Connect with us
Pubblicità

Italia ed estero

Brutale aggressione a un disabile di Olbia. Tutto registrato e postato su Facebook

Pubblicato

-

Si chiama Bachisio Angius, con precedenti specifici, l’uomo di Sassari che ha aggredito Luca Isoni, un disabile di Olbia, nei pressi del piazzale di una discoteca di San Teodoro, finito immortalato in un video (incastrandolo) che ha scatenato la reazione della famiglia, del fratello Manuel ma soprattutto di tutta la società civile.

Disoccupato, figlio di un ex carabiniere: il suo volto si riconosce perfettamente e la sua voce si sente chiaramente nel video del pestaggio avvenuto nel piazzale del locale di San Teodoro “La Luna”.

La vicenda è accaduta il 10 luglio scorso alle 6 del mattino fuori dalla discoteca, una trentina di chilometri da Olbia, quando il giovane di Sassari, 36enne, ha aggredito brutalmente Luca Isoni, un uomo di 37 anni con una disabilità mentale.

Pubblicità
Pubblicità

Mentre l’Angius sferra il primo colpo, che nessuno ferma, una persona filma la scena col telefonino: il video sarà poi postato sui social network. La vittima, stesa immobile a terra, verrà in seguito soccorsa dai dipendenti della discoteca.

Trasportato all’ospedale di Olbia l’uomo viene medicato: la prognosi è di 45 giorni. Angius ieri su Facebook si è scusato pubblicamente per l’accaduto a modo suo. La sua fotografia è pubblicata oggi sul quotidiano La Stampa di Torino, che racconta come sono andati i fatti.

Le accuse del fratello della vittima sono gravissime: «Non è stato un episodio accidentale: mio fratello è stato vittima di un pestaggio studiato e ripreso come se fossero nel set di un film. Volevano dimostrare ai loro amici di essere forti, i più forti. Se la sono presa con una persona incapace di difendersi. Hanno lasciato Luca a terra agonizzante».

Pubblicità
Pubblicità

Secondo la ricostruzione dei Carabinieri, intervenuti sul posto, Luca è uscito con amici. «Li conosceva da un anno, è andato con loro, si è fidato». Da Olbia verso San Teodoro alla discoteca «La Luna».

Erano cinque ragazzi e due ragazze e, respinti dal servizio di vigilanza, hanno gironzolato fino all’alba. Nel parcheggio poco prima di andar via qualcuno ha fatto la proposta shock: «Divertiamoci con Luca».

Senza motivo e neanche un pretesto, come succede spesso purtroppo: botte e riprese con il cellulare, scene di una «notte brava» da esibire sui social network.

Le indagini sono coperte dal segreto istruttorio sino a quando la Procura non le avrà terminate”, ha detto oggi il comandante del Reparto territoriale dei carabinieri di Olbia, Alberto Cicognani, all’indomani della denuncia del 27enne sassarese, B.A., per l’aggressione al disabile Luca Isoni, 37 anni, olbiese, picchiato selvaggiamente in una discoteca a San Teodoro. “Al di là di quanto dichiarato dalle due parti e dall’evidenza del video – sottolinea il comandante Cicognani – le indagini sono volte a ricostruire quanto realmente accaduto”.

Un corposo fascicolo, contenente tutti gli elementi raccolti, è stato inviato alla Procura di Nuoro, competente per territorio.  “Dalla visione del filmato e dalla prima ricostruzione dei fatti, l’imputazione che ci aspettiamo come parte civile è quella di lesioni dolose gravi aggravate dalla premeditazione, dalla crudeltà e dai futili motivi.  

Ma spetta alla Procura della Repubblica di Nuoro formalizzare l’accusa, noi attendiamo che la giustizia faccia il suo corso”, dice l’avvocato della vittima, Nicola di Benedetto. “A mio avviso – spiega il legale – l’autore dell’aggressione potrebbe essersi macchiato del reato di lesioni dolose gravi, a cui si dovrebbe sommare l’aggravante della premeditazione: dalle immagini, infatti, si vede il 27enne avvicinarsi alla vittima e solo in quell’istante inizia la registrazione che riprende il pestaggio. Non solo. Si profila anche la crudeltà”sottolinea l’avvocato.

Gian Piero Robbi

Qui il video dell’aggressione

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo
    Con l’arrivo della stagione estiva l’attenzione è puntata verso il turismo. Per questo, al fine di stimolare gli spostamenti, il Decreto Sostegni Bis prevede finanziamenti alle Regioni destinati al rimborso delle spese mediche ai turisti.... The post Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo appeared first on Benessere Economico.
  • Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla
    Con la pandemia è emersa l’esigenza di trovare una nuova organizzazione del lavoro che cercasse di riadattare l’esperienza, trasferendo fuori dalla sede operativa la maggior parte delle attività lavorative. Questo processo ha iniziato a delineare... The post Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla appeared first […]
  • Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce
    Il particolare periodo storico ha spinto molte attività a cercare soluzioni alternative per la vendita dei propri prodotti, una di queste è sicuramente l’apertura delle vetrina digitale con le vendita online. Qualsiasi imprenditore desideri aumentare... The post Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus affitto 2021: modifiche e novità per i beneficiari nel Decreto Sostegni bis
    Nei contributi a fondo perduto previsti dal Bonus affitto 2021 sono previsti nuovi beneficiari grazie all’ampliamento della platea dettata dal Decreto Sostegni Bis. Bonus affitto 2021, come funziona Definito dal Decreto Rilancio, il bonus affitto... The post Bonus affitto 2021: modifiche e novità per i beneficiari nel Decreto Sostegni bis appeared first on Benessere Economico.
  • Europa verso la limitazione di circolazione dei contanti: tetto a 10 mila euro
    La Commissione Europea sta lavorando ad un pacchetto di norme che limiterebbe la circolazione di contanti nei Paesi membri. Il pacchetto che potrebbe entrare in vigore nel 2024, propone di fissare in tutta Europa un... The post Europa verso la limitazione di circolazione dei contanti: tetto a 10 mila euro appeared first on Benessere Economico.
  • Indennità Covid una tantum per lavoratori autonomi e dipendenti: tutti i dettagli
    Fino al 30 settembre 2021 i lavoratori interessati potranno chiedere l’erogazione da parte dell’Inps della nuova indennità omnicomprensiva Covid-19 fin ad un massimo di 1600 euro una tantum prevista dal Decreto Sostegni Bis. Beneficiari dell’indennità... The post Indennità Covid una tantum per lavoratori autonomi e dipendenti: tutti i dettagli appeared first on Benessere Economico.
  • In Italia arriva la prima Beach SPA marina: un’offerta turistica naturale e consapevole
    Gli elementi naturali caratteristici della spiaggia del Salento legati all’acqua salina del mare e all’aria estiva, diventano dei veri percorsi benessere all’interno di una spa che nasce direttamente sulla costa, in spiaggia, all’aria aperta. Un’idea unica per chi ama il mare e l’aria aperta, ma non vuole perdere tutte le conseguenze rigenerati e vitalizzanti tipiche […]
  • Piccoli angoli di paradiso immersi nella natura incontaminata, una perfetta alternativa al mare
    La bellezza incontaminata della natura fatta di scrigni selvaggi e posti da favola, accende la passione per l’Italia e per le sue straordinarie mete che spesso, nascondono scenari incredibili. Non solo acqua di mare, ma anche fiumi, cascate e canyon diventano un luogo ed un’alternativa perfetta per fare il bagno e rilassarsi. Infatti, per chi vuole […]
  • Nuotare nel Reno: un’esperienza unica nel suo genere
    Dalle montagne spettacolari, agli immensi boschi fino alle gole selvagge, la Svizzera circondata dalla sua natura incontaminata diventa inevitabilmente sinonimo di sostenibilità. Questa attenzione si riflette sui consumi, sulla lungimiranza nel riciclaggio della popolazione, ma anche sul turismo. Infatti, il turismo svizzero spinge i suoi visitatori ad entrare quanto più possibile a contatto con l’ambiente […]
  • Kylie Skin, la linea beauty di Kylie Jenner
    “La cura della pelle e il trucco vanno di pari passo e Kylie Skin è qualcosa che ho sognato subito dopo Kylie Cosmetics. Ci ho lavorato per quella che sembra una vita, quindi non posso credere che sia finalmente arrivato! Costruire la mia linea di trucco da zero mi ha insegnato molto e sono così […]

Categorie

di tendenza