Connect with us
Pubblicità

Italia ed estero

Save the Children, ogni anno più di 3 milioni di bambini muoiono di fame

Pubblicato

-

3 milioni e 100 mila. Questo il numero impressionante di bambini che muoiono ogni anno nel mondo a causa della mancanza di cibo.

Lo ha rivelato, lunedì 11 luglio, l’organizzazione Save the Children, presentando a Roma il rapporto “Unequal Portions. Ending Malnutrition for Every Last Child”, davanti agli alti rappresentanti delle Nazioni Unite, del Governo italiano, britannico e olandese.

E non finisce qui, purtroppo, perché l’ONG ha diffuso anche altri dati drammatici come quello che dice che 159 milioni di bambini sono colpiti da una malnutrizione cronica e l’80% di essi si trova nell’Africa subsahariana e nell’Asia meridionale.

Pubblicità
Pubblicità

Tuttavia, un progresso nella lotta alla malnutrizione negli ultimi decenni c’è stato, se si pensa che il numero di bambini colpiti da malnutrizione cronica si è ridotto di oltre un terzo dal 1990, quando il fenomeno riguardava 255 milioni di bambini.

Eppure, si è trattato di un prodotto lento e soprattutto diseguale.

Alla base della malnutrizione non c’è solo la povertà ma anche l’esclusione: infatti, i bambini vittime di mancanza di cibo sono quelli discriminati causa della loro etnia, del luogo di provenienza, di una disabilità, del reddito familiare o perché costretti a fuggire dalle guerre.

Pubblicità
Pubblicità

La malnutrizione, poi, è anche dovuta ai cambiamenti climatici perché fenomeni come “El Niño” (il forte riscaldamento delle acque dell’Oceano Pacifico Centro-Meridionale e Orientale), ha causato siccità in 15 Paesi e colpito 60 milioni di persone in tre continenti.

Dal punto di vista politico, Save The Children ha ammesso l’impegno per la lotta alla malnutrizione, perché i governi si sono posti come obiettivo la riduzione di casi di malnutrizione cronica del 40% entro il 2025 e l’eliminazione di tutte le forme di malnutrizione entro il 2030.

Tuttavia, fa sapere l’ONG, il trend attuale è troppo lento per raggiungere gli obiettivi prefissati (continuando così, infatti, nel 2030 ci saranno oltre 129 milioni di bambini affetti da malnutrizione cronica).

Daniela Fatarella, vicedirettore generale di ‘Save The Children Italia’, ha affermato che “mai come adesso il bisogno di continuare nella lotta alla malnutrizione è reale e urgente. I progressi raggiunti dimostrano che sconfiggere la malnutrizione è un obiettivo possibile, ma questi progressi devono essere equamente distribuiti e raggiungere tutti i bambini: non possiamo permettere che nessuno rimanga indietro”.

Nel rapporto presentato a Roma ‘Save The Children’ ha raccomandato ai governi di Intraprendere un’analisi contestuale e multisettoriale al fine di comprendere:

– i fattori chiave nazionali e i trend della malnutrizione;

– quali politiche e pratiche contrasterebbero meglio la malnutrizione;

– quali gruppi di persone sono maggiormente marginalizzati e vulnerabili alla malnutrizione e quali barriere incontrano;

– Stabilire degli obiettivi nazionali sulla nutrizione, allineati agli obiettivi globali, che includano traguardi specifici per tutti i gruppi della società, basati sui contesti e i trend nazionali;

– Mettere in atto politiche e programmi appropriati affinché tutti i gruppi della società raggiungano tali obiettivi, implementando una strategia inclusiva finalizzata a ‘non lasciare nessuno indietro’;

– Lavorare con i settori e gli attori interessati (inclusi i donatori, le Università, la società civile e i privati) durante tutta la pianificazione e il processo decisionale, dall’analisi contestuale, la progettazione di strategie e politiche, alle fasi d’implementazione, monitoraggio e valutazione;

– Garantire la disponibilità di risorse finanziarie adeguate: ogni governo dovrebbe investire nella nutrizione dei suoi cittadini. Anche i donatori dovrebbero dare priorità alla nutrizione sia in quanto artefice che come indice di sviluppo sostenibile.

Infine, è possibile visionare il rapporto cliccando qui: http://www.savethechildren.it/IT/Tool/Pubblicazioni/Related?id_object=305&id_category=24

Qui puoi scaricare liberamente qualche foto per il pezzo: https://www.wetransfer.com/downloads/b85567e4950b2de601a66636cf5f4e7920160710210614/d08d97

Gian Piero Robbi

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero
    Il Ministero ha pubblicato le linee guida per accedere ai ristori riservati agli operatori del turismo. L’obiettivo del Ministero è quello di informare i potenziali beneficiari al fine di produrre la documentazione necessaria per fare... The post Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero appeared first on Benessere […]
  • Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto
    Da pochi giorni è stato firmato il decreto per sbloccare gli aiuti del Fondo impresa donna. Fondo impresa donna, cos’è Il decreto firmato dal Mise, rende completamente operativo il Fondo Impresa Donna che sblocca una... The post Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto appeared […]
  • Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione
    Una recente sentenza della Cassazione cambia in una parte dei redditi dei lavoratori dipendenti, inserendo la possibilità di tassare le mance. Perchè le mance si possono tassare Infatti, secondo la sentenza 26512, il pagamento delle... The post Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione appeared first on Benessere Economico.
  • Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale
    Attesa nella prossime settimana, la riforma fiscale in arrivo comprenderà diverse operazioni, come lo stop selettivo a nuove cartelle, la rottamazione quater e le notifiche dilazionate. Notifiche cartelle esattoriali All’interno del decreto sarà probabilmente inserita... The post Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale appeared first on […]
  • Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina
    Il recente decreto attuativo conosciuto con il nome di bonus antiplastica è stato istituito allo scopo di ridurre la produzione di rifiuti e contenere gli effetti del cambiamento climatico. Bonus antiplastica, cos’è Il bonus nato... The post Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina appeared […]
  • Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona
    Da qualche giorno sono ripartiti gli ecobonus promossi dal Ministero dello Sviluppo Economico, per l’acquisto di auto a ridotte emissioni. L’ecobonus, sotto forma di contributi viene reinserito non per sostenere il mercato delle auto, ma... The post Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona appeared first on Benessere […]
  • Appartamenti moderni fatti in tubi di cemento, Hong Kong trova la soluzione per la crisi immobiliare
    L’improvviso aumento della popolazione, ha portato Hong Kong ad attraversare una crisi immobiliare dettata proprio dalla crescita della domanda di alloggi. Di conseguenza, con i prezzi immobiliari alle stelle e i sempre più scarsi spazi disponibili, l’architetto James Law ha trovato una soluzione davvero innovativa per risolvere il problema della carenza di appartamenti. L’architetto ha […]
  • Verso una caricabatterie universale per tutti i dispositivi mobili, la proposta dell’UE
    Da una proposta presentata dalla Commissione Europea, spunta la possibilità di un carica batterie universale e utilizzabile per qualsiasi dispositivo mobile. Con l’obiettivo di ridurre i rifiuti, la proposta punta quindi ad armonizzare i cavi di ricarica su una serie di dispositivi elettronici venduti nell’Unione Europea. In particolare, è stato proposto di puntare sull’utilizzo del […]
  • In Cile, il meraviglioso hotel interamente ecologico costruito con container ricilati
    Negli ultimi anni, il mondo dei viaggi tende sempre di più verso la sostenibilità e il rispetto per l’ambiente tanto che la ricerca di spostamenti meno inquinanti, i cottage o le casette in legno immerse nella natura, sono diventate una vera e propria tendenza. La ricerca di alloggi in strutture sempre più originali è in […]
  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]

Categorie

di tendenza