con le forze dell’ordine – piuttosto imbufaliti se la sono presa con il sindaco Andreatta, «abbiamo un sindaco che dorme, non capisco come sia possibile che sia ancora in municipio, siamo alle solite, siamo stufi di immigrati delinquenti che mettono a rischio le salute nostra e dei nostri figli» – questo quanto dichiarato dai presenti.

Nella foto il momento del fermo da parte dei poliziotti dopo aver atterrato il tunisino.

[adrotate group="20"]

     ]]>

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Italia ed estero20 minuti fa

Droni ucraini colpiscono ancora il territorio russo, Mosca: “Reagiremo agli attacchi”

Val di Non – Sole – Paganella21 minuti fa

Winter Akademie e Premio Internazionale di Composizione: importanti iniziative culturali a Borgo d’Anaunia

Bolzano1 ora fa

Terribile schianto, muore un 42enne di Vandoies

Trento1 ora fa

Veronica Fietta alla guida del corpo dei Vigili del Fuoco Volontari di Pieve Tesino

Fiemme, Fassa e Cembra2 ore fa

Marmolada: slavine e valanghe ci sono da sempre, ma serve prudenza

Io la penso così…2 ore fa

Attenzione alle persone «tossiche» e ai vampiri energetici

Politica2 ore fa

Manovra di Bilancio: le minoranze depositano circa 5.500 emendamenti

Trento3 ore fa

Sergio Mattarella apre all’autonomia, Fugatti: “Ora risolvere i conflitti sull’interpretazione delle norme”

Trento3 ore fa

Slot machine: il consiglio di Stato sospende l’ordine di rimozione

Trento3 ore fa

Circonvallazione ferroviaria Trento: pian piano la verità viene a galla

Ambiente Abitare3 ore fa

COP27, la Conferenza ONU sui cambiamenti climatici: Tonina a confronto con la delegazione dei giovani trentini

Valsugana e Primiero3 ore fa

Frontale tra due vetture, una abbatte un palo telefonico: feriti i due conducenti

Val di Non – Sole – Paganella4 ore fa

La Fondazione Ivo de Carneri raccoglie fondi per due nuovi progetti con regali solidali

Riflessioni fra Cronaca e Storia4 ore fa

Un appello al papa, per una tregua di Natale, come fece De Gasperi

Trento5 ore fa

Firmato il protocollo di intesa con il comparto Sanità – area della categorie

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Monica Cadau perde il ricorso al TAR e dovrà risarcire il comune di Borgo e il Ministero

Trento3 settimane fa

A Trento è arrivata “Pokè Monade”, la Poke trentina!

Io la penso così…5 giorni fa

Coredo: «I maiali che mangiavano fango: il veterinario si dimetta»

Trento2 settimane fa

Avvistato un branco di lupi tra Centa San Nicolò e Caldonazzo

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Morte neonato a Cles: era già successo 42 anni fa

Trento2 settimane fa

I pendolari della sanità trentina: «È l’unico modo per curarsi e rimanere in vita»

Trento1 settimana fa

Gallerie Martignano: da dicembre saranno attivi gli autovelox

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Massimiliano Lucietti è morto mentre era a terra per sparare

Trento4 settimane fa

Le sconcertanti e imbarazzanti parole di Antonio Ferro sulle Oss trentine

Le ultime dal Web3 settimane fa

Tesla Model Y impazzita uccide due persone – IL VIDEO

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Non più lezioni, ma esperienze in montagna. A Molveno apre la nuova «Non scuola di sci»

Trento4 settimane fa

Non poteva essere l’avvocato della Provincia di Trento. La corte dei Conti chiede 113 mila euro di risarcimento a Giacomo Bernardi

Val di Non – Sole – Paganella3 giorni fa

Paura nella notte a Cles: a fuoco un’abitazione in zona Spinazzeda

Trento3 settimane fa

Gardolo: autobus va contro un’auto, manda a quel paese il guidatore e scappa

Trento3 settimane fa

Trento in lutto, è morto Rinaldo Detassis fondatore di Elettrocasa

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza