Connect with us
Pubblicità

Trento

Banda ultra larga: un aiuto dalla Provincia anche ai professionisti trentini

Pubblicato

-

Anche i professionisti trentini, titolari di partita Iva, potranno beneficiare dell’aiuto della Provincia per l’accesso alla banda ultra larga, come già accade da circa un anno e mezzo per le imprese.

La decisione, oggetto di una delibera esaminata oggi dalla Giunta provinciale, su proposta del vicepresidente e assessore allo sviluppo economico e lavoro Alessandro Olivi, verrà realizzata – una volta superato il vaglio della competente Commissione consiliare – in regime di compensazione fiscale.

La spessa ammessa dovrà essere non inferiore a 1.000 e non superiore a 16.000 euro. Su di essa sarà concessa una compensazione d imposta nella misura massima del 50% (quindi fino a 8.000 euro).

Pubblicità
Pubblicità

“Sappiamo che l’accesso all’internet veloce è un fattore importante di competitività – sottolinea il vicepresidente Olivi – , e ciò vale per le imprese ma anche per i liberi professionisti. Mettere in rete il mondo delle professioni, con tutto il patrimonio di conoscenze e competenze di cui è depositario, significa imprimere uno slancio importante all’economia e al lavoro. Ciò inoltre si tradurrà anche in migliori servizi erogati alla clienti. In definitiva, quindi, a beneficiare di questa misura sono potenzialmente tutti i cittadini”.

Le domande potranno essere presentate dal 1° gennaio al 30 aprile di ogni anno, con riferimento a spese sostenute a partire dai diciotto mesi precedenti la presentazione della domanda. Solo per quest’anno, in deroga a questi termini, in sede di prima applicazione del provvedimento, le domande potranno essere presentate entro il 31 dicembre 2016, con riferimento a spese sostenute a partire dal 13 aprile 2015.

Vediamo in sintesi i contenuti di questa nuova misura e le sue modalità di applicazione.

Pubblicità
Pubblicità

Contenuti del provvedimento

Il provvedimento oggetto oggi dell’approvazione preliminare della Giunta provinciale riguarda lo sviluppo e l’ampliamento della banda dei servizi di connettività in banda ultra larga in favore dei professionisti che esercitano la loro attività in Trentino, iscritti o meno agli ordini professionali. Un analogo provvedimento è già stato approvato nel 2015 a favore delle imprese trentine.

L’intervento si effettuerà non attraverso concessione diretta di un contributo ma con l’istituto della compensazione d’imposta. Per questo tipo d’intervento è già stata sottoscritta dalla Provincia una convenzione, tutt’ora valida,con l’Agenzia delle Entrate.

Spese ammissibili

Sono ammissibili ad agevolazioni le spese relative a investimenti immobiliari e mobiliari necessari per l’accesso ai servizi di connettività in banda ultra larga (almeno 100 Mbps nominali in download), per le unità locali situate nel territorio della Provincia autonoma di Trento.

Sono ammissibili anche spese tecniche (progettazione, direzione lavori, sicurezza, certificazione e collaudo statico) nella misura massima dell’8% degli investimenti immobiliari previsti. L’immobile oggetto degli investimenti ammessi può essere in proprietà del professionista richiedente o in disponibilità dello stesso.

Copertura finanziaria

Per gli interventi realizzati nel 2015 vengono messi a disposizione 500 mila euro, stimando una spesa massima ammissibile per intervento pari a euro 16.000 analogamente a quanto previsto per le imprese. Nel biennio 2015-2016 gli stanziamenti ammontano a complessivi euro 7.000.000.

Soggetti coinvolti in fase di attuazione

Dopo l’approvazione del provvedimento sarà sottoscritta con Confidi Trentino Imprese un atto aggiuntivo alla convenzione già in essere, per l’istruttoria delle istanze dei professionisti. Confidi Trentino Imprese è il solo ente di garanzia sul territorio provinciale che fornisce i propri servizi ai professionisti.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Rovereto e Vallagarina17 minuti fa

Cibo cinese e giapponese: è Rovereto la ‘regina’ italiana delle ordinazioni a domicilio

Trento36 minuti fa

Con i rincari la benzina diventa ‘oro’: anche in Trentino i prezzi più alti dal 2013

Trento1 ora fa

Allarme produzione di mele italiane, nel 2030 potrebbe calare del 30%

Trento1 ora fa

Fondazione Pezcoller, rinnovato il Consiglio di amministrazione

Alto Garda e Ledro1 ora fa

Arco: A Nick Casciaro trionfatore a X-Factor in Romania le congratulazioni della città

Telescopio Universitario1 ora fa

700 mila morti ogni anno per colpa delle zanzare: l’università di Trento inventa un modello per mappare il rischio

Alto Garda e Ledro2 ore fa

Alto Garda e Ledro, riorganizzazione sanitaria a misura di cittadino

Trento3 ore fa

PNRR, incontro sui bandi di ricerca e innovazione con il ministro Messa

Trento3 ore fa

Finti tamponi: nessuna autorizzazione Asl. L’ambulatorio di Trento era abusivo

Trento4 ore fa

Caro-energia, ieri l’incontro fra Provincia e Cgil, Cisl e Uil

Rovereto e Vallagarina4 ore fa

Giornata della Memoria: ieri la medaglia d’onore a Giovanni Laghi di Ala

Trento5 ore fa

Scontro fratricida fra i leghisti al Centro culturale santa Chiara: e la sinistra trentina ringrazia

Trento5 ore fa

Scuola. Brandi (Pro Vita & Famiglia): «Continua la petizione per chiedere una legge contro il gender. Il consiglio provinciale di Trento ascolti i genitori»

Giudicarie e Rendena5 ore fa

Impatto tra due veicoli, ferite le due conducenti

Trento17 ore fa

Oggi il debutto del Nucleo investigativo contro i furti nei negozi del centro

Trento4 settimane fa

Nel 2021 su «La Voce del Trentino» lette oltre 30 milioni di pagine da 8 milioni di lettori

Trento3 settimane fa

Coronavirus: una vittima e 972 nuovi contagi nelle ultime 24 ore

Trento3 settimane fa

Coronavirus: nuovo record di contagi nelle ultime 24 ore. Sempre stabili i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 2.372 contagi e due morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: due morti e 2.290 contagi nelle ultime 24 ore. Calano sensibilmente i ricoveri

Trento4 settimane fa

Coronavirus: due vittime e 807 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 408 nuovi casi e nessun decesso nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Coronavirus: record di contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Morta una donna di 55 anni

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 1.307 nuovi contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Superato il milione di vaccinazioni

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 1 decesso e 938 contagi nelle ultime 24 ore. Calano i ricoveri in terapia intensiva

Trento2 settimane fa

Fugatti: «Per ora la scuola tiene. Ma siamo pronti a valutare nuovi provvedimenti»

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 4 vittime e 885 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Altri 336 contagi da Coronavirus nelle Valli del Noce

Rovereto e Vallagarina2 settimane fa

Infermiera no vax di Rovereto muore di Covid a soli 57 anni: aveva deciso di non curarsi

Trento2 settimane fa

Coronavirus: contagi in calo e ricoveri stabili nelle ultime 24 ore in Trentino

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Unico&Bello

Hotel di lusso nello spazio, dal 2022 la possibilità di soggiornare a 320 km di altezza

Il turismo spaziale è sempre più vicino a diventare realtà, completando la sua offerta con la realizzazione di un hotel di lusso nello spazio. Dopo aver visto Elon…

La miniera di diamanti aperta al pubblico: l’incredibile esperienza di scavare e tentare la fortuna

Un’esperienza indimenticabile, ricca e fruttuosa: sono le caratteristiche principali della “Creater of Diamonds”, l’unica miniera di diamanti al mondo aperta al pubblico. Si tratta di un grande parco…

Orient Express la Dolce Vita: in Italia un nuovo modo di vivere il Paese

A breve in Italia arriverà un nuovo modo di vivere e conoscere il Paese, in carrozze di lusso ispirate al design degli anni ‘60/’70. L’Italia si presenta al…

Vaia Cube e Vaia Focus: nuova vita agli alberi abbattuti da Vaia

Sono numerose le aziende ed i privati che hanno deciso, negli ultimi anni, di donare nuova vita e dignità ai 42 milioni di alberi abbattuti dalla tempesta Vaia…

Categorie

di tendenza