Connect with us
Pubblicità

Voce - Fiemme e Fassa

Domenica in Fiemme e Fassa sfreccia la Running Coop

Pubblicato

-

La forza di correre anche nelle avversità, anche quando la vita ti costringe a non poter vedere le sue bellezze.

È la storia di Loris Cappanna, atleta non vedente iscritto alla 14ᵃ edizione della Marcialonga Running Coop di domenica 4 settembre.

Nel novembre del 2014 Loris ha corso la sua prima maratona agonistica, aggiudicandosi la sezione della Firenzemarathon riservata agli atleti paralimpici con il tempo di 3h e 40 minuti.

Pubblicità
Pubblicità

Da quel momento un’escalation di risultati straordinari, con la vittoria a marzo 2015 del titolo italiano di mezza maratona paralimpica di Palermo, ad aprile 2015 vittoria e titolo italiano nella categoria T11, mentre nel settembre 2015 fu il primo non vedente totale ad iniziare e portare a termine la mezza maratona Rimini – San Marino, oltre ad una serie infinita di primati personali, perché il diktat è quello di essere forti e di continuare a migliorarsi, anche nelle avversità.

E chissà se domenica Loris Cappanna riuscirà nuovamente ad abbassare i propri già strabilianti numeri record nei 26 km della Marcialonga Running Coop che separano Moena da Cavalese (TN).

La partenza avrà luogo alle ore 9.30 dal centro di Moena e i partecipanti si appresteranno a sfilare nei centri abitati delle valli: Predazzo, Ziano, Panchià, Lago di Tesero e Masi di Cavalese, verso la pista ciclabile che si estende lungo lo scorrere del torrente Avisio, in costante discesa sino alla salita finale che conduce a Cavalese e alla finish line allestita in Viale Bronzetti, nella via più ‘in’ della bella cittadina trentina, dove si concluderanno le performances di alcuni fra i più forti corridori in circolazione.

Pubblicità
Pubblicità

Ci sarà Vasyl Matviychuk, altro runner dalla storia particolare, un ucraino che vive a Domodossola e che per tre volte fu campione nazionale sui 5.000 e sui 10.000 metri, nel 2008 arrivò quinto alla Turin Marathon stabilendo il miglior tempo personale: 2:10:36, e nello stesso anno a Pechino rappresentò l’Ucraina alle Olimpiadi.

Un atleta che ha ottenuto così tanti successi che sarebbero difficili da elencare. Il Kenya si presenterà alla gara con tre atleti del progetto Run2gether, un’iniziativa nata per sostenere progetti sociali e migliorare lo stile di vita di giovani atleti, realizzando infrastrutture per il villaggio di Kiambogo, come la costruzione della scuola dove è stato allestito il campo di allenamento del team R2G.

Marcialonga ha apprezzato l’iniziativa e alla Running Coop gareggeranno così tre atleti di rango come Micah Kiplagat Samoei, Philimon Kipkorir Maritim e Viola Jelagat, con quest’ultima a vedersela con le agguerrite azzurre Patelli, Iozzia e Toniolo della compagine femminile.

Da tener d’occhio il vincitore della Marcialonga Running Coop 2011 Abdelkabir Saji, in una manifestazione che sarà al 100% internazionale, si andrà infatti dalle già citate Ucraina, Kenya, Marocco, alla remota Russia di Sergey Butkyavichyus, fino a regionali DOC come Peter Lanziner, Massimo Leonardi, Alessandro Vuerich e Monica Carlin, senza dimenticare il vincitore dello scorso anno, il velocissimo Said Boudalia che solo all’ultimo ha scelto di voler riconfermare il proprio dominio, affrontando quel Giovanni Gualdi che farà di tutto per non terminare nuovamente secondo. Da tener sott’occhio anche outsider come Simone Gobbo, Federica Schievenin e Maurizia Cunico.

La Marcialonga Running Coop sarà una lotta aperta su diversi fronti, visto che si determinerà anche la classifica finale della Combinata Punto3 Craft, la quale somma i tempi ottenuti dagli atleti nelle gare Marcialonga: sci di fondo, ciclismo e corsa si fonderanno dunque per determinare il re e la regina della Marcialonga 2016.

Non solo la grande sfida di domenica, le iniziative cominceranno già domani con l’expo all’insegna dei prodotti degli sponsor e degli accessori firmati Marcialonga, compresa la t-shirt finisher per ricordare la propria partecipazione anche negli anni a venire.

Alle 11.30 ci sarà il riscaldamento in vista di domenica, 4 km con la Mizuno Run per sciogliere le gambe assieme a Giovanna Volpato ed Alessandro Degasperi, testando inoltre alcuni prodotti della nuova collezione del brand giapponese. Nel pomeriggio ecco invece la Minirunning per i ragazzi di età compresa tra i 6 e i 12 anni, accompagnati dai preziosi consigli di campioni dello sport come Cristian Zorzi e Cristian Deville.

La mini-gara partirà alle ore 17.30 e si svolgerà lungo un percorso di 900 metri nel centro di Moena, coinvolgendo anche l’entusiasmo e lo spirito benefico dei Braciacoi, i clown di corsia, dell’Associazione Bambi e del Consorzio Moena Perla Alpina.

Le iscrizioni per partecipare alla Marcialonga Running Coop sono ancora a disposizione degli appassionati, alla quota di 30 euro entro la giornata di oggi e di 35 euro entro quella di domani.

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob
    Il fenomeno criptovalute è così attuale e crescente, tanto da spingere il numero uno della Consob, Paolo Savona a lanciare un’allarme sulla situazione. La similitudine tra criptovalute e mutui subprime Savona infatti, ha dedicato un... The post Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta
    Il vecchio Bonus Renzi da 80 euro si evolve e diventa un Bonus Irpef da 100 euro. Con l’ultima legge di Bilancio infatti, vengono riviste le regole e il nome del vecchio bonus. A chi... The post Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta appeared first on Benessere Economico.
  • Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste
    Il Governo potrebbe estendere l’esenzione Imu, ampliando la categoria di soggetti che non saranno tenuti a versare la prima rata. Imu 2021, chi rientra nell’esenzione Un nuovo emendamento al Decreto Sostegni Bis potrebbe andare incontro... The post Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste appeared first on Benessere Economico.
  • P. A, lo Stato dice addio ai ritardi e paga in anticipo i suoi debiti
    I ritardi, tipici della Pubblica Amministrazione potrebbero presto diventare un lontano ricordo. La notizia è stata raccontata dai dati diffusi dal Ministero dell’Economia e delle Finanze riguardo i tempi medi impiegati durante l’anno 2020 dallo... The post P. A, lo Stato dice addio ai ritardi e paga in anticipo i suoi debiti appeared first on […]
  • Ritorna il Bonus Sanificazione: tutti i dettagli e le novità
    Con le riaperture torna anche il Bonus Sanificazione e DPI anche per il 2021 per una ripartenza in sicurezza. Il Decreto Sostegni bis ripropone l’agevolazione per i titolari di partita Iva, seppur in una percentuale... The post Ritorna il Bonus Sanificazione: tutti i dettagli e le novità appeared first on Benessere Economico.
  • Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto
    Con l’arrivo delle nuove agevolazioni a fondo perduto per le partite Iva, scattano anche le regole per l’accesso al contributo. Le agevolazioni Le nuove attività ed imprese economiche hanno diritto ad un contributo a fondo... The post Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto appeared first on Benessere Economico.
  • Nasce il primo superstore senza casse: Amazon conquista con l’innovazione
    All’interno dell’immensa panoramica della distribuzione organizzata, mette piede con estrema originalità il colosso Amazon che, potenziando ulteriormente la sua offerta apre il primo negozio senza cassa. Dall’idea senza dubbio originale e molto innovativa nasce un Fresh store in cui i clienti possono fare comodamente la spesa e uscire direttamente dalla corsia dedicata: “ senza pagare”. […]
  • Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
    Mentre a Parigi sfila l’alta moda,  la maison di Valentino si esibisce virtualmente a Roma a Galleria Colonna. Il contrasto tra sontuosità del luogo ed il minimalismo della collezione è netto e per la prima volta uomo e donna sfilano insieme, una moda che non ha bisogno di definizione. Una sfilata che racconta la celebrazione […]
  • Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
    Il futuro del mercato immobiliare potrebbe spostarsi dal mattone ad un materiale tanto semplice quanto resistente e sostenibile, come il legno. In particolare, il legno è il materiale per eccellenza alleato della sostenibilità ambientale perché aiuta a raggiungere al meglio l’autosufficienza energetica, permettendo di ridurre gli sprechi. Infatti, grazie alla sua elevata capacità di isolare […]
  • Hotel Chalet Mirabell: lo spirito di Merano!
    Nell’esclusivo Hotel a 5 stelle Chalet Mirabell ad Avelengo vicino Merano è possibile trascorrere le giornate più belle dell’anno tra lusso e naturalezza alpina, ampi spazi aperti e natura incontaminata. “Qualche anno fa la nostra passione ci ha portati a trasformare il nostro residence alpino da 16 camere nell’hotel 5 stelle Mirabell in Alto Adige. Abbiamo […]

Categorie

di tendenza