Connect with us
Pubblicità

Lo sport in provincia

Sport e Benessere, a Pergine con il Gruppo Sportivo Valsugana.

Pubblicato

-

Nel nostro continuo pellegrinaggio tra le realtà sportive e imprenditoriali del Trentino, abbiamo avuto l’occasione e il piacere di visitare il Gruppo Sportivo Valsugana di Pergine, uno splendido esempio di come lo sport e il sociale si integrano e completano.

Tutto ha inizio qualche anno fa, quando il Gruppo Sportivo partecipa e vince, non una competizione di atletica leggera, ma il bando di concorso del comune di Pergine Valsugana per la gestione delle strutture del campo sportivo alle porte della città.

Il Gruppo Sportivo è un’associazione, non di certo un’azienda, quindi con le proprie forze e l’impegno di tutto il Direttivo, hanno preso in mano le strutture nelle quali il tempo aveva lasciato il segno, trovando la formula migliore anche e soprattutto per ricostruire e valorizzare la palestra.

Pubblicità
Pubblicità

Normalmente le palestre sono spazi aperti, mentre le strutture del campo sportivo sono caratterizzate da una serie di stanze separate, quello che sembrava essere un limite, ha portato invece un’idea innovativa e interessante: dividere le macchine e le diverse attrezzature della palestra per tipologia di lavoro, dedicando quindi uno spazio singolo per ogni tipologia di lavoro.

Anche i corsi hanno trovato il loro spazio nelle diverse aree della palestra, dal totalbody allo spinning, passando per il Jumping Fitness, ultima nata tra le specialità di fitness e che sta avendo un grande successo in tutta Italia e anche qui in Trentino.

Lo spirito d’innovazione e sperimentazione del G.S. Però li ha spinti oltre, con l’obbiettivo di diffondere la cultura dello sport e della cura del proprio corpo a tutti, inaugurando iniziative come “Se vuoi … puoi!“, la “sfida” che hanno lanciato a tutti coloro che non fanno sport agonistico, anzi, ancora meglio, a tutti coloro i quali vivono come la maggior parte di noi, una vita fin troppo sedentaria, che si divide tra la sedia dell’ufficio e il sedile dell’automobile, per finire sul divano di casa: arrivare con un allenamento calibrato e non così impegnativo, a correre una mezza maratona.

Pubblicità
Pubblicità

Se vuoi … puoi!“, in effetti anche noi troppo spesso ci “sediamo” in tutti i sensi, fisicamente, ma anche da un punto di vista psicologico, auto convincendoci che “oramai sono troppo vecchio“, oppure “non ho il tempo, tra il lavoro e i figli da portare a calcio” e a questo proposito ci ha colpito anche lo spirito di adattamento dei ragazzi del Gruppo Sportivo, che hanno pensato proprio a quei genitori che portano i figli a fare attività sportive come calcio, rugby o atletica: perché non dare loro l’occasione di usare quell’ora, ora e mezza, per il loro di benessere? Attraverso una promozione di scontistica della palestra per i genitori dei ragazzi!

Ecco quindi che mentre i figli e le figlie si allenano, imparando a convivere in un gruppo così come imparando il valore dell’attività sportiva, i genitori possono riprendere in mano la propria di preparazione, nulla di esagerato o agonistico, ma c’è una via di mezzo tra prepararsi ai mondiali di atletica e sentirsi come una balena spiaggiata sul proprio divano.

Del resto l’industria del benessere e dello sport per non agonisti negli ultimi anni ha fatto passi da gigante, diffondendosi e differenziandosi, portando in palestre come quella del Gruppo Sportivo di Pergine istruttori qualificati e preparati, non con l’obbiettivo di creare atleti dalle prestazioni ai massimi livelli, ma piuttosto persone comuni che riescano a tenere una forma fisica buona, quel “mens sana in corpore sano” di romana memoria, capendo che è quello il futuro delle palestre: non più solo fucine di atleti, ma luoghi per la gente comune, che voglia vivere la propria vita al pieno delle loro capacità fisiche, senza mai doversi guardare allo specchio e rammaricarsi di non aver fatto abbastanza.

L’impegno per la comunità, lo spirito d’iniziativa e la fantasia nel cercare di portare alla portata di tutti la cultura dello sport e del benessere fisico, come quello che abbiamo trovato a Pergine, sono sempre una boccata d’aria fresca, soprattutto in un periodo come quello che viviamo adesso, stretti in una continua corsa contro il tempo, tra impegni di lavoro, impegni dei figli e una vita che sembra non lasciare spazio a noi stessi.

L’unico rammarico, nel caso del Gruppo Sportivo Valsugana di Pergine, è che l’appalto di gestione del comune delle strutture del centro sportivo sia molto limitato nel tempo, cosa questa che non lascia spazio a investimenti maggiori, che li rendano in un certo senso “competitivi” nei confronti delle strutture private, più orientate al business, ma siamo certi che l’impegno per lo sport sarà la chiave per dare un servizio sempre migliore, per la comunità, non solo per il singolo utente.

gs_1 gs_2 gs_4

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Eco Bonus 110% esteso anche alle seconde case
    Nonostante il tanto desiderato Super Eco Bonus del 110 %, il pacchetto di incentivi fiscali relativi alle detrazioni per le riqualificazioni energetiche e misure antisismiche sia entrato ufficialmente in vigore dal mese di luglio 2020, si pensa già ad un allargamento della platea per la super detrazione. È stata presentata infatti, una riformulazione di un […]
  • Ghiaccioli fatti in casa: mille gusti di golosità!
    Quando arriva l’estate nei nostri congelatori non mancano mai alcune scatole di ghiaccioli. Golosi, gustosi, colorati e adatti a tutti i gusti: i ghiaccioli possono essere l’ingrediente perfetto per una merenda tra amici, fresca e rigorosamente instagrammabile. Ma è davvero così complicato prepararli? Gli ingredienti per preparare i ghiaccioli sono davvero semplici e pochi: i […]
  • Garda See Charter: tra l’arte del navigare e un’avventura sportiva
    Venti che soffiano costanti e regolari, onde perfette e mai eccessivamente abbondanti, acqua celeste e leggermente illuminata dai caldi raggi del sole che rendono il clima mite tutto l’anno: queste sono solo alcune delle condizioni ideali per un’esperienza in barca a vela sulle acque del Lago di Garda. Quello del Lago di Garda, tra il […]
  • “Vivi internet, al meglio”: la piattaforma di Google per aiutare gli adulti a guidare i ragazzi sul web
    Dalla sua nascita l’immenso mondo del web ha concretizzato le necessità in facili possibilità ma con la sua inarrestabile evoluzione sta offrendo, sopratutto al pubblico più giovane, altrettante insidie e minacce. Secondo una ricerca commissionata da Google, nonostante l’85% degli insegnanti italiani intervistati non abbia i mezzi sufficienti per affrontare questo tipo di problematiche, il […]
  • Sacro Bosco di Bomarzo: un luogo tra sogno e realtà
    Non tutti sanno che nel cuore della Tuscia Laziale, in provincia di Viterbo, si trova un bosco dove immaginazione e paure prendono forma: il Sacro Bosco di Bomarzo, noto ai più come Parco dei Mostri di Bomarzo. In letteratura e nell’arte, il bosco è spesso visto come metafora di caos, turbamento, inquietudine, vita, perdita della […]
  • Arredare green: la scelta di vivere sostenibile
    La connessione fondamentale tra essere umano e natura trova forte legame e accordo con un incredibile risultato in molti settori: dall’abbigliamento, alla arte culinaria fino all’arredamento di spazi interni ed esterni. Per gli appassionati di aree verdi e naturali, la nuova tendenza che guarda al futuro del design è uno sguardo verso Madre Natura, composto […]
  • “ Sentiero dei Parchi”: presto anche l’Italia avrà il suo Cammino di Santiago italiano
    Dai Tg flash, ai treni velocissimi ai fast food fino ai pranzi al volo: viviamo in un mondo in cui la velocità è diventata una dote essenziale e molto ricercata, ma esiste un’alternativa che cerca di promuovere il valore della lentezza e della scoperta. Esistono infatti, diversi modi di viaggiare e dopo lo slow food […]
  • “Regalati il Molise”:case vacanze gratis per rilanciare turismo e piccoli borghi
    Nell’anno in cui l’emergenza sanitaria ha rotto tutti gli schemi del classico turismo legato alle grandi mete e alle vacanze tradizionali, una delle regioni più piccole d’Italia ha deciso di riaprire i confini del turismo con una particolare iniziativa aperta al mondo: “ Regalati il Molise perché il Molise è un regalo speciale”. L’annuncio arriva […]
  • Cortina d’Ampezzo plastic- free: da luglio stop a plastica in ristoranti, bar ed eventi
    Preservare la salute del pianeta e del nostro futuro è diventato una delle urgenze più importanti del momento, tanto da impegnare associazioni governative internazionali e Governi di tutto il mondo per trovare una soluzione efficacie alle problematiche ambientali. Dallo sfruttamento delle energie rinnovabili, alla raccolta differenziata, molte sono le soluzioni fino ad ora utilizzate per […]

Categorie

di tendenza