Connect with us
Pubblicità

Trento

Strage Nizza, il cordoglio delle istituzioni regionali

Pubblicato

-

«Ancora una volta il terrorismo attacca la nostra Europa, – dichiara l’ex presidente della regione Chiara Avanzo –  in un giorno significativo non solo per la Francia, ma per tutti coloro che credono in una società che si fonda su principi fondamentali come la libertà, la fratellanza, l’uguaglianza. L‘attentato di Nizza è un’altra ferita aperta nei nostri cuori e il mio pensiero va a tutte le vittime, ai loro cari, a tutti coloro che sono stati coinvolti. Oggi noi non possiamo piegarci, ma dobbiamo reagire opponendoci con la forza della solidarietà a chi vorrebbe ridurci schiavi del terrore. Un abbraccio va all’intero popolo francese, nel quale anche io mi riconosco come cittadina europea».

Cordoglio, dolore e anche indignazione invece dal presidente del consiglio della provincia autonoma di Trento Dorigatti, «E’ sempre più difficile trovare parole adatte a dire dell’orrore e dello sgomento che avvolge tutte le comunità d’Europa – e quindi anche la nostra – davanti alla follia di quei fondamentalismi che ritengono di adempiere a volontà divine nell’uccidere i propri simili» dichiara il presidente.

E ancora: «Il massacro di Nizza, con il suo carico di dolore e di simbologie, rappresenta l’ennesima tragica prova della gravità dello scontro in atto con una minoranza di fanatici assassini senza scrupoli e senza dignità. Uccidere per creare il caos. Uccidere per seminare la paura. Uccidere per lacerare l’umanità. Sono questi gli obiettivi di una pazzia collettiva che ogni giorno di più gronda sangue innocente; una pazzia alla quale dobbiamo rispondere con fermezza e rigore; con intelligenza e cultura; con responsabilità e coraggio».

Pubblicità
Pubblicità

«Mentre esprimiamo, sulle note della “Marsigliese”, tutto il nostro sincero e profondo cordoglio e la nostra fraterna vicinanza al popolo francese, – aggiunge ancora Dorigatti  – da tempo obiettivo primo di uno stragismo spaventoso, confermiamo la nostra volontà di non cedere alla spinta della violenza che vorrebbe ridurre l’Europa ad un nuovo campo di battaglia ed, al contempo, ribadiamo la certezza che tutto questo sangue innocente comunque non ci fermerà nel batterci per le ragioni della civiltà, della convivenza e della pace».

«Quanto accaduto a Nizza lascia senza parole: un attentato che riempie di orrore e sgomento.  Il pensiero va alle vittime e alle loro famiglie e a tutti coloro che sono rimasti colpiti da questo vile atto terroristico. A nome dell’intero Consiglio regionale esprimo la più autentica vicinanza a tutti loro. Non può e non deve esistere alcuna giustificazione per atti terroristici come questi e il nostro dovere è quello di non cedere alla paura, ma di essere ancora una volta protagonisti della Pace, promuovendo un modello di solidarietà e convivenza che permetta di superare l’odio e garantisca il benessere a tutti coloro che cercano una vita migliore, nel rispetto reciproco delle diverse culture e delle regole». Così il Presidente del Consiglio regionale Thomas Widmann.

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto
    Con l’arrivo delle nuove agevolazioni a fondo perduto per le partite Iva, scattano anche le regole per l’accesso al contributo. Le agevolazioni Le nuove attività ed imprese economiche hanno diritto ad un contributo a fondo... The post Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto appeared first on Benessere Economico.
  • Nasce l’Osservatorio Fiscale Europeo, passo verso una tassazione più equa
    Come noto, nell’Unione Europea alcuni Paesi attuano politiche fiscali aggressive a scapito di altri. Di conseguenza, questa mossa consente loro di attirare molti investitori con una tassazione favorevole. In questo sistema si inserisce l’Osservatorio fiscale... The post Nasce l’Osservatorio Fiscale Europeo, passo verso una tassazione più equa appeared first on Benessere Economico.
  • Accordo storico al G7: tassazione minima al 15% per le multinazionali, quali conseguenze
    Dopo anni di pressione dell’Unione Europea, Whasington cede e apre la possibilità di una tassa digitale globale per le multinazionali del web. Di cosa si tratta e come funziona L’accordo parla di un’imposta minima del... The post Accordo storico al G7: tassazione minima al 15% per le multinazionali, quali conseguenze appeared first on Benessere Economico.
  • Nuovo Portale di Reclutamento per la P.A.: l’unico spazio dove domanda e offerta si incontrano
    Con il nuovo Decreto varato dal Governo, esce anche il nuovo Portale del Reclutamento per la Pubblica Amministrazione, un luogo rivoluzionario dove si incontrerà domanda e offerta di lavoro pubblico. Di cosa si tratta All’interno... The post Nuovo Portale di Reclutamento per la P.A.: l’unico spazio dove domanda e offerta si incontrano appeared first on […]
  • Cresce la fiducia dei consumatori e delle imprese: Italia verso un trend positivo
    L’Italia rincorre la strada per la ripresa e cresce la fiducia dei consumatori che si riavvicina ai livelli pre-pandemia. I dati vengono confermati dall’Istituto nazionale di statistica, Istat che racconta di un’Italia più fiduciosa e... The post Cresce la fiducia dei consumatori e delle imprese: Italia verso un trend positivo appeared first on Benessere Economico.
  • Addio ai “furbetti” del Cashback, in arrivo avvisi per i pagamenti sospetti
    In previsione della chiusura del primo semestre del Cashback fissata per il 30 giugno 2021, gli utenti che hanno dato vita a movimento sospetti riceveranno un avviso. Cashback, il rimborso In quella data gli utilizzatori... The post Addio ai “furbetti” del Cashback, in arrivo avvisi per i pagamenti sospetti appeared first on Benessere Economico.
  • Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
    Mentre a Parigi sfila l’alta moda,  la maison di Valentino si esibisce virtualmente a Roma a Galleria Colonna. Il contrasto tra sontuosità del luogo ed il minimalismo della collezione è netto e per la prima volta uomo e donna sfilano insieme, una moda che non ha bisogno di definizione. Una sfilata che racconta la celebrazione […]
  • Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
    Il futuro del mercato immobiliare potrebbe spostarsi dal mattone ad un materiale tanto semplice quanto resistente e sostenibile, come il legno. In particolare, il legno è il materiale per eccellenza alleato della sostenibilità ambientale perché aiuta a raggiungere al meglio l’autosufficienza energetica, permettendo di ridurre gli sprechi. Infatti, grazie alla sua elevata capacità di isolare […]
  • Hotel Chalet Mirabell: lo spirito di Merano!
    Nell’esclusivo Hotel a 5 stelle Chalet Mirabell ad Avelengo vicino Merano è possibile trascorrere le giornate più belle dell’anno tra lusso e naturalezza alpina, ampi spazi aperti e natura incontaminata. “Qualche anno fa la nostra passione ci ha portati a trasformare il nostro residence alpino da 16 camere nell’hotel 5 stelle Mirabell in Alto Adige. Abbiamo […]
  • Tempo di vacanze: conoscete già l’Hotel Alpen Tesitin a Tesido?
    A Monguelfo si trova un eccezionale luogo di benessere e relax, dove ci si dedica ai piaceri della bella vita. Gli spazi inondati di luce e la piacevole sensazione di essere a proprio agio sono frutto dell’arte dell’accoglienza che si respira dal primo momento durante le vacanze in Val Pusteria all’Hotel Alpen Tesitin. La posizione […]

Categorie

di tendenza