Connect with us
Pubblicità

Trento

«La trappola dell’accoglienza». Zeni risponde a Cia: migranti senza status rifugiato «non hanno alcuna prospettiva»

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Quali prospettive sono previste per quei migranti, la grande maggioranza, che non ricevono lo status di rifugiati? Lo chiedeva il consigliere provinciale di Agire, Claudio Cia, che pare non avere gradito la risposta da parte dell’Assessore Luca Zeni.

Cia partiva da alcuni numeri: al 30 giugno 2016, su 252 migranti che hanno ottenuto risposta dalla Commissione che valuta le domande di protezione internazionale, ben 179, cioè il 72%, non hanno ottenuto risposta positiva. “Significa che la maggior parte delle persone che accogliamo in Trentino non hanno diritto allo status di rifugiati e, quindi, cosa fanno queste persone in Trentino? Come si mantengono?”, chiedeva il consigliere.

L’Assessore Zeni scrive che “le persone richiedenti protezione internazionale a cui non sia concesso alcun tipo di riconoscimento non hanno più titolo per rimanere sul territorio dello Stato italiano e quindi non hanno alcuna prospettiva in proposito”.

Pubblicità
Pubblicità

Cia afferma di essere basito per la risposta ricevuta da Zeni: “Una risposta dissennata, che evidenzia come sulla gestione dell’accoglienza la Giunta navighi a vista e sia in totale balìa delle scellerate scelte fatte dal Governo romano, altro che autonomia”.

E rincara la dose: “Sbiascicare due righe sconclusionate per dire che questi soggetti non hanno alcuna prospettiva è un insulto all’intelligenza. Si tratta di un modello di accoglienza fine a sé stessa, senza la garanzia di una sicurezza sociale per queste persone. È normale che se non si danno possibilità concrete, la via più facile da seguire è quella dello spaccio, dei piccoli furti, oppure, come dimostrano le sempre più numerose segnalazioni, della prostituzione”.

Il consigliere di Agire chiedeva infatti alla Giunta se fosse al corrente del nuovo fenomeno della prostituzione maschile, segnalando i casi più evidenti nella zona dei “Murazzi” e in via Brennero a Trento, dove la notte si possono notare giovani migranti a lato strada, che offrono prestazioni sessuali agli automobilisti di passaggio.

Pubblicità
Pubblicità

L’Assessore Zeni a riguardo riporta testualmente che “si crede che sia informazione comune che vi siano molte giovani straniere che si prostituiscono sul territorio provinciale”.

Questo significa non aver nemmeno letto il quesito posto, oltre a lasciare intendere un totale menefreghismo verso il fenomeno”, replica Cia che lancia una stoccata all’Assessore: “E sì che di tempo per dare una risposta più intelligente l’Assessore dovrebbe averne visto che ultimamente non si presenta neppure agli incontri sul territorio, citando il recente incontro in Val di Cembra sulla chiusura delle guardie mediche, disertato dall’Assessore.

Il consigliere chiedeva inoltre quali sono le previsioni di nuovi arrivi in Trentino nei prossimi mesi e anni, anche alla luce delle proiezioni delle previsioni nazionali. Nessuna previsione. Zeni scrive infatti che: “non si è in grado di fare previsioni, se non osservare il trend di crescita che si è verificato negli ultimi tre anni a partire dal 2014”.

Sconsolato per le risposte, Cia conclude parlando di “trappola dell’accoglienza”. “Si difende un’accoglienza senza limiti, ma ciò che si difende veramente è il giro di affari che gravita intorno alla stessa, le persone passano in secondo piano”

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
Giudicarie e Rendena9 ore fa

Scontro moto – vettura sulla statale 237, feriti padre e figlia

Val di Non – Sole – Paganella9 ore fa

Parapendio precipita in valle dei Laghi, 28 enne di Ville d’Anaunia elitrasportato al santa Chiara

Trento12 ore fa

Praga e Trento: un gemellaggio che cammina da vent’anni

Trento12 ore fa

Coronavirus: 2 morti e 331 nuovi contagi. Boom di ricoveri nelle ultime 24 ore in Trentino

Vita & Famiglia13 ore fa

Oggi Giornata contro la droga. Pro Vita e Famiglia: no alla cannabis legale

Ambiente Abitare18 ore fa

Monitoraggio genetico dell’orso in Trentino, premiata tesista FEM

Valsugana e Primiero19 ore fa

Malattie renali: nuovo ambulatorio nefrologico all’ospedale di Borgo Valsugana

Riflessioni fra Cronaca e Storia19 ore fa

Grandi scienziati contro l’atomica e la manipolazione della vita

Trento19 ore fa

Kids Go Green: piccoli passi di mobilità sostenibile per 1.800 bambine e bambini di scuola primaria

Politica19 ore fa

6 italiani su 10 dice che il M5stelle sparirà presto. Per Di Maio il consenso è solo all’1%

Val di Non – Sole – Paganella19 ore fa

Nazareno Molesini dice addio alla lega: «Non mi riconosco più nei suoi ideali»

Trento20 ore fa

Pieve Tesino e Pellizzano vincitori del bando PNRR sui borghi, le congratulazioni di Bisesti e del Sottosegretario alla cultura Borgonzoni da Roma

Trento20 ore fa

Circonvallazione ferroviaria di Trento, firmata l’intesa per ottimizzare il cantiere

Trento20 ore fa

Arresto Mines Hodza: l’attentato era previsto in agosto a Riva del Garda

Trento21 ore fa

I presidenti dei Consigli comunali chiedono di contare di più e di poter portare la fascia

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 83 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 121 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 99 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Calano i ricoveri

eventi3 settimane fa

Dal 17 al 26 giugno tornano a Trento le Feste Vigiliane

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 166 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Alto Garda e Ledro3 settimane fa

Stop alla viabilità a Riva del Garda: si girano le scene di un film americano

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Sbanda, va in contromano e rischia di scontrarsi con altre auto prima di entrare in statale – IL VIDEO

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 49 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino con nessun positivo al molecolare

Trento3 settimane fa

Attimi di paura alla stazione delle corriere di Trento!

Società3 settimane fa

L’impresa di Melissa Mariotti tra lavoro in Germania e progetti turistici in Valbrenta

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 267 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Le Vignette di Fabuffa3 settimane fa

Il 51% degli adolescenti italiani non capisce un testo scritto. Una scuola che fa acqua da tutte le parti

Politica2 settimane fa

Referendum, vittoria dei sì ma niente quorum. Amministrative: nei grandi comuni avanti il centro destra

Io la penso così…4 settimane fa

Protesta pronto soccorso di Arco: dov’erano i manifestanti quando governava il centro sinistra?

Rovereto e Vallagarina3 settimane fa

Rovereto, continuano gli atti vandalici: prese di mira le auto parcheggiate

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza