Connect with us
Pubblicità

Trento

Referendum: Ugo Rossi segnalato per una presunta violazione della «Par condicio»

Pubblicato

-

Claudio Cia ha segnalato al comitato provinciale della comunicazione una presunta violazione del governatore Ugo Rossi in merito all’art. 9 della legge 28 del 2000 con riferimento alla pubblicazione, in data 7 ottobre 2016, del comunicato stampa n° 2115 intitolato «Riforma e autonomia: Il manifesto delle speciali nella “Carta di Udine”», inerente la partecipazione al convegno “Riforma costituzionale e Autonomie speciali”. (foto dell’incontro ad Udine delle autonomia speciali)

Con la presente segnalazione, – si legge nella segnalazione del consigliere provinciale Claudio Cia –  si rileva che all’evento “Riforma costituzionale e Autonomie speciali”, oggetto di accurato comunicato stampa, organizzato a Udine dalla presidente della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, Debora Serracchiani (Vicesegretario nazionale del “Partito Damocratico”), ha partecipato il Presidente della Giunta della Provincia Autonoma di Trento Ugo Rossi, insieme al Ministro per gli Affari regionali e Autonomie, Enrico Costa, e altri rappresentanti istituzionali che non hanno in alcun modo celato il loro orientamento di voto dinnanzi alla platea.

Tale orientamento si ritrova nel comunicato stampa n° 2115 pubblicato sul sito istituzionale della Provincia Autonoma di Trento, ripreso poi dagli organi di informazione locali, e che fornisce un dettagliato resoconto del convegno attraverso una sintesi degli interventi e relativo materiale multimediale quali fotografie degli ospiti.

Pubblicità
Pubblicità

Si ritiene nello specifico la possibile configurazione di una violazione dell’art. 9 comma 1, della legge 28/2000, riguardante la “neutralità” istituzionale rispetto alle tematiche referendarie, in particolare ritenendo in difetto il requisito dell’indispensabilità e dell’indifferibilità, oltre a presentare dubbi sul requisito dell’impersonalità, in quanto il comunicato stampa relativo alla partecipazione all’evento e pubblicato sul sito internet istituzionale, dà atto della partecipazione delle cariche istituzionali e trasmette l’orientamento in merito ai temi trattati.

Più precisamente si ritiene non ricorra il requisito dell’indispensabilità ai fini dell’efficace assolvimento delle funzioni proprie dell’Amministrazione in quanto le informazioni contenute nel comunicato stampa oggetto di segnalazione e attinenti le presunte virtù positive della Riforma Costituzionale (cit. «Le autonomie speciali non hanno nulla da temere dalla riforma costituzionale, anzi…»), non sono in alcun modo correlate all’efficace funzionamento dell’Amministrazione Provinciale.

Inoltre si ritiene che la pubblicazione di foto relative alla partecipazione del Presidente della Giunta della Provincia Autonoma di Trento insieme alla presidente della Regione Friuli Venezia Giulia, nonché Vicesegretario nazionale del “Partito Democratico”, Debora Serracchiani, oltre al Ministro per gli Affari regionali e Autonomie e altri rappresentanti istituzionali renda il materiale informativo pubblicato sul sito della Provincia non conforme al requisito di impersonalità.

Pubblicità
Pubblicità

Si fa riferimento in particolare alla sentenza n. 502 del 2000 della Corte Costituzionale, con la quale ha chiarito che il divieto alle amministrazioni pubbliche di svolgere attività di comunicazione durante la campagna elettorale è “proprio finalizzato ad evitare il rischio che le stesse possano fornire, attraverso modalità e contenuti informativi non neutrali sulla portata dei quesiti, una rappresentazione suggestiva, a fini elettorali, dell’amministrazione e dei suoi organi titolari”.

Si rileva inoltre come l’AGCom con propria deliberazione del 19 ottobre 2016 ha sanzionato la Regione Friuli Venezia Giulia per violazione di quanto previsto dall’art.9 della legge 22 febbraio 2000 n.28, per la presenza sul sito istituzionale dell’Ente di comunicato stampa analogo, avente come oggetto la partecipazione al medesimo evento.

Si segnala quindi tale situazione e si invita a valutare con sollecitudine se sussista violazione dell’art. 9 della legge 28 del 2000 con riferimento alla pubblicazione sul sito istituzionale della Provincia di Trento del comunicato stampa n° 2115 intitolato «Riforma e autonomia: Il manifesto delle speciali nella “Carta di Udine”», inerente la partecipazione al convegno “Riforma costituzionale e Autonomie speciali”, prendendo adeguati provvedimenti.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori
    Dal Governo si lavora a nuove regole per lo smart working post emergenza covid-19, tra queste la riduzione delle tasse in busta paga e sgravi per le imprese. Da luglio, Camera e Senato hanno presentato... The post Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori appeared first on Benessere […]
  • Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse
    Una delle novità anticipata dall’ex Ministro dell’università, Manfredi e concretizzata dall’attuale Cristina messa prevede ad allargare la no tax area per gli studenti universitari, comprendo i costi fino alla fascia reddituale di 22 mila euro.... The post Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse appeared […]
  • Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli
    Dall’Unione Europa arriva il via libera agli aiuti di Stato per le imprese italiane colpite economicamente dalla pandemia Covid-19. I gravi effetti economici causati dall’arrivo del Coronavirus stanno avendo ancora pesanti ripercussioni per le attività... The post Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli e le novità
    Anche quest’anno torna il bonus pubblicità per le aziende puntano su investimenti pubblicitari, con l’invio delle domande che partirà dal 1 fino al 31 ottobre 2021. Bonus pubblicità 2021 Per il 2021 -2022, il credito... The post Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli […]
  • Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri
    Da novembre 2021 i costi di revisione delle auto aumenteranno. Decisione concordata dai Ministeri dell’Economia e della Mobilità Sostenibile. Dal 1 novembre aumenti prezzi revisione auto L’aumento che inizialmente sarebbe dovuto partire il 30 gennaio,... The post Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri appeared first on Benessere Economico.
  • Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro
    Il Ministro dello Sviluppo economico, Giorgetti ha attivato un fondo pari a 140 milioni di euro a sostegno delle attività rimaste chiuse in conseguenza delle misure restrittive anti-Covid. In dettaglio Il fondo avvivato dal Ministero... The post Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro appeared first on Benessere Economico.
  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]
  • L’Italia e i boschi incantati: alla scoperta di fate, gnomi e folletti
    Ogni stagione con i suoi profumi e i suoi colori, invita qualsiasi escursionista ad esplorare la natura che, tra vegetazione ed alberi si mostra in tutto il suo splendore. In particolare, l’Italia è nota per essere una miniera di patrimoni artistici e culturali inestimabili capaci di scatenare la curiosità di grandi e piccini, con la […]

Categorie

di tendenza