Connect with us
Pubblicità

Trento

Centro Bruno: devono oltre 500 mila euro ai Trentini ma la provincia li finanzia con 22 mila euro.

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Conferenza stampa della Lega Nord Trentino quest’oggi presso palazzo Thun.

I militanti del carroccio protestano dopo aver appreso che il Centro Bruno ha ottenuto tramite finanziamento da parte del CSV (centro servizi al volontariato) ben 22 mila euro per un progetto di trasformazione dell’area Lung’Adige san Nicolo nel quartiere di Piedicastello.

L’area interessata pare essere il parcheggio ex Italcementi, che risulta aperto ed utilizzato dai residenti del quartiere oltre che da visitatori e lavoratori, area che risulta essere di proprietà della provincia tramite la società Patrimonio del Trentino S.P.A.

Pubblicità
Pubblicità

Il consigliere della circoscrizione Ingegner Martina Loss durante la conferenza stampa ha osservato che per più volte sono stati presentati alla circoscrizione 12 documenti inerenti la riqualificazione della zona in oggetto, sia da parte della maggioranza che dalla minoranza, ma che sono stati sempre prontamente bocciati.

Secondo Martina Loss dietro a tutto questo esiste un piano premeditato, «I documenti sono stati bocciati – spiega Loss – perché la circoscrizione era già a conoscenza che la zona in questione (parcheggio ex italcementi N.d.r.) sarebbe stato obbiettivo del progetto appunto presentato dal centro sociale Bruno». 

La cosa più strana per i militanti del carroccio è come sia possibile che comune e Provincia finanzino il Centro Sociale Bruno nonostante tutti i disagi  e i problemi che in questi anni ha creato.

Pubblicità
Pubblicità

Ricordiamo infatti che i frequentatori del Bruno devono ancora alle casse Trentine oltre 500 mila euro che il giudice ha deciso debbano versare quale risarcimento alla comunità trentina per i danni creati negli anni dove Il centro Bruno ha fatto tutto quello che ha voluto.

È stata comunque la consigliera Bruna Giuliani ha ricordarlo, «nonostante il grosso debito lasciato dal Bruno a seguito delle varie occupazioni abusive perpetrate negli anni, – ha spiegato la consigliera – oltre alla recente condanna a pagare una multa in seguito all’occupazione dell’ex dogana, non si capisci come sia possibile che la provincia eroghi a loro una sovvenzione simile».

«Noi chiediamo che il comune tratti tutte le associazioni di volontariato allo stesso modo, – aggiunge Giuliani  – e che anche grazie alla revisione dei piani per l’assegnazione dei contributi, non venga a crearsi la divisione tra associazioni di serie A e di serie B» 

Martina Loss si chiede anche come il centro Bruno possa attuare un «progetto di quartiere» quando nessuno dei suoi militanti ha partecipato alla festa di sant’Apollinare che da sempre è il momento più alto di aggregazione del quartiere.

«In pratica – conclude il consigliere Festini – il comune di Trento pur negandolo continua a sostenere il centro Bruno.»

Purtroppo negli ultimi anni il Comune e la Provincia hanno avuto notevoli disagi dal Centro Sociale Bruno, per le loro azioni e occupazioni, lasciando anche corposi debiti.

Il sindaco in persona in aula del Consiglio comunale ha preso le distanze dalle azioni del Centro Bruno, «ma nonostante le dichiarazioni, il Comune di Trento ha finanziato attraverso il Progetto giovani 2016 le attività dell’“associazione” Polisportiva clandestina, con sede presso il Centro Bruno» – incalzano ancora i militanti leghisti.

Per chiedere conto di questa destinazione di finanziamenti verranno depositate dalla Lega Nord, in Comune a Trento e in Provincia due interrogazioni «per avere risposte chiare sui privilegi che continuano a fluire verso questo gruppo di chiara matrice anarchica, – si legge sul documento – mentre tante altre associazioni versano in difficoltà, senza sede o possibilità di accedere a contributi del genere».

lega

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Bolzano5 minuti fa

Terrore in A22, furgone impazzito si schianta contro il guardrail

Bolzano13 minuti fa

Travolta da un pick up, muore una 72enne

Italia ed estero23 minuti fa

Dopo le proteste, l’Iran decide di scioperare: “Chi non porta il velo pagherà un caro prezzo”

Trento31 minuti fa

16 milioni di euro di arretrati al personale sanitario: firmato l’accordo per il contratto 2019/2021

Rovereto e Vallagarina38 minuti fa

Rovereto: sequestrati oltre sei quintali di rifiuti ferrosi. Denunciato un pensionato per attività abusiva

Arte e Cultura42 minuti fa

«I ragazzi delle scorte», il film memories per il trentennale delle stragi di Capaci e Via D’Amelio

economia e finanza1 ora fa

Bankitalia boccia la manovra su contante, flat tax e reddito: in contrasto con Pnrr

Spettacolo1 ora fa

Brenner 66: al Teatro Zandonai uno spettacolo, tutto al femminile, di Musica Teatro Danza

Rovereto e Vallagarina1 ora fa

Apsp Benedetti di Mori, presentato il primo bilancio: «Pandemia non ha influito sui decessi»

Piana Rotaliana2 ore fa

Chiude «Da Demetrio» a Mezzocorona: «È giunto il momento di congedarci e goderci la pensione»

Valsugana e Primiero2 ore fa

Confermata la condanna a 20 anni di carcere per l’omicidio di Agitu

Vita & Famiglia2 ore fa

Carriera Alias. Pro Vita & Famiglia diffida 150 scuole e chiede intervento di Valditara

Trento2 ore fa

Terrore e devastazioni Torino: identificati anche degli anarchici trentini

Rovereto e Vallagarina2 ore fa

Centra con l’auto il centro commerciale in corso Rosmini e fugge

Arte e Cultura3 ore fa

L’artista nonesa Francesca Dolzani espone a Trento per solidarietà

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Monica Cadau perde il ricorso al TAR e dovrà risarcire il comune di Borgo e il Ministero

Trento3 settimane fa

A Trento è arrivata “Pokè Monade”, la Poke trentina!

Io la penso così…4 giorni fa

Coredo: «I maiali che mangiavano fango: il veterinario si dimetta»

Trento2 settimane fa

Avvistato un branco di lupi tra Centa San Nicolò e Caldonazzo

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Morte neonato a Cles: era già successo 42 anni fa

Trento4 settimane fa

Occupa abusivamente 3 parcheggi da anni e nessuno fa nulla

Trento2 settimane fa

I pendolari della sanità trentina: «È l’unico modo per curarsi e rimanere in vita»

Trento6 giorni fa

Gallerie Martignano: da dicembre saranno attivi gli autovelox

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Massimiliano Lucietti è morto mentre era a terra per sparare

Trento4 settimane fa

Le sconcertanti e imbarazzanti parole di Antonio Ferro sulle Oss trentine

Le ultime dal Web3 settimane fa

Tesla Model Y impazzita uccide due persone – IL VIDEO

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Non più lezioni, ma esperienze in montagna. A Molveno apre la nuova «Non scuola di sci»

Trento4 settimane fa

Non poteva essere l’avvocato della Provincia di Trento. La corte dei Conti chiede 113 mila euro di risarcimento a Giacomo Bernardi

Val di Non – Sole – Paganella2 giorni fa

Paura nella notte a Cles: a fuoco un’abitazione in zona Spinazzeda

Trento3 settimane fa

Gardolo: autobus va contro un’auto, manda a quel paese il guidatore e scappa

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza