Connect with us
Pubblicità

Trento

Nuovo contratto assicurativo studenti. La Pat svaluta del 43 % le garanzie.

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Recentemente la Provincia Autonoma di Trento, tramite l’APAC, ha bandito una gara per il rinnovo dei contratti assicurativi per la copertura, tra le altri, degli infortuni degli studenti durante l’orario di attività scolastica.

Rispetto al passato il bando prevede però una svalutazione delle garanzie del 43 % 

Ritenendo che tale riduzione sia un affronto alle famiglie coinvolte loro malgrado negli infortuni dei figli, il consigliere Massimo Fasanelli aveva presentato una interrogazione al Presidente della Giunta Provinciale al fine di comprendere meglio quali ragionamenti siano stati posti alla base di tale decisione.

Il primo problema è legato al fatto che le compagnie assicuratrici non concorrono più alle gare a causa dei premi annui troppo bassi ovvero delle sinistrosità troppo alte rispetto alle basi di appalto pregresse.

Sono state però individuate due ipotesi percorribili per la ricollocazione del rischio: ridurre le garanzie (del 43 %) a fronte del mantenimento del premio precedente, oppure mantenere le precedenti garanzie ed aggiornare il premio di polizza (del 30 %).

La giunta in questo caso ha scelto la prima strada, ed a rimetterci  – secondo Fasanelli – saranno le famiglie dei ragazzi coinvolti dagli infortuni. Il consigliere roveretano  ritiene però che erano individuabili altre strade da seguire.

Pubblicità
Pubblicità

«Optare innanzi tutto per l’altra ipotesi finanziando il maggior onere con tagli ad altre tante spese del bilancio provinciale. Stiamo parlando di euro 116.000,00 euro annui, che, stando ai dati forniti di 87.806 alunni, diventano euro 1,32 a studente» spiega Fasanelli

E ancora: «oppure, se proprio questo risulta impossibile, lasciare agli istituti comprensivi la possibilità di concorrere con i propri fondi alla copertura della polizza. Ma, forse con troppa velocità e facilità, si è scelta invece la via che – ancora una volta – va a sacrificare e penalizzare famiglie e ragazzi. Che di tutto questo sono inconsapevoli»

Nella risposta all’interrogazione di Massimo Fasanelli il governatore Ugo Rossi conferma che che il premio assicurativo annuo che la Provincia Autonoma di Trento ha versato alle società assicurative negli ultimi cinque anni relativamente alla copertura di infortuni per scolari e studenti è di 509 mila euro spalmato su una media di 84.500 studenti e che il premio annuo lordo anticipato a base d’appalto per la gara relativa al Servizio assicurativo Infortuni categorie varie, relativamente alla sola copertura infortuni degli alunni del Sistema educativo provinciale risulta pari a 300 mila euro  (calcolato su n. 87.806 alunni).

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento11 ore fa

Claudio Buriani «quasi» d’accordo con Claudio Cia: «Strutture ospedaliere obsolete, privato meglio che il pubblico»

Italia ed estero12 ore fa

Agenzia cyber: «Massiccio attacco hacker in tutto il mondo, decine di sistemi compromessi

Bolzano13 ore fa

Valanghe: fine settimana tragico, sale a 8 il bilancio delle vittime

Bolzano13 ore fa

Marlengo: 200 Vigili del Fuoco lottano per domare l’incendio – IL VIDEO

Bolzano13 ore fa

Drammatico scontro tra due sciatori in Val D’Ultimo, muore un 37enne

Trento14 ore fa

Tim down anche in Trentino, disservizi su mobili e fissi

Trento18 ore fa

Forte vento, ieri 30 interventi dei Vigili del fuoco sul territorio

Trento20 ore fa

È finita la storia d’amore tra Ignazio Moser e Cecilia Rodriguez

Trento20 ore fa

A Palazzo Geremia il sindaco incontra il console generale americano Robert Needham

Val di Non – Sole – Paganella20 ore fa

Successo, grande partecipazione e importanti testimonianze a Castelfondo per l’evento «Respect»

Trento22 ore fa

A Trento costituito il Nucleo interforze per il controllo dei fondi del Pnrr

Trento22 ore fa

Sentieristica a misura di famiglia: ecco l’accordo tra Provincia, parchi naturali e Apt trentine

Bolzano22 ore fa

A fuoco il bosco sopra Marlengo, particolarmente difficili le operazioni di spegnimento a causa del forte vento

Val di Non – Sole – Paganella23 ore fa

In fiamme due canne fumarie a Commezzadura e in Primiero

Alto Garda e Ledro23 ore fa

Investito da un camion in rotatoria, gravissimo ciclista 42 enne

Trento1 settimana fa

Continuano le truffe del reddito di cittadinanza. Ecco quanti lo ricevono in Trentino

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Torna in Val di Non la grande “Festa di San Romedio”

Valsugana e Primiero4 settimane fa

Nuovo lutto per la famiglia Cantaloni, dopo la figlia Chiara muore anche il papà Giorgio

Offerte lavoro2 settimane fa

Cercasi commessa/o per nuova apertura negozio centro storico di Trento

Trento3 settimane fa

Condominio da incubo, pluripregiudicato tiene in ostaggio i residenti da anni. Il giudice: «Non si può sfrattare perchè è ai domiciliari»

Vista su Rovereto3 settimane fa

Spazi vuoti e serrande abbassate: la desolazione di Rovereto

Trento20 ore fa

È finita la storia d’amore tra Ignazio Moser e Cecilia Rodriguez

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Tragico incidente in Vallagarina, auto contro un Tir: 37 enne muore sul colpo

Trento2 settimane fa

Dalla Security ai set cinematografici: la storia del trentino Stefano Mosca

Trento4 settimane fa

Morto Marco Dorigoni, storico Dj di Studio uno. Aveva 57 anni

Trento4 settimane fa

60 enne denunciato per bracconaggio e per distillazione illegale di grappa

Trento3 settimane fa

Condominio da incubo via Perini: il soggetto entrerà in comunità alla fine del mese

Giudicarie e Rendena5 giorni fa

Non ce l’ha fatta Luigi Poli: il gestore del Palaghiaccio di Pinzolo è morto ieri

Trento3 settimane fa

«Soliti noti», abusivismo a Villazzano: una storia tutta trentina

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Sviluppo turistico di Coredo, un gruppo di esercenti (e non) chiama a raccolta i cittadini: «Ora tocca a noi darci da fare»

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza