Connect with us
Pubblicità

Trento

Arriva il commissario, la cooperativa la Ruota salva

Pubblicato

-

Tiziano Mellarini conferma l’arrivo di un commissario in grado di sbrigliare la situazione che per la storica cooperativa andava aggravandosi di ora  in ora.

Mellarini, incalzato anche alle minoranze, in particolar modo dal consigliere Claudio Cia di Agire, che ha preso a cuore fin dall’inizio la cosa depositando subito un’interrogazione sulla questione piuttosto dirompente, ha deciso quindi di salvare il grande e professionale lavoro fatto a partire dagli anni 90 dagli operatori della cooperativa.

Si taglierà subito il ristorante «Dal Barba», che subito dopo l’acquisto, forse fatto frettolosamente, ha creato un buco piuttosto pericoloso. Mellarini ha spiegato che ci cercherà di vendere l’immobile oppure affittarlo per ripianare parte del debito.

PubblicitàPubblicità

Attivare tutte le azioni volte a garantire la continuità delle attività in essere, almeno per quanto riguarda il settore del trasporto dei disabili, al fine di tutelare, quanto più possibile, i lavoratori.

Questo l’obiettivo della delibera approvata oggi dalla Giunta provinciale su proposta dell’assessore Tiziano Mellarini, con cui è stata disposta la gestione commissariale, per 6 mesi prorogabili, della Cooperativa sociale La Ruota di Trento.

“La nostra priorità – ha commentato l’assessore Mellarini – è tutelare i 58 dipendenti e la preziosa e meritoria attività svolta in campo sociale dalla Cooperativa, che gestisce anche il ristorante “Dal Barba” di Villa Lagarina, dove 25 ragazzi autistici possono lavorare, crescere, acquisire maggiore autonomia e superare molte delle loro difficoltà”. “La strada della gestione commissariale, che presuppone, in ogni caso, una ricapitalizzazione della società, ci è sembrata la più idonea. Il Commissario – ha aggiunto Mellarini – avrà il compito di valutare, anche attraverso la definizione di un piano industriale, tutte le possibili azioni atte a ripristinare, nel minor tempo possibile, una condizione di equilibrio economico e di sostanziale redditività, verificando anche l’eventualità che alcuni operatori economici privati possano subentrare nell’attività”

Pubblicità
Pubblicità

Con la delibera è stato nominato anche il commissario liquidatore, nella persona del dottor Franco Sebastiani, ex dirigente di Trentino Trasporti. La gestione commissariale avrà la durata di 6 mesi, eventualmente prorogabili per ulteriori 6.

«Apprendiamo con vivo sollievo che nelle ultime ore la situazione della Cooperativa “La Ruota” ha riscontrato la sensibilità delle istituzioni e la relativa presa in carico. Grazie all’interessamento mio e di altri consiglieri, ci siamo subito attivati per sollevare le preoccupazioni dei dipendenti circa la dubbia terzietà di soggetti che minacciavano di trarne un lauto profitto» – Così  Claudio Cia dopo l’incontro con l’assessore Mellarini.

«Abbiamo messo in luce il rischio che una realtà per molti preziosa venisse sbrigativamente liquidata su richiesta della Federazione delle Cooperative,  – aggiunge ancora Cia – quando invece per altre cooperative (come ad esempio la La-vis), le attenzioni dimostrate erano ben diverse e puntavano ad affidare ad un commissario il risanamento di qualsivoglia criticità finanziaria». 

Il consigliere Claudio Cia ieri aveva denunciato un’anomala procedura che si sarebbe conclusa con la dissoluzione della “Ruota” e conseguente messa in pericolo di servizi essenziali per disabili, dializzati, scolari. «Abbiamo altresì riconosciuto l’errore di valutazione nell’investimento per l’acquisto della locanda “Dal Barba” e il fondato sospetto che qualcuno se ne sarebbe avvantaggiato» spiega ancora Cia

«Manifestiamo quindi soddisfazione per il fatto che Mellarini abbia ascoltato le nostre voci e avallato il desiderio di concedere alla cooperativa un credito di fiducia, naturalmente affiancato alla competenza di persone, che le permetteranno di risollevarsi dalla condizione di insofferenza. La speranza è che l’assessore continui a seguire l’iter e a contrastare progetti occulti: soltanto così riusciremo a restituire serenità ai dipendenti e funzionalità alla struttura. A beneficio dell’utenza» – conclude il consigliere di Agire per il Trentino

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Piccoli sottomarini privati, il nuovo sogno degli esploratori
    Dalle tranquille avventure sulla superficie dell’acqua all’eccitante esplorazione delle profondità dei fondali marini a bordo dell’ultimo e più sensazionale giocattolo marino: il sottomarino personale. Leggero da trasportare in macchina e comodo da tenere nei garage dei superyatch, il nuovo trend subacqueo prenderà il posto dei numerosi sport d’avventura fin’ora sperimentati. Costruito per esplorare i fondali […]
  • Prima lo adotti poi raccogli i suoi frutti, a Milano nasce la Food Forest, la foresta edibile
    Oltre 2.000 tra piante, ortaggi, piante officinali, alberi, arbusti da frutto e da legno ospitati nel cuore dell’immensa città metropolitana di Milano, con l’obbiettivo di ristabilire il rapporto primitivo tra l’uomo e i prodotti che Madre Natura gentilmente offre. Questo, starà alla base della nuova Food Forest, la foresta edibile  che in autunno prenderà vita all’interno […]
  • Ponte Tibetano e Cascate di Saent: che bella la Val di Rabbi!
    Costruito nel 2016 sopra il torrente Ragaiolo in Val di Rabbi, il ponte tibetano è ormai diventato una tappa fissa per tutti coloro che amano la montagna e la Val di Rabbi. Costruito in ferro e con una pavimentazione di grate di ferro, il ponte tibetano è adatto a grandi e piccini grazie anche alle […]
  • Si allunga la lista delle preziose aree naturali del Pianeta: l’Unesco aggiunge altri 15 Geoparchi da tutelare
    Riconosciuto a livello internazionale come un territorio che possiede un patrimonio geologico particolare e una strategia di sviluppo sostenibile, il Geoparco deve comprendere un certo numero di siti geologici di particolare importanza in termini di rarità, qualità scientifica e rilevanza estetica o valore educativo per essere definito tale. In particolare, si tratta di aree in […]
  • Samsung lancia l’idea: Prevenire gli incidenti grazie ad un camion attrezzato con schermi LCD
    Visibilità azzerata, traffico intenso, grandi mezzi e sorpassi azzardati sono tutti problemi autostradali che potrebbero trovare soluzione grazie ad un “camion trasparente” con grandi schermi LCD: Un‘ idea tanto semplice quanto potenzialmente utile che potrebbe facilitare le manovre di sorpasso dei grandi mezzi riducendo i rischi di incidenti. L’idea è stata presentata da Samsung con […]
  • Trentino Wild Park: il parco avventura più grande d’Italia
    Affrontare situazioni che non appartengono alla vita normale percorrendo una realtà diversa da quella urbana, attraversando ponti tibetani, liane e guardando il bosco tra le chiome degli alberi, sono la base di un intrigante situazione, lontana dalla vita cittadina ma alternativa ad un classico tour. La possibilità di vivere forti emozioni e sentirsi veramente immerso […]
  • Perserverance, la missione Nasa in cerca di vita su Marte
    Fa parte della natura umana esplorare, conoscere e spingersi sempre oltre i limiti terrestri, fino a Marte ad esempio, diventata ormai una delle migliori alternative alla Terra. Trovare tracce di una vita passata o presente sul pianeta rosso, raccogliendo campioni di suolo e studiando la superficie di Marte. Questo è il motivo che ha spinto […]
  • Dalla Francia all’Italia:nel 2020 Il cinema estivo cambia forma e approda in acqua
    L’esigenza di migliorare sfruttando al meglio il nostro ambiente e il nostro territorio unito alla voglia di scongiurare l’arrivo di una prossima pandemia, ha spinto e obbligato molti organizzatori di eventi e molte aziende a ripensare gli spazi e quindi le attività dedicate al pubblico rispetto al distanziamento sociale. Dopo l’esperimento dal sapore vagamente vintage […]
  • Dall’America arriva lo “specchio della verità”, racconta quanto sei dimagrito e quanto sei in forma
    “Specchio spettro delle mie brame.”: iniziava così la celebre frase della matrigna di Biancaneve che intimava il suo specchio interrogandolo per assicurarsi ogni giorno il primato di più bella del reame nella nota favola. Se questa è la fantasia, uno strumento simile è ora disponibile anche nella realtà, dando un supporto concreto e mirato alla […]

Categorie

di tendenza