Connect with us
Pubblicità

Voce - Val di Non & Sole

Carosello Tonale, parcella da 70 mila euro per l’assessore Daldoss

Pubblicato

-

È arrivata la risposta all’interrogazione del consigliere provinciale Claudio Cia sui contributi alla Carosello Tonale S.p.A., nella quale è presente al 34,12% Trentino Sviluppo, società per la quasi totalità della Provincia di Trento.

Il consigliere di Agire chiedeva a quanto ammonta la partecipazione della spesa da parte della Provincia per la nuova cabinovia ad 8 posti sul ghiacciaio Presena, realizzata tra i 2.585 metri di Passo Paradiso e i 3.000 di Passo Presena.

Cia nella sua premessa, approfittando di una digressione sui partecipanti all’inaugurazione della cabinovia, tirava in ballo Carlo Daldoss, attuale assessore all’urbanistica, nonché ex sindaco di Vermiglio dal 1990 al 2010, e socio della stessa Carosello SpA insieme a diversi famigliari.

Pubblicità
Pubblicità

A rispondere è l’Assessore Michele Dallapiccola che ricostruisce l’iter che ha visto Trentino Sviluppo entrare a far parte della compagine sociale di Carosello Tonale nel 2008, con una partecipazione complessiva di 2.500.013,12 euro.

Il 17 marzo 2016 Trentino Sviluppo ha acquistato dalla Carosello Tonale l’impianto denominato “GD8 Passo Paradiso – Passo Presena” per un corrispettivo di 12.075.000 euro oltre IVA.

Tale impianto – si legge nella risposta – è poi stato contestualmente concesso in locazione alla Carosello Tonale ad un canone annuo pari al 3,05% del valore dello stesso, comprensivo di oneri fiscali e spese tecniche (la locazione avrà durata sino al 2044).

Pubblicità
Pubblicità

Il contratto di locazione prevede che siano in carico alla società conduttrice gli oneri relativi alle manutenzioni ordinarie e straordinarie sia per la parte funiviaria sia per la parte edile, ed è per questo che è stato calcolato un differenziale di abbattimento percentuale del canone a regime nella misura pari al 1,45%, rispetto al 4,5% fissato dagli “Indirizzi” vigenti per le “stazioni di mercato”.

Il consigliere Claudio Cia chiedeva anche i costi dell’operazione di ricostruzione della “Capanna Presena”, infatti non tutto l’intervento di riqualificazione della zona risultava completato al momento dell’inaugurazione della cabinovia, e durante l’estate era prevista la costruzione alla stazione intermedia dell’impianto di un nuovo rifugio, mentre nella stazione a monte verrà realizzato un nuovo punto di ristoro.

L’assessore Dallapiccola precisa che Carosello Tonale , conseguentemente agli accordi sottoscritti nel 2013 con il proprietario (Tonale Presena Gestioni), ha preso in appalto i lavori per la demolizione del vecchio rifugio e ricostruzione del nuovo allo stato grezzo fino al tetto, per un importo complessivo concordato pari a 1.028.140 euro.

Successivamente, il proprietario cederà a Carosello Tonale circa 500 mq di garage e depositi individuati al primo piano dell’immobile in costruzione. A conclusione dei lavori, con ulteriore atto integrativo, saranno cedute a Trentino Sviluppo le opere sopra menzionate, opere accessorie all’impianto di risalita.

Ma Claudio Cia chiedeva inoltre nel dettaglio i contributi ricevuti dalla Carosello SpA da parte della Provincia di Trento negli ultimi 10 anni, per quali lavori e importi, e soprattutto chi ha elaborato i rispettivi progetti e per quale compenso specifico.

Tra i contributi liquidati dalla Provincia vengono riportati 400.555,00 euro per l’acquisto di 7 battipista tra il 2007 e il 2015, altri 516.845,00 euro liquidati per la sistemazione di piste e potenziamento impianti, oltre a 248.819,06 euro per la realizzazione del ristorante in località Passo Paradiso, il cui progettista e direttore dei lavori viene indicato come l’ing. Carlo Daldoss, con un compenso personale di 70.000 euro.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • RIPARTE L’ECONOMIA MA MANCA IL PERSONALE!
    Le soluzione di YWN – la rete nazionale delle imprese Il mondo del lavoro è oggi tormentato da una miriade di problemi ulteriormente aggravati dalla pandemia che ci accompagna ormai da quasi due anni. La... The post RIPARTE L’ECONOMIA MA MANCA IL PERSONALE! appeared first on Benessere Economico.
  • IL TEAM BUILDING AZIENDALE MOTORE DELLA RIPARTENZA
    La motivazione del personale strategia centrale nel business plan della ripresa. Condividere sorrisi, esperienze, riflessioni per consolidare lo spirito di squadra e la voglia di normalità negli ambienti di lavoro diventa oggi la leva principale... The post IL TEAM BUILDING AZIENDALE MOTORE DELLA RIPARTENZA appeared first on Benessere Economico.
  • Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti
    Dal 1 ottobre, come annunciato, sono scattati gli aumenti in bolletta per gas ed elettricità rispettivamente del 14,4% e del 29,8% per la famiglia tipo. Per contenere l’emergenza, il Governo ha stanziato oltre 3 miliardi... The post Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti appeared first on Benessere Economico.
  • Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero
    Il Ministero ha pubblicato le linee guida per accedere ai ristori riservati agli operatori del turismo. L’obiettivo del Ministero è quello di informare i potenziali beneficiari al fine di produrre la documentazione necessaria per fare... The post Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero appeared first on Benessere […]
  • Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto
    Da pochi giorni è stato firmato il decreto per sbloccare gli aiuti del Fondo impresa donna. Fondo impresa donna, cos’è Il decreto firmato dal Mise, rende completamente operativo il Fondo Impresa Donna che sblocca una... The post Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto appeared […]
  • Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione
    Una recente sentenza della Cassazione cambia in una parte dei redditi dei lavoratori dipendenti, inserendo la possibilità di tassare le mance. Perchè le mance si possono tassare Infatti, secondo la sentenza 26512, il pagamento delle... The post Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione appeared first on Benessere Economico.
  • Appartamenti moderni fatti in tubi di cemento, Hong Kong trova la soluzione per la crisi immobiliare
    L’improvviso aumento della popolazione, ha portato Hong Kong ad attraversare una crisi immobiliare dettata proprio dalla crescita della domanda di alloggi. Di conseguenza, con i prezzi immobiliari alle stelle e i sempre più scarsi spazi disponibili, l’architetto James Law ha trovato una soluzione davvero innovativa per risolvere il problema della carenza di appartamenti. L’architetto ha […]
  • Verso una caricabatterie universale per tutti i dispositivi mobili, la proposta dell’UE
    Da una proposta presentata dalla Commissione Europea, spunta la possibilità di un carica batterie universale e utilizzabile per qualsiasi dispositivo mobile. Con l’obiettivo di ridurre i rifiuti, la proposta punta quindi ad armonizzare i cavi di ricarica su una serie di dispositivi elettronici venduti nell’Unione Europea. In particolare, è stato proposto di puntare sull’utilizzo del […]
  • In Cile, il meraviglioso hotel interamente ecologico costruito con container ricilati
    Negli ultimi anni, il mondo dei viaggi tende sempre di più verso la sostenibilità e il rispetto per l’ambiente tanto che la ricerca di spostamenti meno inquinanti, i cottage o le casette in legno immerse nella natura, sono diventate una vera e propria tendenza. La ricerca di alloggi in strutture sempre più originali è in […]
  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]

Categorie

di tendenza