Connect with us
Pubblicità

Trento

Edifici comunali, 1,5 milioni per le manutenzioni nel primo semestre 2016

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

E’ di un milione e mezzo di euro la cifra impegnata dal Comune di Trento nel primo semestre del 2016 per garantire la necessaria manutenzione agli edifici comunali (nella cifra, sono esclusi gli stanziamenti per le scuole).

Svariati gli interventi: si va dalla sostituzione dei corpi illuminanti del tempio di San Lorenzo alla riqualificazione della centrale termica dell’ostello “Giovane Europa” o del centro civico Masera a Meano. Ecco alcuni degli interventi più significativi.

Rsa San Bartolomeo, tettoia per ambulanze e aria condizionata – Gli interventi previsti all’edificio Rsa San Bartolomeo gestito dalla Asps Civica di Trento riguardano la realizzazione di un impianto di condizionamento degli spazi comuni (soggiorno, pranzo, corridoi) del secondo e terzo piano dell’edificio. Viene inoltre rifatto l’impianto idrico/sanitario di otto locali igienici a servizio delle stanze di degenza con nuovi sanitari, docce, tubazioni di adduzione e scarichi.

Pubblicità
Pubblicità

Sono previsti anche il rifacimento degli scarichi in cucina e il ripristino di pavimentazione in resina. Per quanto riguarda l’esterno, viene realizzata una copertura per l’ingresso delle ambulanze in legno lamellare a capriate con copertura in rame, in analogia alle tettoie esistenti. Si tratta di un manufatto di circa 70 metri quadrati a due falde debitamente ancorato alle strutture esistenti.

Nuova illuminazione per la chiesa di San Lorenzo – Il progetto prevede la sostituzione dei corpi illuminanti all’interno della chiesa, nella sacrestia e nel giardino esterno con dei nuovi corpi a led. Con la nuova illuminazione, vengono eliminati interruttori e punti luce superflui, ottenendo facciate più libere e pulite. Alcuni punti luce all’esterno vengono spostati dall’attuale posizione a terra sul muro vicino o su pali di altezza di 4,5 metri, al sicuro da atti vandalici.

210 nuovi ossari per il cimitero  – I nuovi ossari cinerari sono stati realizzati all’interno di uno degli edifici in prossimità del monumento ai caduti delle guerre mondiali, che già ospitano spazi dedicati alla sepoltura. In particolare sono stati realizzati 210 nuovi ossari cinerari con struttura in alluminio e rivestimento esterno in marmo di Carrara, pietra che caratterizza le lapidi dei loculi adiacenti alla nuova struttura.

Pubblicità
Pubblicità

Ex medie Mario Pasi, a nuovo gli spogliatoi della palestra – Il complesso scolastico delle scuole medie “Mario Pasi” fu edificato nel corso degli anni 1979 – 1980 per conto di Itea dalla ditta Zanardelli, al fine di garantire l’istruzione scolastica di base al nascente quartiere di Madonna Bianca. Attualmente l’istruzione scolastica privata – scuola media “Rudolf Steiner” – ha preso il posto dell’istruzione pubblica. Il progetto prevede la riqualificazione e il risanamento di tutta la zona attualmente dedicata a deposito/spogliatoi della palestra con procedure e rifiniture costruttive più moderne, assecondando gli standard Coni. La necessità deriva anche dal fatto che la particolare tecnica costruttiva mediante tramezzatura in gesso ha portato a frequenti interventi di piccolo risanamento conservativo nel corso degli anni, che ora necessitano di un intervento più incisivo. Più specificamente verrà innanzitutto realizzata una compartimentazione fisica tra la zona dedicata ai bagni per il pubblico, che rimangono accessibili direttamente all’entrata, e quella dedicata all’attività sportiva.

Qui si realizzeranno nuove zone umide e spogliatoi, un locale per il custode e un’infermeria. Verranno realizzati anche due nuovi depositi a norma sia per l’attività sportiva sia uno potenzialmente fruibile dalla scuola.

Le porte avranno struttura metallica, verrà realizzata contro soffittatura con materiale ignifugo idrorepellente e nel cavedio sopra di esso verranno installati i sistemi elettrici e di trattamento aria. Saranno rifatti anche l’impianto di riscaldamento, l’impianto di distribuzione idrico sanitario e quello elettrico. Nei locali ad uso dell’utenza l’accensione spegnimento luci è gestita automaticamente da sistemi di rilevamento presenza all’infrarosso.

Centro civico di Sopramonte, sistemazione dell’esterno – Il progetto di sistemazione esterna delle pertinenze del centro civico di Sopramonte (via di Revòlta 4) consiste nella riqualificazione dell’area antistante l’edificio sul lato nord e del piazzale lato est, oltre che nella sistemazione di una scala di collegamento tra lato nord e lato sud. E’ prevista anche la realizzazione di un drenaggio lungo la muratura della facciata nord per risolvere i problemi di infiltrazioni e umidità.

Ad oggi l’edificio ospita gli uffici della circoscrizione, la sede dell’Asuc (Amministrazione Separata dei beni di Uso Civico) di Sopramonte, la sede periferica della biblioteca comunale di Trento, l’ufficio delle poste italiane, gli ambulatori medici e la sede di alcune associazioni.

La proposta di sistemazione dell’immediata pertinenza dell’edificio prevede la realizzazione di due posti auto tramite il ridimensionamento dell’aiuola esistente presente lato ovest: tale ridimensionamento permetterà anche di accedere alle bacheche di avvisi affisse alla parete dell’edificio senza dover entrare nell’aiuola come avviene attualmente. Si è scelto di realizzare una fioriera in vasca in modo che la piantumazione risulti più visibile anche con autoveicoli parcheggiati. La definizione

degli spazi dell’area nord si completa con la pavimentazione in porfido dello slargo antistante l’edificio e la parte di piazzale lato est. Verranno ridefinite le pendenze della scala ad est e la pavimentazione di finitura in attinenza con quanto realizzato a nord dell’edificio

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Valsugana e Primiero4 minuti fa

Madonna di Campiglio, gravi rischi per i lavoratori al cantiere di un albergo: sospesa ogni attività

economia e finanza22 minuti fa

Con la guerra aumenta anche il costo del gelato: impennata del 10%. Colpa dei rincari di energia e materie prime

Trento1 ora fa

Trento, code e rallentamenti in tangenziale per un tamponamento

Trento1 ora fa

Accampati con le tende a Trento Sud: sono già pronti per il concerto i fedelissimi di Vasco

Piana Rotaliana1 ora fa

Sì alle nozze tra la Cassa Rurale Val di Non e la Rotaliana e Giovo

Italia ed estero2 ore fa

India blocca export grano, aumenta il rischio di crisi alimentare e i prezzi schizzano

Val di Non – Sole – Paganella2 ore fa

Una fuga di ammoniaca e un incendio nel locale tecnico: manovra congiunta al Consorzio Ortofrutticolo Lovernatico per i Vigili del Fuoco di Campodenno e di Sporminore

Valsugana e Primiero2 ore fa

Si perdono in montagna con il cellulare scarico: paura per due giovani a Borgo Valsugana

Italia ed estero2 ore fa

Nato, Helsinki ufficializza la domanda di ingresso: la Turchia frena e punta al negoziato

Rovereto e Vallagarina3 ore fa

AIDO: basta una firma per salvare una o più vite umane. Segnana: “Nel 2021, Trentino ai vertici in Italia per disponibilità a donare organi e tessuti”

Alto Garda e Ledro4 ore fa

Inaugurazione della rinnovata caserma dei Vigili del Fuoco Volontari a Lasino, Gottardi: “Simbolo dell’identità trentina”

Trento4 ore fa

Servizi conciliativi estivi per bambini e ragazzi: ecco le indicazioni per lo svolgimento in sicurezza

Le Vignette di Fabuffa4 ore fa

Danni economici ingenti in Italia per colpa della guerra e non solo

Alto Garda e Ledro5 ore fa

Ieri due incidenti stradali sulle strade dell’ Alto Garda, traffico in tilt

Alto Garda e Ledro5 ore fa

Arco: «Festa della Musica», si affida la gestione

Trento1 settimana fa

Mauro Ottobre perde anche in appello con La Voce del Trentino. Dovrà pagare altri 22 mila euro

Trento4 settimane fa

Coronavirus in Trentino: un decesso e salgono contagi e ricoveri nelle ultime 24 ore

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 170 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Salgono ancora i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: contagi contenuti e nessun decesso nelle ultime 24 ore

Politica3 settimane fa

Nella prossima seduta consiliare in discussione 6 ddl, compreso quello sulla terza preferenza

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Orso a spasso tra i meleti di Mechel – IL VIDEO

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 107 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Balzo in avanti dei ricoveri

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Fiamme in centro storico a Denno – IL VIDEO

Italia ed estero4 settimane fa

L’ultima gaffe di Joe Biden: stringe la mano ai fantasmi. Il mondo s’interroga sullo stato di salute del presidente Usa

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 156 contagi e nuovo balzo in avanti dei ricoveri nelle ultime 24 ore

Trento3 settimane fa

Concerto Vasco Rossi: ecco la viabilità alternativa per minimizzare i disagi

Telescopio Universitario3 settimane fa

Ricerca, l’Europa premia ancora l’Università di Trento

Spettacolo4 settimane fa

Lutto nel mondo dello spettacolo, è morta Catherine Spaak

Italia ed estero4 settimane fa

Video di Zelensky caricato e poi rimosso, i dubbi sullo stato di alterazione: era drogato?

Trento3 giorni fa

Coronavirus: un decesso e 326 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza