Connect with us
Pubblicità

Spettacolo

Presentata la stagione di Prosa 2016/17: una «Festa del Teatro d’Arte»

Pubblicato

-

Dopo il successo della passata stagione teatrale costellata dalle star del piccolo e grande schermo, il Centro Servizi Culturali S. Chiara propone per l’anno 2016-2017 un affascinante viaggio nella storia del teatro, partendo da Sofocle fino ad arrivare ad autori a noi contemporanei, senza dimenticare nomi illustri e conosciuti come Shakespeare, MolierePirandello.

«Grandi nomi dell’interpretazione teatrale, registi di assoluto prestigio e testi drammaturgici». Saranno questi, secondo quanto dichiarato dal direttore del Centro Servizi Culturali S. Chiara Francesco Nardelli i punti di forza della nuova stagione di prosa: dal 25 settembre al 16 maggio, previste in cartellone 20 piéces che andranno in scena tra l’Auditorium “Melotti” di Rovereto e il Teatro “Sociale” di Trento, che si riconferma così il centro della programmazione artistica cittadina.

PubblicitàPubblicità

Il consulente per la stagione di prosa Marco Bernardi non ha infatti mancato di esprimere la propria soddisfazione per la risposta e l’interesse che il pubblico ha mostrato nella passata stagione. «Un successo – ha affermato – al quale ha certamente contribuito la decisione di riportare per intero la programmazione della prosa al “Sociale”, immergendola in quella fantastica atmosfera che soltanto la storica “casa del teatro” di Trento sa regalare

Tirate le somme (più che positive), in continuità con la stagione precedente anche quest’anno  il sipario si alzerà per la prima volta non al “Sociale”, ma al Teatro “Cuminetti” con lo spettacolo La Cucina di Arnold Wesker, banco di prova per la neonata Compagnia Regionale composta da professionisti nati, residenti o domiciliati nel Trentino – Alto Adige.

La programmazione della “Grande Prosa” proseguirà poi riconfermando il format della precedente stagione teatrale al Teatro “Sociale” con Macbeth di Shakespeare e con l’esordio nella regia teatrale di Liliana Cavani nel capolavoro di Eduardo De Filippo, Filumena Marturano. Il 2016 si chiuderà con il “one-woman show” Storie di Claudia, scritto e interpretato dalla brillante Claudia Gerini.

Ad inaugurare l’anno nuovo invece sarà un altro personaggio televisivo, Luca Zingaretti, con l’intensa piéce di Alexi Kaye Campbell intitolata The Pride, in un costante confronto sul tema dell’omosessualità tra il 1958 e i giorni nostri. Seguono a ruota i classici del teatro, tra L’avaro di Moliere rielaborato da Ugo Chiti, La Bottega del Caffè di Carlo Goldoni e il breve atto unico de L’Uomo dal Fiore in Bocca, dove Gabriele Lavia affronterà il tema del tormentato rapporto tra marito e moglie attingendo a brevi “pezzi” di novelle.

La stagione si concluderà infine con Il prezzo di Arthur Miller, con la partecipazione di Umberto Orsini e Massimo Popolizio, e un gran finale: il capolavoro di Sofocle Edipo Re con Glauco Mauri e Roberto Sturno.

Tra le novità della stagione 2016/17, anche la possibilità di usufruire gratuitamente del servizio di baby-sitting “Tata a Teatro” in occasione della replica domenicale grazie al professionale servizio offerto dalla cooperativa Progetto 92.

Confermata anche la doppia formulazione del cartellone di teatro del Centro Culturale Santa Chiara, dove parallelamente alla Grande Prosa andranno in scena al Teatro “Sociale” anche le opere contemporanee della rassegna esplorativa Altre Tendenze.

La serie dei cinque appuntamenti si aprirà con La pazza della porta accanto, uno spettacolo diretto da Alessandro Gassmann che ripercorre la vicenda drammatica della poetessa Alda Merini, per poi proseguire con la compagnia Babilonia Teatri e il suo Made in Italy, e Amore, spettacolo che porterà per la prima volta a Trento la coppia Scimone – Sframeli. Il percorso si concluderà poi con Lo soffia il cielo di Stefano Cordella e La democrazia in America, dove il regista Romeo Castellucci si cimenterà con la celebre opera di Tocqueville.

Nessuna novità rispetto alla passata stagione per quanto riguarda le condizioni d’ingresso al Teatro Sociale di Trento e per gli abbonamenti. La campagna per il rinnovo partirà dal 10 settembre, mentre i nuovi abbonamenti potranno invece essere sottoscritti a partire dal 1° ottobre.

Da segnalare invece la possibilità di acquistare i biglietti online usufruendo del sito del Centro Servizi Culturali S. Chiara oppure direttamente dal portale “Primi alla prima” e garantirsi così l’ingresso diretto in sala semplicemente mostrando il titolo di accesso stampato, o sul proprio smartphone. Con l’obiettivo di rafforzare il servizio, è stato inoltre eliminato il sovrapprezzo previsto invece in passato per le vendite online.

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Covid, oltre 60.000 perdono il lavoro: lo Stato li assume per un importante progetto
    L’emergenza sanitaria da Coronavirus con le misure preventive, indubbiamente necessarie al fine di contrastare la pandemia, hanno gravemente frenato i consumi mondiali, con pensanti ripercussioni sull’intero tessuto imprenditoriale. Tutto questo, ha portato inevitabili e devastanti conseguenze non solo per le abitudini sociali, ma anche e sopratutto per il settore produttivo ed economico. Nel mondo infatti, […]
  • Coronavirus: da nord a sud l’Italia ringrazia con vacanze gratis ai sanitari impegnati nella battaglia
    Nonostante l’emergenza sanitaria, lo abbia pesantemente logorato, esiste un pezzo del settore turistico italiano che vuole ringraziare tutti i medici, operatori sanitari e ausiliari che, durante questi mesi sono stati impegnati, spesso senza tregua per salvare le vite di moltissime persone affette da Coronavirus dedicando loro una splendida ed esclusiva vacanza gratuita. Infatti, in vista […]
  • Civita Bagnoregio: l’incredibile borgo sospeso sulla Valle dei Calanchi
    Tra il lago Bolsena e la Valle del Tevere, nel Comune di Bagnoregio in provincia di Viterbo, si estende un’ immensa area lunare che regala un paesaggio davvero particolare caratterizzato da una successione di rocce argillose in erosione per effetto degli agenti atmosferici detti “calanchi”. Quello dei calanchi è un ambiente decisamente unico che offre […]
  • La Vespa Samurai usata in agricoltura contro il “nemico”, la cimice asiatica
    Arrivata in Italia nel 2012, la cimice marmorata (Halyomorpha halys) detta anche cimice asiatica, è una specie invasiva aliena proveniente dalla Cina che, nel corso del 2015 dopo una rapida e capillare diffusione in quasi tutte le Regioni italiane, ha causato ingenti danni sopratutto alle produzioni ortofrutticole concentrandosi su meli, peri, peschi e ciliegi. A seguito […]
  • Australia in lockdown e senza turisti: i sub decidono di ripopolare la Grande Barriera Corallina
    Quando, a causa di un’emergenza sanitaria mondiale i turisti non ci sono, la natura risorge e ne approfitta per riappropriarsi degli spazi o, più incredibilmente concedere alla mano umana di rallentare il declino di alcune delle zone più belle del mondo. Si tratta della Grande barriera Corallina al largo delle coste australiane che, a causa […]
  • Arriva il caldo: è tempo di bevande e cibi detox in vista dell’estate
    Dopo due mesi di pizze, focacce e torte, è tempo di rimettersi in forma in vista dell’estate. Questo, non solo perché è “bello” essere in forma ed avere un bel fisico da sfoggiare, ma anche perché seguire un’alimentazione corretta ed uno stile di vita sano sono fondamentali per mantenere al meglio il nostro corpo e […]
  • Bonus vacanze 2020: i dettagli del bonus fino a 500 euro da spendere per le ferie italiane
    Mentre si iniziano a intravedere le prime aperture di stabilimenti balneari e spiagge, l’incognita vacanza è ancora viva su tutto il territorio italiano, insieme alle riaperture delle strutture ricettive, le limitazioni agli spostamenti tra Regioni e l’ormai noto bonus vacanze per le famiglie. Non è fatto nuovo che tra le ultimissime novità varate dal Governo […]
  • Ristrutturare casa a costo zero: Detrazioni fino al 110% grazie al nuovo Ecobonus
    In questo momento di grave crisi sociale ed economica causata dall’arrivo dell’emergenza sanitaria dovuta al Coronavirus, è stato più volte immaginato e sospettato un’eventuale e inevitabile shock per gli investimenti privati ma sopratutto per il settore dell’edilizia. Per questo motivo, il Governo italiano con il recente Decreto Rilancio varato 13 maggio 2020 ha messo sul […]
  • Cena in serra: da Amsterdam la soluzione originale, romantica e perfetta per cenare in sicurezza
    L’attuale emergenza sanitaria che sta coinvolgendo il mondo intero e la magica atmosfera di una cena romantica sono unite da un filo sottilissimo che passa dall’obbligo del distanziamento sociale, previsto per evitare il rischio di contagio da Covid – 19. In questo caso la misura è stata perfettamente reinventata e sfruttata per dedicare alle coppie […]

Categorie

di tendenza