Connect with us
Pubblicità

Voce - Rotaliana

«Urban Park Music Nights»: due giorni al parco per i giovani di Lavis

Pubblicato

-

Per due giorni (sabato e domenica) il parco urbano in via dei Colli a Lavis diventa il centro di un evento, voluto dall’assessorato alle politiche giovanili ed organizzato con la preziosa collaborazione dell’associazione giovani LaVis-ion.

«La volontà era di riuscire a creare, in piena estate a Lavis, un momento ricreativo e sociale, che permettesse ai giovani di vivere un’occasione per stare insieme, per una volta in pieno centro al paese. Era importante che l’evento non fosse però calato dall’alto, ma che coinvolgesse direttamente i giovani anche nella fase organizzativa. Per questo è stata richiesta la collaborazione dell’associazione giovani, che rappresenta una fra le realtà più interessanti di partecipazione attiva dei ragazzi alla vita del paese».

L’evento è una novità assoluta, e si chiama “Urban Park Music Nights”: sarà musica, sport, ma anche condivisione di esperienze e storie di giovani.

Pubblicità
Pubblicità

Il torneo di calcio acquatico – Fra gli aspetti più interessanti dell’evento, l’organizzazione di un torneo di calcio acquatico che si svolgerà a partire dalla mattina del sabato e poi sino a domenica sera. Le squadre iscritte sono ben 10, con più di 60 giovani coinvolti, che si sfideranno con lo scopo principale di divertirsi e stare insieme. Sarà montata una struttura gonfiabile in uno dei campi da tennis. «Per l’iniziativa devo ringraziare l’associazione giovani LaVis-ion che ha accettato di curarne l’organizzazione, ma anche il circolo tennis che ha messo a disposizione uno dei due campi, per uno scopo diverso e sinora mai tentato» – spiega Caterina Pasolli assessore alla cultura di Lavis

Il concerto all’anfiteatro – La due giorni di “Urban Park Music Nights” sarà però soprattutto all’insegna della musica. Si inizierà sabato sera, con lo spazio dedicato ad alcuni giovani talenti del paese. «Ho voluto dare spazio ai ragazzi di Lavis, – aggiunge Pasolli – perché potessero esibirsi nel loro paese di fronte a un pubblico.Credo sia importante creare delle occasioni perché i giovani con una particolare dote creativa si possano presentare e far conoscere. Nei mesi scorsi a palazzo Maffei abbiamo ospitato una mostra della giovane artista Francesca Gottardi, che ha esposto alcuni dei suoi disegni. Seguendo la stessa filosofia, il concerto all’anfiteatro si aprirà con l’esibizione di alcuni cantanti di Lavis».

In particolare sabato dalle 18 si esibiranno Andrea Faccenda e Eleonora Uber. Il primo ha vent’anni, ma già si è fatto conoscere al di là dei confini di Lavis, ottenendo anche prestigiosi premi. Alcuni suoi video stanno ottenendo un grande successo su YouTube. Eleonora è ancor più giovane, ha 16 anni. E’ fra le vincitrici del Cantascuola, la manifestazione organizzata ogni anno alla scuola media di Lavis.

Pubblicità
Pubblicità

La serata di sabato vedrà poi l’esibizione del noto cantante Anansi e poi di dj Max Marchi. La domenica suoneranno invece i Contraband, gruppo hard rock, che vede fra i suoi componenti anche alcuni giovani di Lavis. Chiuderà la due giorni l’esibizione dei Killbilly’s, gruppo rock n roll trentino, molto apprezzato dai ragazzi

Caccia allo scatto – Sabato sera (intorno alle 20.30) saranno inoltre premiate le foto vincitrici della maratona fotografica Caccia allo scatto. Durante la giornata ecologica (15 maggio) era stata organizzata una maratona fotografica. 25 obiettivi da fotografare all’interno del paese. La scorsa settimana una giuria tecnica ha decretato i vincitori, che saranno premiati con dei buoni fotografici.

Durante l’Urban park music nights le migliori foto (o quelle più creative) saranno esposte, in una sorta di mostra fotografica all’aperto, all’interno del parco.

Punto Strike: giovani che fanno la differenza – Altra novità interessante la presenza all’anfiteatro di un Punto Strike, sabato dalle 18 alle 20. Il tutto s’inserisce in un’iniziativa a livello provinciale (info: www.strikestories.com), e vede la partecipazione del piano giovani di Lavis e Zambana, anche grazie al contributo della referente tecnico-organizzativa Elena Malfatti.

«L’intento è di riuscire a raccogliere storie di giovani che, attraverso ciò che hanno realizzato e il percorso che hanno compiuto, possano ispirare, contaminare e motivare altri giovani a immaginare, progettare e attivarsi per conquistare il proprio futuro».

«Cerchiamo quindi giovani al di sotto dei 35 anni che siano nati in provincia di Trento o nelle province limitrofe, e che siano intenzionati a raccontare la loro storia. Le storie saranno poi condivise su una piattaforma provinciale. I protagonisti delle storie che saranno selezionati parteciperanno ad un laboratorio di storytelling, le loro storie saranno raccolte in una pubblicazione, e attraverso un colloquio riceveranno indicazioni utili al proprio futuro professionale. L’obiettivo è insomma di dare un aiuto ai giovani che stanno provando a fare la differenza»

«È bello pensare insomma che l’evento al parco di Lavis non sarà solo ed esclusivamente una festa,  – conclude l’assessora Pasolli – ma coinvolgerà il pubblico giovanile (e non solo) in modi diversi».

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori
    Dal Governo si lavora a nuove regole per lo smart working post emergenza covid-19, tra queste la riduzione delle tasse in busta paga e sgravi per le imprese. Da luglio, Camera e Senato hanno presentato... The post Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori appeared first on Benessere […]
  • Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse
    Una delle novità anticipata dall’ex Ministro dell’università, Manfredi e concretizzata dall’attuale Cristina messa prevede ad allargare la no tax area per gli studenti universitari, comprendo i costi fino alla fascia reddituale di 22 mila euro.... The post Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse appeared […]
  • Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli
    Dall’Unione Europa arriva il via libera agli aiuti di Stato per le imprese italiane colpite economicamente dalla pandemia Covid-19. I gravi effetti economici causati dall’arrivo del Coronavirus stanno avendo ancora pesanti ripercussioni per le attività... The post Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli e le novità
    Anche quest’anno torna il bonus pubblicità per le aziende puntano su investimenti pubblicitari, con l’invio delle domande che partirà dal 1 fino al 31 ottobre 2021. Bonus pubblicità 2021 Per il 2021 -2022, il credito... The post Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli […]
  • Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri
    Da novembre 2021 i costi di revisione delle auto aumenteranno. Decisione concordata dai Ministeri dell’Economia e della Mobilità Sostenibile. Dal 1 novembre aumenti prezzi revisione auto L’aumento che inizialmente sarebbe dovuto partire il 30 gennaio,... The post Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri appeared first on Benessere Economico.
  • Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro
    Il Ministro dello Sviluppo economico, Giorgetti ha attivato un fondo pari a 140 milioni di euro a sostegno delle attività rimaste chiuse in conseguenza delle misure restrittive anti-Covid. In dettaglio Il fondo avvivato dal Ministero... The post Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro appeared first on Benessere Economico.
  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]
  • L’Italia e i boschi incantati: alla scoperta di fate, gnomi e folletti
    Ogni stagione con i suoi profumi e i suoi colori, invita qualsiasi escursionista ad esplorare la natura che, tra vegetazione ed alberi si mostra in tutto il suo splendore. In particolare, l’Italia è nota per essere una miniera di patrimoni artistici e culturali inestimabili capaci di scatenare la curiosità di grandi e piccini, con la […]

Categorie

di tendenza