Connect with us
Pubblicità

Trento

Istruzione e cultura oggi in Trentino.

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Questa mattina alle dieci nella sede del gruppo consiliare del Partito Autonomista Trentino Tirolese (PATT), in vicolo della SAT 12 a Trento, si è tenuta la conferenza stampa per annunciare l’apertura della nuova fase del progetto “Autonomia in progress“.

Toccherà per primo al tavolo di lavoro “Istruzione e cultura” presentare i risultati delle proprie attività ai cittadini (giovedì 22 settembre alle ore 20, nella sala rosa del palazzo della Regione Trentino – Alto Adige/Südtirol in via Gazzoletti 2 a Trento).

Oltre alla presentazione dei risultati è prevista anche la promozione di un dibattito con i cittadini presenti per stimolarli alla partecipazione diretta ai futuri lavori, da non considerarsi esauriti con quanto fin’ora fatto. Il tavolo, infatti, prevede il coinvolgimento di una fascia sempre maggiore di cittadini ed ovviamente di giovani e donne da tutto il territorio provinciale per costruire assieme il Trentino del futuro.

Pubblicità
Pubblicità

Il tavolo “Istruzione e cultura” si propone come un tavolo permanente, aperto alle idee di tutti ed itinerante su tutto il territorio provinciale. I documenti prodotti dal tavolo costituiranno una valida base di riferimento che potrà essere utilizzata per la legislazione provinciale futura in tema.

I tavoli di lavoro di “Trentino Coraggioso” sono stati lanciati poco più di un anno fa, dal teatro Sanbàpolis, per dar vita ad un’operazione di rinnovamento dei paradigmi che sono alla base dell’attuale tessuto sociale trentino, per aumentarne la competitività e vincere le sfide future che la globalizzazione ed i mercati impongono, a noi tutti, di affrontare quotidianamente.

Il tavolo di lavoro “Istruzione e cultura” coordinato dal professor Loris Taufer (a sinistra nella foto con Chiara Avanzo, Franco Panizza ed Emanuela Rossini) ha visto la partecipazione di esponenti del mondo accademico, politico ed associazionistico che assieme a professionisti ed a privati cittadini hanno discusso ed apportato il loro contributo in termini di idee innovative per contribuire a formare un progetto per il Trentino del domani.

Pubblicità
Pubblicità

Per i componenti del tavolo: «l’istruzione e la cultura sono intimamente collegate e rivestono un ruolo fondamentale in un territorio autonomo e di confine come il Trentino-Alto Adige/Südtirol, dove sono sempre state favorite le relazioni con l’area culturale tedesca. La provincia di Trento è sempre stata un luogo di confronto e di collaborazione, un ponte tra popolazioni di lingua diversa ma con valori e cultura simili. Da ciò ne deriva adottare l’ottica “Glocal” che mette in risalto la dimensione locale senza perdere di vista le sollecitazioni, le innovazioni e le richieste che arrivano dal globale».

Su questa base, la visione strategica del tavolo è quella di costruire in Trentino una società della conoscenza che, attraverso la sinergia tra cultura ed istruzione, possa portare alla costruzione di una Euroregione transfrontaliera, moderna, aperta e democratica.

I temi affrontati il 22 settembre saranno:

  • La proposta culturale trentina;
  • Le nuove proposte e le nuove professionalità nel settore culturale;
  • La scuola trentina: trilinguismo, alternanza scuola-lavoro, professionalità dei docenti;
  • La questione educativa ed il “ben-essere” degli studenti;
  • La sinergia tra cultura ed istruzione.

A cura di Mario Amendola

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento7 ore fa

Scuola, stop all’obbligo di indossare le mascherine per personale e alunni

Val di Non – Sole – Paganella7 ore fa

“Quello che possiamo imparare in Africa”: Cavareno incontra don Dante Carraro

Trento8 ore fa

Sanità trentina: 4,5 milioni di euro per abbassare le liste di attesa

Valsugana e Primiero10 ore fa

Era evaso dai domiciliari, 25 enne del Burkina Faso arrestato a Levico Terme

Val di Non – Sole – Paganella10 ore fa

La Pro Loco di Tassullo si rinnova: Luca Pilati è il nuovo presidente

Arte e Cultura10 ore fa

Il Mart a Palazzo Libera e al Parco Guerrieri Gonzaga di Villa Lagarina

Trento11 ore fa

Coronavirus in Trentino: un decesso e 324 contagi nelle ultime 24 ore

Trento11 ore fa

Ancora un incidente nei boschi dell’Altipiano di Brentonico: ferito un boscaiolo 72 enne

Fiemme, Fassa e Cembra11 ore fa

Maltempo in Alta Val di Fassa, dichiarato lo stato di calamità

Val di Non – Sole – Paganella12 ore fa

Anche il Comune di Spormaggiore è “cardioprotetto”

Val di Non – Sole – Paganella13 ore fa

L’Asuc di Tuenno sistema la strada forestale, il consigliere Santini si complimenta col direttivo

fashion13 ore fa

Ecco la donna più desiderata dagli italiani per una «scappatella»

Italia ed estero13 ore fa

Lancia pietre sulle macchine in autrostrada e minaccia di tagliarsi la gola: bloccato col taser 22 enne egiziano

Alto Garda e Ledro14 ore fa

A Ferragosto la solenne celebrazione votiva di Santa Maria Assunta

Rovereto e Vallagarina14 ore fa

Violento scontro tra un furgone e una corriera a Santa Lucia di Ala, ferito un 48 enne

Val di Non – Sole – Paganella2 giorni fa

Mamma orsa in giro con i cuccioli a Spormaggiore – IL VIDEO

Fiemme, Fassa e Cembra4 settimane fa

Trentasette anni fa la tragedia di Stava: per non dimenticare!

Trento2 giorni fa

Mega rissa tra stranieri in centro storico nella notte – IL VIDEO

Trento2 giorni fa

Tutti animalisti con gli orsi degli altri

Rovereto e Vallagarina1 giorno fa

Ritrovato dopo due giorni il corpo di Willy, il ragazzo annegato nel lago di Lavarone

Trento2 giorni fa

Morì durante una pratica sadomaso a Trento: assicurazioni condannate a risarcire la famiglia

Val di Non – Sole – Paganella3 giorni fa

Per ferragosto a Cles quattro giorni di eventi ‘fantastici’

Val di Non – Sole – Paganella1 giorno fa

Escono di strada con la moto, deceduti due motociclisti

Trento2 giorni fa

Grosso incendio presso la discarica Podetti. In azione decine di vigili del fuoco

Rovereto e Vallagarina2 giorni fa

Lavarone: anche oggi si cerca senza sosta il corpo di Willy

Rovereto e Vallagarina1 giorno fa

“Ciao Willy, avrai un intera comunità che pregherà e si ricorderà di te, buon viaggio” il saluto del Comune di Lavarone

fashion13 ore fa

Ecco la donna più desiderata dagli italiani per una «scappatella»

Trento3 giorni fa

1.000 euro ad una famiglia trentina: l’Hotel dovrà risarcire il 50% della vacanza

eventi3 giorni fa

Miss Italia: ad Andalo vince la 18 enne Isabel Vincenzi

Italia ed estero1 giorno fa

29 enne austriaca rifiuta un’eredità di 4 miliardi di euro

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza