Connect with us
Pubblicità

Trento

Trento Lob City, Craft e Jefferson idoli dei tifosi: «Noi da vertice, felici per l'affetto»

Pubblicato

-

In questo campionato di basket 2016/2017 Trento aspira a diventare una piccola Lob City. Dai Clippers di Paul, Griffin e DeAndre Jordan all’Aquila di Craft, Hogue e Johndre Jefferson. Naturalmente vanno fatti i dovuti rapporti di qualità ma il paragone non è fuori luogo. Sei schiacciate nel match contro Cremona, la maggior parte su alley-oop che ovviamente hanno gasato il pubblico. Tre di Jefferson, due di Hogue e una di Moraschini che ha segnato così in contropiede i suoi unici due punti.

A fine gara per numeri e statistiche Jefferson e Craft hanno spiccato su tutti. JJ ha facilmente conquistato il pubblico con le schiacciate, soprattutto i ragazzini che lo hanno cercato per tanti autografi (nella nostra foto principale). Anche Craft ha raccolto molti consensi e richieste grazie ai suoi punti e assist (ben 9).

Ecco le interviste raccolte a caldo sul parquet del PalaTrento.

Pubblicità
Pubblicità
[caption id="attachment_55607" align="alignleft" width="300"]Jefferson a fine partita (foto Alfonso Norelli) Jefferson a fine partita (foto Alfonso Norelli)[/caption]

Jefferson è felicemente assediato dai fan. “È stata una grande partita contro un ottimo avversario. Credo saremo sicuramente tra le migliori otto del campionato in gennaio per conquistare un posto in coppa Italia. Oggi abbiamo vinto grazie al gruppo. Il nostro obbiettivo in allenamento è stato non perdere palloni e lavorare bene in difesa. Abbiamo difeso molto bene nel finale. Nel primo tempo abbiamo concesso 41 punti a Cremona, un po’ troppi. Dobbiamo migliorare su questo. Io idolo? Sono felice per l’affetto che mi manifestano i tifosi, sono contento di giocare per questa gente”.

Di poche parole Aaron Craft che ci teneva a riscattare l’opaco esordio a Brindisi anche se è più che naturale, come sottolineato da coach Buscaglia, che uno straniero debba abituarsi al contesto del campionato italiano. Sono comunque stati suoi gli assist decisivi per le schiacciate ma soprattuto per l’ultima tripla di Beto Gomes che ha risolto il match. “Volevamo questa vittoria e ci siamo riusciti lottando insieme, quindi sono fiero dei miei compagni. C’è ancora da lavorare ma è una grande vittoria per noi. I miei assist? Questo è il mio ruolo, creare occasioni per i compagni e trovare punti facili”.

[caption id="attachment_55614" align="aligncenter" width="300"] Aaron Craft in azione contro Cremona (BonaLore)[/caption] [caption id="attachment_55696" align="alignleft" width="201"]Autografi a fine match (BonaLore) Autografi a fine match (BonaLore)[/caption] [caption id="attachment_55695" align="alignleft" width="300"]Moraschini, una schiacciata importante (BonaLore) Moraschini, una schiacciata importante (BonaLore)[/caption]]]>

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

di tendenza