Connect with us
Pubblicità

Trento

Avio: arriva la Faimarathon 2016

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Un’iniziativa del FAI Fondo Ambiente realizzata in collaborazione con Assessorato alla cultura al turismo e alle attività economiche del Comune di Avio e Azienda per il Turismo Rovereto e Vallgarina

Un evento unico ed importante per il comune di Avio visto che si tratta della prima volta in assoluto che l’Amministrazione comunale aderisce ad un’iniziativa del FAI, aprendo le porte di alcuni palazzi storici con un percorso a dir poco suggestivo che ripercorre il fiorente periodo medioevale.

Partendo dalla piazza principale di Avio, Piazza Vittorio Emanuele II, con la visita alla chiesa della Santa Maria Assunta, capolavoro barocco del Trentino, seconda per grandezza soltanto al Duomo di Trento, per poi proseguire verso il centro della piazza del Vicariato per visitare la Casa del Vicario, sede della “Magnifica Comunità di Avio”, di recente restaurata, al cui interno è allestito un piccolo museo storico permanente.

Pubblicità

Clicca qui per la tua piscina da sogno


Pubblicità

La piacevole passeggiata tra le vie del centro storico di Avio, cui si prevede parteciperanno diverse centinaia di persone, prosegue raggiungendo in breve tempo l’antica Pieve, punto di riferimento religioso più settentrionale della diocesi di San Zeno in Verona.

Al termine della visita guidata gli ospiti sono attesi presso la Cantina Sociale “ Viticoltori in Avio” dove verranno accolti per una visita all’azienda e una degustazione dei prodotti locali tra i quali anche i formaggi offerti dal Caseificio sociale di Sabbionara.

Pubblicità
Pubblicità

Una domenica, quella del 16 ottobre, da trascorrere e da vivere tra le mura suggestive di Avio, infatti arrivando al mattino si potrà visitare il centro storico di Sabbionara e il suo castello e fermarsi per la pausa pranzo approfittando dell’accoglienza del territorio per pranzare presso le trattorie, gli agriturismi e le locande del luogo con piatti tipici trentini di ottima qualità. Gli stessi saranno i punti di riferimento per chiedere tutte le informazioni su come muoversi nell’affascinante territorio aviense.

Nel primo pomeriggio, dalle ore 14.00 in poi, inizia la FAIMARATHON 2016, alla quale tutti possono iscriversi recandosi presso il gazebo del FAI allestito in piazza Vittorio Emanuele II, dove verranno formati vari gruppi, che saranno guidati tra le vie del paese dai giovani aviensi della Pro Loco di Sabbionara, che fungeranno da Ciceroni d’eccezione.

Anche le attività economiche di Avio parteciperanno all’evento: molti commercianti di Avio e Sabbionara, aderenti all’Unione Commercio e Turismo, infatti, terranno aperti i propri negozi ed i ristoratori saranno a disposizione per offrire le loro pietanze a base di prodotti tipici per assicurare la miglior accoglienza ai graditi ospiti e ai partecipanti alla Faimarathon 2016.

La locandina della faimarathon

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento24 minuti fa

Safer Internet Day 2023: l’impegno per rafforzare l’alleanza scuola, famiglia, esperti e comunità

Trento38 minuti fa

Materne aperte a luglio, polemica sui dati. Maesti (PD): «Sono apparentemente gonfiati»

Politica12 ore fa

Fedriga presenta la sua lista personale: Salvini e la Lega spariscono dai simboli

Val di Non – Sole – Paganella12 ore fa

Nuovi orari per il Crm di Fai della Paganella

Val di Non – Sole – Paganella13 ore fa

“Per chi splende questo lume”: a Fondo la storia di Virginia Gattegno

Vita & Famiglia13 ore fa

Sanremo. Pro Vita & Famiglia: «Amadeus e Rai lascino in pace i bambini»

Piana Rotaliana13 ore fa

Mezzolombardo, da giovedì via ai lavori agli uffici postali (che potrebbero durare meno del previsto)

Alto Garda e Ledro14 ore fa

Rolex finisce negli oggetti smarriti del comune, la polizia Locale però scopre che è un falso

Trento15 ore fa

Vigili del fuoco volontari, la nuova sede a Ravina nei pressi dell’uscita A22

Trento15 ore fa

Corte dei Conti, nominato l’ex Commissario del Governo, Gianfranco Bernabei

Italia ed estero15 ore fa

Piccolo miracolo in Siria, neonata trovata viva tra le macerie

Val di Non – Sole – Paganella15 ore fa

Alla Csen Arena di Cavareno arrivano i campi da padel

Le ultime dal Web16 ore fa

Il web si scatena: chi è e perché nelle ultime ore viene nominato Frank Hoogerbeets?

Val di Non – Sole – Paganella16 ore fa

“Predaia Arte & Natura”: aperte le iscrizioni alla quinta edizione del simposio di scultura

Rovereto e Vallagarina16 ore fa

L’eresia della giovinezza: una serata dedicata a Sylvano Bussotti nelle sale della mostra “Eretici. Arte e vita”

Trento2 settimane fa

Continuano le truffe del reddito di cittadinanza. Ecco quanti lo ricevono in Trentino

Trento3 giorni fa

È finita la storia d’amore tra Ignazio Moser e Cecilia Rodriguez

Valsugana e Primiero4 settimane fa

Nuovo lutto per la famiglia Cantaloni, dopo la figlia Chiara muore anche il papà Giorgio

Offerte lavoro2 settimane fa

Cercasi commessa/o per nuova apertura negozio centro storico di Trento

Trento3 settimane fa

Condominio da incubo, pluripregiudicato tiene in ostaggio i residenti da anni. Il giudice: «Non si può sfrattare perchè è ai domiciliari»

Vista su Rovereto3 settimane fa

Spazi vuoti e serrande abbassate: la desolazione di Rovereto

Trento20 ore fa

Occupazione abusiva Cognola: dopo il danno arriva anche la beffa

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Tragico incidente in Vallagarina, auto contro un Tir: 37 enne muore sul colpo

Trento3 settimane fa

Dalla Security ai set cinematografici: la storia del trentino Stefano Mosca

Trento4 settimane fa

Morto Marco Dorigoni, storico Dj di Studio uno. Aveva 57 anni

Trento4 settimane fa

60 enne denunciato per bracconaggio e per distillazione illegale di grappa

Trento3 settimane fa

Condominio da incubo via Perini: il soggetto entrerà in comunità alla fine del mese

Giudicarie e Rendena7 giorni fa

Non ce l’ha fatta Luigi Poli: il gestore del Palaghiaccio di Pinzolo è morto ieri

Trento3 settimane fa

«Soliti noti», abusivismo a Villazzano: una storia tutta trentina

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Sviluppo turistico di Coredo, un gruppo di esercenti (e non) chiama a raccolta i cittadini: «Ora tocca a noi darci da fare»

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza