Connect with us
Pubblicità

Voce - Valsugana

Mentre consegna i plichi della banca ruba carta di credito, denunciato pakistano

Pubblicato

-

I Carabinieri della Stazione di Levico Terme hanno denunciato in stato di libertà P.N.A., 31enne pakistano, per furto di carta di credito.

È stata una signora ad allertare i militari dopo essersi accorta di alcuni ammanchi dal suo conto corrente addebitati dalla propria carta di credito richiesta al proprio istituto di credito, ma mai ricevuta.

I carabinieri hanno avviato subito le indagini e hanno indirizzato i sospetti sul corriere che, ricevuti i plichi bancari, doveva recapitarli ai destinatari.

Pubblicità
Pubblicità

In uno di questi plichi era appunto compresa la carta di credito della signora che naturalmente «evaporava» e non è mai stata consegnata. La carta di credito dopo la scomparsa, veniva subito utilizzata per pagamenti di ogni tipo, come pedaggi autostradali, ristoranti, articoli sportivi e, con una certa regolarità, presso un supermercato della Valsugana.

I servizi di appostamento eseguiti, hanno promosso gli sforzi dei carabinieri che hanno intercettato il pakistano, nell’eseguire il pagamento di una cospicua spesa di beni di ogni genere. Condotto in caserma, è stato deferito all’A.G. trentina, mentre la carta di credito, veniva restituita alla banca, per i provvedimenti di competenza.

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

di tendenza