Connect with us
Pubblicità

Voce - Val di Non & Sole

Parentopoli APT Val di Sole: restano «top secret» i nomi, ma i finanziamenti della Provincia sono di 1,7 milioni all’anno

Pubblicato

-

Altro “no” per il Consigliere provinciale Claudio Cia che con una interrogazione chiedeva l’elenco completo dei nominativi dei dipendenti dell’APT Val di Sole, con indicati gli incarichi, i compensi e le modalità di selezione.

Ai quesiti l’Assessore Michele Dallapiccola aveva risposto indicando il numero totale di dipendenti e il totale dei finanziamenti erogati dalla Provincia all’APT (1,7 milioni di euro all’anno di media), ma i nominativi, così veniva riferito, non sono di competenza della Provincia.

Cia ci ha riprovato con una richiesta di accesso agli atti, con la quale l’8 agosto richiedeva l’elenco nominativo dei dipendenti e degli addetti, la data di assunzione e il relativo ruolo rivestito all’interno dell’APT Val di Sole e i relativi compensi,  e gli stessi dati per il Comitato Organizzatore Grandi Eventi Val di Sole.

Pubblicità
Pubblicità

Il 12 agosto arriva il nuovo “niet” dell’Assessore. “Mai arrivata così rapidamente una risposta”, evidenzia Cia.

“Si informa che la Provincia autonoma di Trento non è in possesso dei dati richiesti in quanto l’Azienda per il turismo della Val di Sole ed il Comitato Organizzatore Grandi Eventi Val di Sole sono soggetti di natura giuridica privata e non vi sono disposizioni normative in base alle quali essi siano tenuti a comunicare i dati richiesti alla Provincia”, scrive l’Assessore Dallapiccola in risposta alla richiesta del consigliere Claudio Cia.

Eppure, incalza Cia,è noto il numero di dipendenti, 24 di cui 9 sono dipendenti provinciali comandati, è noto che la Provincia ha assegnato in media 1,7 milioni di euro all’anno negli ultimi 10 anni, ma non è lecito conoscere chi vi lavora e come è stato assunto”.

Pubblicità
Pubblicità

Tale atteggiamento difensivo della Provincia rafforza i sospetti di Cia che sosteneva come “analizzando le assunzioni compiute all’interno dell’APT Val di Sole, qualche dubbio si pone visto che le persone che percepiscono stipendi sono molte, ma in questi anni i concorsi pubblici resi noti a tutti o gli avvisi di assunzione sono stati pochi per non dire nulli“.

Claudio Cia scriveva come all’interno della APT Val di Sole «sembra vi sia il contagio di quella malattia che ormai ha contaminato parecchie società del nostro Trentino finanziate con soldi pubblici definita “parentopoli”, quel sistema diffuso di favoritismo e di distribuzione di incarichi a persone in qualche modo imparentate a personaggi pubblici quali, presidenti, ex sindaci o amministratori locali, assessori provinciali e così via».

«Ovviamente le assunzioni – continua il consigliere – sono sempre giustificate con il fatto che si tratta di giovani altamente qualificati, certamente, ma forse, con qualche bel bando pubblico conoscibile da tutti e qualche bel concorso con prove chiare, di giovani altamente qualificati se ne troverebbero anche con cognomi meno conosciuti!».

Pubblicità
Pubblicità

Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Isole Borromee: le tre incredibili ‘perle’ del lago Maggiore
    Incastonato tra i rilievi collinari e montuosi delle terre svizzere e quelle italiane, nelle regioni di Lombardia e Piemonte si aprono le meravigliose acque del Lago Maggiore, rese spettacolari dai tratti di costa punteggiata di castelli, ville monumentali e circondate dai rigogliosi e coloratissimi giardini. Dal favoloso clima, alle bellezze architettoniche, alla ricca eredità archeologica, […]
  • Eco Bonus 110% esteso anche alle seconde case
    Nonostante il tanto desiderato Super Eco Bonus del 110 %, il pacchetto di incentivi fiscali relativi alle detrazioni per le riqualificazioni energetiche e misure antisismiche sia entrato ufficialmente in vigore dal mese di luglio 2020, si pensa già ad un allargamento della platea per la super detrazione. È stata presentata infatti, una riformulazione di un […]
  • Ghiaccioli fatti in casa: mille gusti di golosità!
    Quando arriva l’estate nei nostri congelatori non mancano mai alcune scatole di ghiaccioli. Golosi, gustosi, colorati e adatti a tutti i gusti: i ghiaccioli possono essere l’ingrediente perfetto per una merenda tra amici, fresca e rigorosamente instagrammabile. Ma è davvero così complicato prepararli? Gli ingredienti per preparare i ghiaccioli sono davvero semplici e pochi: i […]
  • Garda See Charter: tra l’arte del navigare e un’avventura sportiva
    Venti che soffiano costanti e regolari, onde perfette e mai eccessivamente abbondanti, acqua celeste e leggermente illuminata dai caldi raggi del sole che rendono il clima mite tutto l’anno: queste sono solo alcune delle condizioni ideali per un’esperienza in barca a vela sulle acque del Lago di Garda. Quello del Lago di Garda, tra il […]
  • “Vivi internet, al meglio”: la piattaforma di Google per aiutare gli adulti a guidare i ragazzi sul web
    Dalla sua nascita l’immenso mondo del web ha concretizzato le necessità in facili possibilità ma con la sua inarrestabile evoluzione sta offrendo, sopratutto al pubblico più giovane, altrettante insidie e minacce. Secondo una ricerca commissionata da Google, nonostante l’85% degli insegnanti italiani intervistati non abbia i mezzi sufficienti per affrontare questo tipo di problematiche, il […]
  • Sacro Bosco di Bomarzo: un luogo tra sogno e realtà
    Non tutti sanno che nel cuore della Tuscia Laziale, in provincia di Viterbo, si trova un bosco dove immaginazione e paure prendono forma: il Sacro Bosco di Bomarzo, noto ai più come Parco dei Mostri di Bomarzo. In letteratura e nell’arte, il bosco è spesso visto come metafora di caos, turbamento, inquietudine, vita, perdita della […]
  • Arredare green: la scelta di vivere sostenibile
    La connessione fondamentale tra essere umano e natura trova forte legame e accordo con un incredibile risultato in molti settori: dall’abbigliamento, alla arte culinaria fino all’arredamento di spazi interni ed esterni. Per gli appassionati di aree verdi e naturali, la nuova tendenza che guarda al futuro del design è uno sguardo verso Madre Natura, composto […]
  • “ Sentiero dei Parchi”: presto anche l’Italia avrà il suo Cammino di Santiago italiano
    Dai Tg flash, ai treni velocissimi ai fast food fino ai pranzi al volo: viviamo in un mondo in cui la velocità è diventata una dote essenziale e molto ricercata, ma esiste un’alternativa che cerca di promuovere il valore della lentezza e della scoperta. Esistono infatti, diversi modi di viaggiare e dopo lo slow food […]
  • “Regalati il Molise”:case vacanze gratis per rilanciare turismo e piccoli borghi
    Nell’anno in cui l’emergenza sanitaria ha rotto tutti gli schemi del classico turismo legato alle grandi mete e alle vacanze tradizionali, una delle regioni più piccole d’Italia ha deciso di riaprire i confini del turismo con una particolare iniziativa aperta al mondo: “ Regalati il Molise perché il Molise è un regalo speciale”. L’annuncio arriva […]

Categorie

di tendenza