Connect with us
Pubblicità

Trento

Esuberi Sait, Claudio Cia: «via le norme che consentono di sfruttare i più deboli»

Pubblicato

-

Claudio Cia dopo aver presentato una interrogazione a risposta scritta  il 10 novembre scorso in seguito all’annuncio del presidente del Sait, Renato Dalpalù, e del direttore, Luca Picciarelli, dei preventivati 130 esuberi torna ancora sull’argomento, in quanto sarebbero emerse alcune cose poco chiare nella gestione aziendale.

Claudio Cia rimane sull’ argomento in seguito al disvelarsi delle “strategie aziendali” adottate per far fronte alla crisi «che – riferisce lo stesso consigliere provinciale – continuiamo a leggere come errori gestionali che si vorrebbero far pagare alla base, anziché alla dirigenza che li ha generati».

«Fonti interne – aggiunge Cia – mi riferiscono di esternalizzazioni di servizi e mansioni che negli anni hanno ridimensionato le attività in house svolte dal consorzio delle cooperative. Esternalizzare, secondo il vocabolario, è un sinonimo di terziarizzare, e cioè, trasferire funzioni e servizi interni all’azienda a un fornitore esterno. I motivi per i quali un’azienda esternalizza si possono riassumere in tre principali: il lavoratore esternalizzato è sostituibile come, e con la stessa facilità, di un qualsiasi attrezzo di lavoro, perciò è più ricattabile; sempre disponibile, poiché come unità lavorativa non richiede sostituzione in caso di ferie, permessi e malattia; non richiede alcun coinvolgimento da parte della dirigenza, come nella gestione del personale “ordinario”. Tre aspetti che vanno a confliggere con il deposito valoriale e gli ideali della cooperazione, la quale da quando è nata vorrebbe dimostrare la possibilità di un agire economico nei mercati, accompagnato dalla continua riproduzione e diffusione di principi e di valori alternativi allo scopo del puro profitto che muoveva le imprese  capitalistiche».

Pubblicità
Pubblicità

In concreto secondo Claudio Cia, ci si unisce in cooperativa per affrontare meglio la crisi, ma ora il Sait sta agendo come un’azienda che affronta la crisi in chiave squisitamente capitalistica, vedendo nelle persone non più delle risorse, ma costi da abbattere.

«Come dimostra il paventato esito dei 130 esuberi, – conclude l’esponente di Agire –  pare di dover concludere che esternalizzare per abbattere i costi non sia poi un’operazione tanto vantaggiosa. Rimane invece indubitabile che facendo rientrare il lavoro esternalizzato si ridurrebbero conseguentemente gli esuberi. Sarebbe dunque questa la scelta più qualificante di un consorzio di cooperative. Non dobbiamo permettere che  la sopravvivenza del Sait e della Cooperazione dipendano dalla capacità di  sfruttare i più deboli al riparo di norme che lo consentono. Questo è sbagliato e non deve continuare».

[adrotate group="20"]

Pubblicità
Pubblicità
]]>

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero
    Il Ministero ha pubblicato le linee guida per accedere ai ristori riservati agli operatori del turismo. L’obiettivo del Ministero è quello di informare i potenziali beneficiari al fine di produrre la documentazione necessaria per fare... The post Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero appeared first on Benessere […]
  • Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto
    Da pochi giorni è stato firmato il decreto per sbloccare gli aiuti del Fondo impresa donna. Fondo impresa donna, cos’è Il decreto firmato dal Mise, rende completamente operativo il Fondo Impresa Donna che sblocca una... The post Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto appeared […]
  • Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione
    Una recente sentenza della Cassazione cambia in una parte dei redditi dei lavoratori dipendenti, inserendo la possibilità di tassare le mance. Perchè le mance si possono tassare Infatti, secondo la sentenza 26512, il pagamento delle... The post Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione appeared first on Benessere Economico.
  • Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale
    Attesa nella prossime settimana, la riforma fiscale in arrivo comprenderà diverse operazioni, come lo stop selettivo a nuove cartelle, la rottamazione quater e le notifiche dilazionate. Notifiche cartelle esattoriali All’interno del decreto sarà probabilmente inserita... The post Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale appeared first on […]
  • Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina
    Il recente decreto attuativo conosciuto con il nome di bonus antiplastica è stato istituito allo scopo di ridurre la produzione di rifiuti e contenere gli effetti del cambiamento climatico. Bonus antiplastica, cos’è Il bonus nato... The post Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina appeared […]
  • Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona
    Da qualche giorno sono ripartiti gli ecobonus promossi dal Ministero dello Sviluppo Economico, per l’acquisto di auto a ridotte emissioni. L’ecobonus, sotto forma di contributi viene reinserito non per sostenere il mercato delle auto, ma... The post Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona appeared first on Benessere […]
  • Appartamenti moderni fatti in tubi di cemento, Hong Kong trova la soluzione per la crisi immobiliare
    L’improvviso aumento della popolazione, ha portato Hong Kong ad attraversare una crisi immobiliare dettata proprio dalla crescita della domanda di alloggi. Di conseguenza, con i prezzi immobiliari alle stelle e i sempre più scarsi spazi disponibili, l’architetto James Law ha trovato una soluzione davvero innovativa per risolvere il problema della carenza di appartamenti. L’architetto ha […]
  • Verso una caricabatterie universale per tutti i dispositivi mobili, la proposta dell’UE
    Da una proposta presentata dalla Commissione Europea, spunta la possibilità di un carica batterie universale e utilizzabile per qualsiasi dispositivo mobile. Con l’obiettivo di ridurre i rifiuti, la proposta punta quindi ad armonizzare i cavi di ricarica su una serie di dispositivi elettronici venduti nell’Unione Europea. In particolare, è stato proposto di puntare sull’utilizzo del […]
  • In Cile, il meraviglioso hotel interamente ecologico costruito con container ricilati
    Negli ultimi anni, il mondo dei viaggi tende sempre di più verso la sostenibilità e il rispetto per l’ambiente tanto che la ricerca di spostamenti meno inquinanti, i cottage o le casette in legno immerse nella natura, sono diventate una vera e propria tendenza. La ricerca di alloggi in strutture sempre più originali è in […]
  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]

Categorie

di tendenza