Connect with us
Pubblicità

Voce - Fiemme e Fassa

Tour de Ski: via alle iscrizioni per la rampa con i campioni

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

La “culla dello sci nordico” accoglierà ancora una volta il Tour de Ski in una stagione, l’undicesima, che si prospetta più che mai esaltante.

La Val di Fiemme (TN) è terreno di caccia per gli eventi sportivi invernali ed il Tour de Ski ne è l’esempio più lampante, quando Vegard Ulvang e Jürg Capol, fondatori della manifestazione, scelsero proprio la vallata trentina per rappresentare l’apice finale della competizione che evidenzia maggiormente lo sforzo e le doti dei campioni dello sci di fondo.

Anche nel 2017 sarà dunque la Val di Fiemme a decretare i vincitori del Tour de Ski, in una delle sfide più eccitanti ed emozionanti che il mondo dello sport conosca: la scalata all’Alpe Cermis nella Final Climb conclusiva. Sabato 7 gennaio i fondisti giungeranno in terra fiemmese per affrontare le mass start in classico (10 km donne e 15 km uomini), cui farà seguito domenica la pursuit con gli ultimi 9 km tra lo Stadio del Fondo di Lago di Tesero e la pista Olimpia III.

Pubblicità
Pubblicità

Come consuetudine non mancheranno le iniziative di contorno come il Tour del Gusto, per allietare i palati e riscaldare con piatti tipici e bevande tutti i presenti, e la Rampa con i Campioni, per far provare l’ebbrezza della Final Climb anche agli amatori e agli ex campioni che nel corso degli anni si sono cimentati, atleti del calibro di Katerina Neumannova, Peter Schlieckenrieder, Fulvio Valbusa, Gabriella Paruzzi, Antonella Confortola, Cristian Zorzi e gli stessi ideatori del Tour de Ski Jürg Capol e Vegard Ulvang, i quali non disdegnano di testare la propria ‘diabolica’ invenzione.

La possibilità di partecipare all’evento che si svolgerà domenica 8 gennaio alle ore 9.30 sull’Alpe Cermis è già aperta, le iscrizioni sono a disposizione degli appassionati fino al 4 gennaio, con un limite massimo di 200 iscritti.

Il Tour de Ski 2016/2017 partirà il 31 dicembre dalla Svizzera, con una sprint in tecnica libera maschile e femminile, mentre nella giornata successiva i maschi s’impegneranno in 10 km e le donne in 5 km in tecnica classica.

Pubblicità
Pubblicità

24 ore di pausa prima di riprendere il 3 gennaio ad Oberstdorf in Germania, con una prova skiathlon maschile (10+10 km) e femminile (5+5 km), ed una 15 km in tecnica libera al maschile ed una 10 km al femminile nella giornata seguente. Epifania preludio dell’epilogo fiemmese con le sfide dobbiachesi di 10 km in tecnica libera al maschile e di 5 km al femminile.

Ben undici anni di gloria per il Tour de Ski, sempre con randonnée finale in Trentino, nella valle che ha ospitato tra gli altri anche tre Campionati del Mondo di Sci Nordico.

Una realtà unica ed incontaminata, quella della Val di Fiemme, capace di far respirare sensazioni impareggiabili ai campioni dello sci di fondo, incentivati anche dai prestigiosi premi che il Tour de Ski è sempre in grado di sfoggiare.

Vedere gli atleti dello sci di fondo scalare letteralmente l’Alpe Cermis regala un’emozione particolare a tutti gli sportivi e non che si assembrano lungo il tracciato per assistere alla tappa firmata dall’organizzazione esemplare del comitato Nordic Ski Fiemme.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento13 minuti fa

Safer Internet Day 2023: l’impegno per rafforzare l’alleanza scuola, famiglia, esperti e comunità

Trento27 minuti fa

Materne aperte a luglio, polemica sui dati. Maesti (PD): «Sono apparentemente gonfiati»

Politica12 ore fa

Fedriga presenta la sua lista personale: Salvini e la Lega spariscono dai simboli

Val di Non – Sole – Paganella12 ore fa

Nuovi orari per il Crm di Fai della Paganella

Val di Non – Sole – Paganella12 ore fa

“Per chi splende questo lume”: a Fondo la storia di Virginia Gattegno

Vita & Famiglia12 ore fa

Sanremo. Pro Vita & Famiglia: «Amadeus e Rai lascino in pace i bambini»

Piana Rotaliana12 ore fa

Mezzolombardo, da giovedì via ai lavori agli uffici postali (che potrebbero durare meno del previsto)

Alto Garda e Ledro14 ore fa

Rolex finisce negli oggetti smarriti del comune, la polizia Locale però scopre che è un falso

Trento14 ore fa

Vigili del fuoco volontari, la nuova sede a Ravina nei pressi dell’uscita A22

Trento15 ore fa

Corte dei Conti, nominato l’ex Commissario del Governo, Gianfranco Bernabei

Italia ed estero15 ore fa

Piccolo miracolo in Siria, neonata trovata viva tra le macerie

Val di Non – Sole – Paganella15 ore fa

Alla Csen Arena di Cavareno arrivano i campi da padel

Le ultime dal Web15 ore fa

Il web si scatena: chi è e perché nelle ultime ore viene nominato Frank Hoogerbeets?

Val di Non – Sole – Paganella16 ore fa

“Predaia Arte & Natura”: aperte le iscrizioni alla quinta edizione del simposio di scultura

Rovereto e Vallagarina16 ore fa

L’eresia della giovinezza: una serata dedicata a Sylvano Bussotti nelle sale della mostra “Eretici. Arte e vita”

Trento2 settimane fa

Continuano le truffe del reddito di cittadinanza. Ecco quanti lo ricevono in Trentino

Trento3 giorni fa

È finita la storia d’amore tra Ignazio Moser e Cecilia Rodriguez

Valsugana e Primiero4 settimane fa

Nuovo lutto per la famiglia Cantaloni, dopo la figlia Chiara muore anche il papà Giorgio

Offerte lavoro2 settimane fa

Cercasi commessa/o per nuova apertura negozio centro storico di Trento

Trento3 settimane fa

Condominio da incubo, pluripregiudicato tiene in ostaggio i residenti da anni. Il giudice: «Non si può sfrattare perchè è ai domiciliari»

Vista su Rovereto3 settimane fa

Spazi vuoti e serrande abbassate: la desolazione di Rovereto

Trento20 ore fa

Occupazione abusiva Cognola: dopo il danno arriva anche la beffa

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Tragico incidente in Vallagarina, auto contro un Tir: 37 enne muore sul colpo

Trento3 settimane fa

Dalla Security ai set cinematografici: la storia del trentino Stefano Mosca

Trento4 settimane fa

Morto Marco Dorigoni, storico Dj di Studio uno. Aveva 57 anni

Trento4 settimane fa

60 enne denunciato per bracconaggio e per distillazione illegale di grappa

Trento3 settimane fa

Condominio da incubo via Perini: il soggetto entrerà in comunità alla fine del mese

Giudicarie e Rendena7 giorni fa

Non ce l’ha fatta Luigi Poli: il gestore del Palaghiaccio di Pinzolo è morto ieri

Trento3 settimane fa

«Soliti noti», abusivismo a Villazzano: una storia tutta trentina

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Sviluppo turistico di Coredo, un gruppo di esercenti (e non) chiama a raccolta i cittadini: «Ora tocca a noi darci da fare»

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza