Connect with us
Pubblicità

La Sfera e lo Spillo

Macedonia-Italia (2-3) rimonta Immobile

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Gli Azzurri attraversano una delle rotte principali dei Balcani compresa tra Belgrado e Atene, lungo l’impervio viaggio con destino la Russia degli zar.

La Repubblica di Macedonia nasce nel 1991 sulle rovine dell’ex Jugoslavia e Skopje, centro decisionale ed economico, è la capitale con i suoi 600.000 abitanti.

“Scupi” in epoca romana, è la città sul fiume Vardar che divide Carsija, la città vecchia, il bazar e gli edifici storici (resistiti ai terremoti), dai quartieri contemporanei.

Pubblicità
Pubblicità

L’ATMOSFERA – Domenica 9 ottobre ore 20.45 si gioca allo stadio Arena Philip II l’incontro, tra Macedonia e Italia, nel giorno di San Dionigi e compagni.

La serata ai piedi della Fortezza è uggiosa, lo sky parzialmente nuvoloso e la temperatura misurata è di quattordici gradi centigradi.

LE FORMAZIONI E L’ARBITRO – La guida tecnica macedone sceglie il modulo 5-3-2 con Bogatinov tra i pali. Difesa è allineata con Mojsov, Sikov, Ristevski; Ristovski e Zhuta sulle catene esterne. La mediana è composta da Spirovski, Hasani, Alioski; la coppia in avanti con Pandev e Nestorovski.

Pubblicità
Pubblicità

Il fischietto dell’incontro è affidato al trentatreenne olandese Danny Makkelie.

Lo staff di Coverciano schiera il modulo 3-5-2 con Buffon in porta. La linea bassa è disposta con Barzagli, Bonucci e Romagnoli, sugli esterni scorrono i pendolini, Candreva e De Sciglio. Nel reparto nevralgico del campo si colloca Verratti, in compagnia di Bernardeschi e Bonaventura. Davanti, il tandem è assortito da Belotti e Immobile.

I NUMERI – Per gli amanti delle statistiche, è la prima sfida tra Macedonia e la Nazionale italiana.

I Leoni Rossi occupano la 146esima posizione nel ranking Fifa e fanalino di coda del girone G per le qualificazioni a Russia2018.

LA CRONACA – La sfida tra Macedonia e Italia termina con la vittoria degli Azzurri (2-3).

Dopo il pareggio (giovedì scorso) con la Spagna (1-1) allo Juventus Stadium la truppa del CT Giampiero Ventura espugna l’Arena di Igor Angelovski.

La squadra del cuore primeggia nei contrasti aerei, nel fraseggio e nelle conclusioni balistiche. Il possesso di palla pende dalla sponda azzurra, i macedoni pericolosi sotto misura sfruttano gli spazi e le ripartenze.

Il calcio d’angolo di Bernardeschi è preda di Andrea Belotti che trafigge Bogatinov (al minuto 24).

I padroni di casa chiudono i varchi centrali mentre soffrono le guide esterne. L’Italia a trazione anteriore mostra segnali di vivacità sul piano del gioco concedendo agli avversari la stabilità della mediana.

La squadra di Pandev non è un’invincibile armata ma Buffon e compagni soffrono le scorribande di Nestorovski.

Dopo la ricreazione e il tè caldo, il match si carica di emozioni.

Il centrocampo del belpaese è schierato con coraggio dal tecnico genovese, bellicoso e poco equilibrato.

Gli esterni faticano a sostenere la manovra e gli interni fuggono sulla prima linea di fuoco, lasciando Verratti a menare la danza.

Il parigino, pressato nel mezzo, innesca con un passaggio maldestro Ilija Nestorovski che salta Bonucci e fulmina Buffon (al minuto 57).

L’Italia sbanda sul piano psicologico, Pandev e l’indiavolato attaccante del Palermo confezionano il sorpasso concluso da Ferhan Hasani (al minuto 59).

Candreva lancia Ciro Immobile che buca la difesa con la zampata del condor (al minuto 75).

Allo scadere ancora Candreva nella veste di suggeritore pennella un cross per Ciro Immobile che spedisce nel sacco macedone (al minuto 90+2).

Sono annotati sul taccuino dei cattivi, Alioski, Spirovski, Ibrahimi, Parolo (subentrato a Bonaventura), Petrovic, sanzionati dall’arbitro con il cartellino giallo.

IL TABELLINO IN PILLOLE –Girone G-

Israele-Liechtestein (2-1)

Albania-Spagna (0-2)

Dopo 270 minuti la classifica è la seguente: Spagna, Italia (7 punti) – Albania, Israele (6 punti) – Macedonia, Liechtestein (0 punti).

IL POST – Il 12 novembre si giocano le seguenti partite: Albania-Israele, Spagna-Macedonia, LiechtesteinItalia.

Emanuele Perego             www.emanueleperego.it              www.perego1963.it

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Valsugana e Primiero35 minuti fa

Madonna di Campiglio, gravi rischi per i lavoratori al cantiere di un albergo: sospesa ogni attività

economia e finanza53 minuti fa

Con la guerra aumenta anche il costo del gelato: impennata del 10%. Colpa dei rincari di energia e materie prime

Trento2 ore fa

Trento, code e rallentamenti in tangenziale per un tamponamento

Trento2 ore fa

Accampati con le tende a Trento Sud: sono già pronti per il concerto i fedelissimi di Vasco

Piana Rotaliana2 ore fa

Sì alle nozze tra la Cassa Rurale Val di Non e la Rotaliana e Giovo

Italia ed estero2 ore fa

India blocca export grano, aumenta il rischio di crisi alimentare e i prezzi schizzano

Val di Non – Sole – Paganella2 ore fa

Una fuga di ammoniaca e un incendio nel locale tecnico: manovra congiunta al Consorzio Ortofrutticolo Lovernatico per i Vigili del Fuoco di Campodenno e di Sporminore

Valsugana e Primiero3 ore fa

Si perdono in montagna con il cellulare scarico: paura per due giovani a Borgo Valsugana

Italia ed estero3 ore fa

Nato, Helsinki ufficializza la domanda di ingresso: la Turchia frena e punta al negoziato

Rovereto e Vallagarina4 ore fa

AIDO: basta una firma per salvare una o più vite umane. Segnana: “Nel 2021, Trentino ai vertici in Italia per disponibilità a donare organi e tessuti”

Alto Garda e Ledro4 ore fa

Inaugurazione della rinnovata caserma dei Vigili del Fuoco Volontari a Lasino, Gottardi: “Simbolo dell’identità trentina”

Trento4 ore fa

Servizi conciliativi estivi per bambini e ragazzi: ecco le indicazioni per lo svolgimento in sicurezza

Le Vignette di Fabuffa5 ore fa

Danni economici ingenti in Italia per colpa della guerra e non solo

Alto Garda e Ledro5 ore fa

Ieri due incidenti stradali sulle strade dell’ Alto Garda, traffico in tilt

Alto Garda e Ledro5 ore fa

Arco: «Festa della Musica», si affida la gestione

Trento1 settimana fa

Mauro Ottobre perde anche in appello con La Voce del Trentino. Dovrà pagare altri 22 mila euro

Trento4 settimane fa

Coronavirus in Trentino: un decesso e salgono contagi e ricoveri nelle ultime 24 ore

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 170 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Salgono ancora i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: contagi contenuti e nessun decesso nelle ultime 24 ore

Politica3 settimane fa

Nella prossima seduta consiliare in discussione 6 ddl, compreso quello sulla terza preferenza

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Orso a spasso tra i meleti di Mechel – IL VIDEO

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 107 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Balzo in avanti dei ricoveri

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Fiamme in centro storico a Denno – IL VIDEO

Italia ed estero4 settimane fa

L’ultima gaffe di Joe Biden: stringe la mano ai fantasmi. Il mondo s’interroga sullo stato di salute del presidente Usa

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 156 contagi e nuovo balzo in avanti dei ricoveri nelle ultime 24 ore

Trento3 settimane fa

Concerto Vasco Rossi: ecco la viabilità alternativa per minimizzare i disagi

Telescopio Universitario3 settimane fa

Ricerca, l’Europa premia ancora l’Università di Trento

Spettacolo4 settimane fa

Lutto nel mondo dello spettacolo, è morta Catherine Spaak

Italia ed estero4 settimane fa

Video di Zelensky caricato e poi rimosso, i dubbi sullo stato di alterazione: era drogato?

Trento3 giorni fa

Coronavirus: un decesso e 326 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza