Connect with us
Pubblicità

Italia ed estero

Liberia, in arrivo i nuovi migranti del riscaldamento climatico.

Pubblicato

-

Sopravvissuta all’ebola e alla guerra civile, la bidonville di West Point, in Morovia, è sul punto di scomparire a causa degli effetti del cambiamento climatico.

Questo piccolo centro della Liberia è infatti teatro di un preoccupante disastro ambientale che potrà, nel corso degli anni, radere letteralmente al suolo la più grande bidonville della regione.

Situato in Africa occidentale, questo quartiere estremamente povero ha portato i suoi abitanti ad affrontare una nuova minaccia.

Pubblicità
Pubblicità

Non si tratta più di sostentamento, di mancanza di viveri e di igiene. Ora si parla della forza inesorabile delle acque che stanno, giorno dopo giorno, divorando strade ed abitazioni.

Il villaggio, composta da capanne, baracche e tendopoli, ospita tra le 75 000 e le 90 000 persone. Lontane dal significato moderno di civilizzazione, queste sistemazioni sembrano divenire l’emblema della povertà: nessun mezzo di scarico, scarsità di acqua potabile ed insufficiente presenza di elettricità. È proprio contro queste genti si sta scagliando un’altra, un’ennesima sfortuna, alla quale non esiste rimedio alcuno.

I fenomeni naturali sono particolarmente temibili a causa della loro invincibilità e della loro irrazionale violenza. L’avanzamento delle acque dell’oceano Atlantico è infatti iniziato già nel 2014, senza far presagire miglioramenti. Gli studi hanno messo in luce che il riscaldamento climatico ha portato allo scioglimento dei ghiacciai che, di conseguenza, ha drasticamente aumentato il livello degli oceani. Secondo le autorità locali, fino al mese di aprile circa 4 000 abitanti sono stati costretti a lasciare le loro dimore per mettersi in salvo dagli allagamenti.

Pubblicità
Pubblicità

Sampson J. Nyan, prefetto di West Point, ha dichiarato che la situazione è attualmente in peggioramento. Circa 3 000 abitanti sono tuttora in gravo pericolo e molti di più rischiano di perire per via del tenore di vita che la povertà costringe loro ad intraprendere. La somma prevista per ricostruire le case e per garantire un alloggio agli sfollati si aggira intorno al milione e mezzo di dollari, di certo troppo alta per il budget della Liberia.

Un rapporto della Banca Mondiale pubblicato nel 2013 ha mostrato che un aumento di 2 gradi del clima farebbe salire di 70 cm il livello dei mari nel 2080. Mentre un aumento di 4 gradi farebbe salire le acque di un metro nel 2090. West Point non sarebbe dunque l’unico paese a venire inghiottito dalla marea degli oceani. Per non parlare dei drammi provocati dalla diffusione via acqua di malattie e di epidemie mortali per il genere umano.

“L’acqua arriva nelle nostre case in qualsiasi ora del giorno – racconta un’abitante della zona – Nel bel mezzo della notte ci è già capitato di dover raccogliere i nostri beni e di correre al riparo. Viviamo nella paura e nella consapevolezza che tutti i nostri averi andranno un giorno persi e che saremo costretti ad abbandonare i nostri vicini, le nostre dimore, le nostre abitudini.”

Le genti più povere sono inoltre colpite da un altro effetto del cambiamento climatico: quello che lacera l’agricoltura, loro principale mezzo di sostentamento. Oltre a danneggiare le aree di coltura, questa condizione comporta un aumento dei prezzi degli alimenti, che incrementa sempre di più il livello di povertà e di malessere.

  • Pubblicità
    Pubblicità
Val di Non – Sole – Paganella30 minuti fa

Si schianta nella notte alle porte di Denno

Arte e Cultura1 ora fa

Al via i “Laboratori del Gusto” per coniugare cibo e paesaggio

Val di Non – Sole – Paganella1 ora fa

Un’auto imbocca una strada ghiacciata e si incastra tra la rampa e il guardrail: recuperata dai Vigili del Fuoco di Denno

Rovereto e Vallagarina2 ore fa

Scomparsi mentre andavano a casa dei famigliari: ritrovati nella notte 11enne e 12enne di Rovereto

economia e finanza2 ore fa

Pubblicità intelligente e a basso costo con le shopper personalizzate

Trento3 ore fa

Niente più soldi da papà: 32enne dovrà mantenersi da sola. La sentenza del Tribunale di Trento

Val di Non – Sole – Paganella4 ore fa

Ernesto Seppi è il nuovo Presidente del Consorzio Melinda

Viaggi Estero4 ore fa

Le 5 migliori gare di trail running negli USA

Italia ed estero4 ore fa

Avversione e paura verso i migranti: l’Italia è al quarto posto nel mondo

Valsugana e Primiero5 ore fa

Carzano: a fuoco una legnaia nelle vicinanze delle abitazione. Rapido intervento dei vigili del fuoco

Giudicarie e Rendena5 ore fa

Perde il controllo della vettura e sbatte contro la parete della galleria, ferito un anziano

Valsugana e Primiero6 ore fa

Morto sabato sera don Giuseppe Beber originario di Pergine Valsugana

Food & Wine6 ore fa

Cucina, ricette: gennaio tutto vegetale per una ripartenza leggera

Fiemme, Fassa e Cembra17 ore fa

Vola con la macchina in un dirupo per 200 metri, gravissimo 88 enne di Predazzo

Fiemme, Fassa e Cembra18 ore fa

La storia di Michela: «La mia vita come un arcobaleno e un sogno da raggiungere»

Trento2 settimane fa

Nel 2021 su «La Voce del Trentino» lette oltre 30 milioni di pagine da 8 milioni di lettori

Trento1 settimana fa

Coronavirus: una vittima e 972 nuovi contagi nelle ultime 24 ore

Trento2 settimane fa

Coronavirus: nuovo record di contagi nelle ultime 24 ore. Sempre stabili i ricoveri

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 2.372 contagi e due morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento2 settimane fa

Coronavirus: due morti e 2.290 contagi nelle ultime 24 ore. Calano sensibilmente i ricoveri

Trento2 settimane fa

Coronavirus: due vittime e 807 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 408 nuovi casi e nessun decesso nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento2 settimane fa

Coronavirus: record di contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Morta una donna di 55 anni

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 1.307 nuovi contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Superato il milione di vaccinazioni

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 1 decesso e 938 contagi nelle ultime 24 ore. Calano i ricoveri in terapia intensiva

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 894 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. C’è anche una vittima. Stabili i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: altri 3 morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Fugatti: «Lupi grave problema di sicurezza, attendiamo l’approvazione del piano di gestione guida costruito per il Trentino»

Trento3 settimane fa

Coronavirus: nessun decesso e 139 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 3 vittime e 502 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Unico&Bello

Orient Express la Dolce Vita: in Italia un nuovo modo di vivere il Paese

A breve in Italia arriverà un nuovo modo di vivere e conoscere il Paese, in carrozze di lusso ispirate al design degli anni ‘60/’70. L’Italia si presenta al…

Vaia Cube e Vaia Focus: nuova vita agli alberi abbattuti da Vaia

Sono numerose le aziende ed i privati che hanno deciso, negli ultimi anni, di donare nuova vita e dignità ai 42 milioni di alberi abbattuti dalla tempesta Vaia…

2050: come ci arriviamo? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per tutti

Dal 22 dicembre 2021 al MUSE – Museo delle Scienze di Trento, la mostra “2050: COME CI ARRIVIAMO? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per…

L’Altopiano Tibetano e Nepal in due splendide mostre fotografiche virtuali

L’Altopiano Tibetano noto per alcuni dei pascoli più grandi al mondo, non consente lo sviluppo di una vera e propria attività agricola. Anche per questo le popolazioni dell’Altopiano…

Necrologi

Categorie

di tendenza