Connect with us
Pubblicità

Trento

A Trento arriva il concorso per rilanciare la professione del geometra

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Il Collegio dei Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Trento lancia il progetto didattico multidisciplinare a premi rivolto alle classi seconde delle scuole secondarie di primo grado per l’anno scolastico 2016/2017 dal titolo “Dalle antiche misurazioni della terra al 3D”.

L’obiettivo è quello di far riscoprire una delle professioni più antiche del mondo in cui però sono sempre in meno a specializzarsi, complice la crisi che il settore delle costruzioni ha vissuto negli ultimi anni.

Una professione, in realtà, oggi con più prospettive che mai, basti pensare che la maggior parte del patrimonio edilizio italiano – e anche trentino – è obsoleto e necessita, per rispettare i parametri di efficienza energetica stabiliti in sede europea, una veloce ristrutturazione e adeguamento.

Pubblicità
Pubblicità

Il progetto “Dalle antiche misurazioni della terra al 3D” si propone come strumento multidisciplinare di conoscenza e approfondimento del ruolo ricoperto dalla figura del geometra nel corso della storia, analizzando il contesto sociale nel quale si è sviluppata e valutando il rapporto intercorso fra le vicende storiche ed economiche, osservando le strutture e le aggregazioni sociali nelle epoche passate.

Storicamente le figure professionali sono nate e si sono formate in un determinato contesto sociale ed economico, evolvendosi conformemente al progresso tecnologico e scientifico.

Il geometra professionista, identificato nell’antico Egitto in colui che ripristinava i confini dei terreni esondati dal Nilo e in epoca romana in colui che tracciava le linee base degli accampamenti temporanei costruiti dai legionari durante i loro spostamenti, e infine riconosciuto come figura professionale nel 1929 in virtù di Regio Decreto, ne è un esempio. «Ma quella del geometra – ha detto Flavio Zanetti – è una figura che deve certo ricordare il passato ma con uno sguardo dinamico verso il futuro»

Pubblicità
Pubblicità

Questa figura è cresciuta a fianco dell’evoluzione tecnica, in ambiti sociali ed economici, raggiungendo l’odierna versatilità anche utilizzando strumenti innovativi per lo svolgimento di una professione al passo con i tempi, in ciò supportata anche dall’istituzione di percorsi scolastici, fra i quali la Laurea Triennale.  

Per riavvicinare gli studenti a questa professione, il concorso ideato dal Collegio dei Geometri e Geometri Laureati di Trento prevede la presentazione, da parte delle classi seconde, di una ricerca effettuata mediante un video della durata massima di 5 minuti, o una relazione di un massimo di 12 facciate, oppure un supporto informatico composto di 15 slide. Possono partecipare anche più classe seconde per scuola.

Il materiale sarà valutato da una commissione giudicatrice formata dal presidente del Collegio, da un docente di un istituto CAT della Provincia Autonoma di Trento, da un rappresentante della Commissione scuola del Collegio e da un rappresentante istituzionale provinciale.

«Il concorso si svilupperà con le seguenti scadenze – ha spiegato Cristina Chemelli che insieme al presidente Graziano Tamanini e a Flavio Zanetti coordina il progetto –  in primis entro novembre 2016 avverrà la registrazione al concorso, poi la partenza a dicembre 2016 e la chiusura durante marzo 2017. I risultati  e la premiazione saranno comunicati dopo la correzione degli elaborati entro maggio 2017»

La modalità di partecipazione e di svolgimento del progetto didattico “Dalle antiche misurazioni della terra al 3D” sono contenute nel bando e nel regolamento del concorso pubblicati sul sito www.collegio.geometri.tn.it

Gli istituti scolastici che parteciperanno all’iniziativa dovranno registrarsi sul portale www.collegio.geometri.tn.it  nella sezione dedicata, entro il 30 novembre 2016.

Con la partecipazione al progetto didattico verrà consegnato un “Kit Classe” contenente una pen drive USB a ogni alunno e a ogni professore partecipanti all’iniziativa.

La classe che inoltrerà il lavoro ritenuto il migliore dalla commissione giudicatrice riceverà  l’allestimento multimediale di una “Classe 2.0” comprendente la fornitura di un Tablet per ogni studente, un PC per la gestione della classe e un monitor di grande formato, mentre al professore capofila dell’iniziativa verrà omaggiato un tablet.

«È un concorso che serve per far conoscere l’attività del geometra e in futuro per avere qualche iscritto in più al collegio – ha spiegato a margine dell’intervista il presidente del collegio dei geometri Graziano Tamanini  – ma è anche un modo di rilanciare la nostra professione e di creare una grande sinergia fra i geometri, gli studenti, la scuola e i genitori.»

La provincia autonoma di Trento ha messo in campo delle risorse per la riqualificazione energetica e per la ristrutturazione degli edifici, in alcuni casi vecchi ed obsoleti, normale quindi pensare che la figura del Geometra possa ricoprire un ruolo decisivo, «nell’ambito della riqualificazione energetica la figura del geometra diventa ora, insieme ad altre figure professionali, molto importante, – risponde Tamanini –  ma può essere anche un coordinatore di progetto e può svolgere altre attività che possono spaziare anche oltre il recupero energetico anche nella sicurezza e nelle pratiche tavolari»

Alla presentazione erano presenti molti dirigenti scolastici alcuni dei quali hanno confermato la propria adesione direttamente durante la conferenza.

«Una attività che ha un futuro e che negli ultimi anni è stata però in taluni casi snaturata e che spesso rimane invisibile» – ha commentato un dirigente scolastico in sala che si è però compiaciuto per l’idea progettuale.

manifestofumetto

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento5 ore fa

Ancora un incidente mortale sulla strade del Trentino. Muore centauro 31 enne

Trento5 ore fa

Soccorso alpino sotto pressione: oggi numerosi infortuni in montagna

Trento5 ore fa

Vola con la moto per 30 metri nella scarpata, muore donna 29 enne

Valsugana e Primiero8 ore fa

Aspettando il Giro in Valsugana col presidente Fugatti in testa al gruppo

Trento11 ore fa

Coronavirus: 106 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Piana Rotaliana11 ore fa

«Prestazione d’eccellenza»: a Mezzocorona premiati 19 singoli e 7 progetti del volontariato targato Euregio

Alto Garda e Ledro11 ore fa

Perde il controllo della vettura e finisce contro delle rocce, feriti i due occupanti

Trento13 ore fa

Occupato l’ex ostello di san Martino: i residenti segnalano episodi inquietanti su una ragazzina

Val di Non – Sole – Paganella14 ore fa

Tragedia sulla Presenella, muore 55enne di Contà

Trento18 ore fa

Malamovida, notte da incubo. I residenti: «Adesso basta! Non ne possiamo più»

Arte e Cultura19 ore fa

Orchidarium: da ieri al Muse la mostra delle Orchidee tropicali

Valsugana e Primiero19 ore fa

Passeggiate alla scoperta della storia di Levico Terme e Castel Selva, ogni giovedì pomeriggio da maggio a settembre

Val di Non – Sole – Paganella19 ore fa

Molte occasioni per riflettere grazie al corso di sensibilizzazione al “Ben-Essere” nella comunità organizzato a Tuenno

Italia ed estero19 ore fa

Medicina, dal 2023 stop al test di ingresso unico. Messa: “Il percorso inizierà dal liceo”

Alto Garda e Ledro20 ore fa

Parcheggio e percorso pedonale a Tiarno di Sopra. 235 mila euro per 44 nuovi posti auto

Trento2 settimane fa

Mauro Ottobre perde anche in appello con La Voce del Trentino. Dovrà pagare altri 22 mila euro

Politica4 settimane fa

Nella prossima seduta consiliare in discussione 6 ddl, compreso quello sulla terza preferenza

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Orso a spasso tra i meleti di Mechel – IL VIDEO

Trento4 settimane fa

Coronavirus: contagi contenuti e nessun decesso nelle ultime 24 ore

Trento1 settimana fa

Coronavirus: un decesso e 326 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento2 settimane fa

Coronavirus: contagi e ricoveri in calo nelle ultime 24 ore

Trento4 settimane fa

Concerto Vasco Rossi: ecco la viabilità alternativa per minimizzare i disagi

Telescopio Universitario4 settimane fa

Ricerca, l’Europa premia ancora l’Università di Trento

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 426 contagi nelle ultime 24 ore. In salita i ricoveri

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 66 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Politica3 settimane fa

Anche una delegazione Trentina alla conferenza di Fratelli d’Italia, Meloni: «E’ arrivato il nostro tempo»

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 156 contagi e nuovo balzo in avanti dei ricoveri nelle ultime 24 ore

Trento3 settimane fa

Vasco diffonde la prime foto del grande palco del Concerto di Trento. Saranno 11 i musicisti impegnati nel live

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

In fiamme un camioncino nel parcheggio del Rovercenter – IL VIDEO

Trento4 settimane fa

Concerto di Vasco Rossi: tutto quello che è meglio sapere il 20 maggio

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza