Connect with us
Pubblicità

Voce - Alto Garda e Ledro

Parità di genere nelle elezioni provinciali: il sì di Riva del Garda

Pubblicato

-

RIVA DEL GARDA – Nell’anno in cui l’Italia celebra il 70° anniversario del primo voto al quale parteciparono anche le donne – il referendum istituzionale del giugno 1946 – il Consiglio comunale di Riva del Garda nella seduta di mercoledì 29 giugno ha approvato all’unanimità la mozione che sollecita modificazioni della legge elettorale provinciale in tema di parità di genere.

La mozione, proposta al Consiglio comunale dal sindaco Adalberto Mosaner e a firma della presidente della Commissione provinciale pari opportunità tra donna e uomo, Simonetta Fedrizzi, (foto) e della presidente del comitato Non Ultimi, Giulia Robol, riporta all’oggetto «Modifiche alla legge elettorale 5 marzo 2003, n. 2 per introdurre “azioni positive” volte a promuovere l’accesso delle donne, attualmente sottorappresentate, alle funzioni pubbliche e alle cariche elettive provinciali».

In materia sono stati presentati due disegni di legge: l’11 marzo 2014, n. 18/XV (proponenti i consiglieri Lucia Maestri, Violetta Plotegher, Chiara Avanzo, Manuela Bottamedi, Mattia Civico, Alessio Manica e Luca Zeni) e l’8 aprile 2014, n. 23/XV (proponente il consigliere Giacomo Bezzi).

PubblicitàPubblicità

I disegni di legge, riassunti in un testo unificato («Modificazioni della legge elettorale provinciale 2003 in tema di parità di genere e promozione di condizioni di parità per l’accesso alle consultazioni elettorali fra uomo e donna»), sono stati assegnati alla prima Commissione permanente, il cui programma dei lavori prevede l’esame entro l’estate e la trattazione in Consiglio provinciale il 13, 14 e 15 settembre.

Il testo è finalizzato ad introdurre nelle norme per l’elezione del Consiglio provinciale l’obbligo di comporre le liste rispettando la parità fra i sessi, prevedendo anche l’elencazione dei candidati alternata tra candidati di genere diverso, nonché – e qui risiede la novità che dovrebbe impattare maggiormente sulla rappresentanza di genere – la riduzione del numero di preferenze da tre a due e l’obbligo per l’elettore che esprime più di una preferenza di indicare candidati di genere diverso, pena l’annullamento della seconda preferenza se dello stesso genere della prima.

Viene previsto anche che dalla data di convocazione dei comizi elettorali la comunicazione politica radio-televisiva svolta in forma di tribune politiche, dibattiti, tavole rotonde, presentazione in contraddittorio di candidati e di programmi politici, interviste, e in ogni altra forma che consenta il confronto tra le posizioni politiche e i candidati in competizione, garantisca il rispetto della partecipazione attiva della presenza femminile nella misura minima del 50 per cento, pena l’applicazione di sanzioni.

Pubblicità
Pubblicità

«Nella consapevolezza che il solo mutamento di una norma non basti a realizzare in modo immediato un cambiamento radicale e che sia necessario un impegno maggiore nei partiti, nelle associazioni e nei movimenti per valorizzare profili competenti e darvi l’effettivo sostegno in modo da renderli autorevoli e riconoscibili a livello pubblico – si legge nel testo della mozione approvata dal Consiglio comunale di Riva del Garda – si ritiene comunque indispensabile “forzare” con queste innovazioni normative un percorso che porti ad una presenza negli organi elettivi di uomini e donne in misura paritaria, o quantomeno più vicina alla proporzione tra donne e uomini presente nella società che gli organi elettivi devono rappresentare».

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Prima lo adotti poi raccogli i suoi frutti, a Milano nasce la Food Forest, la foresta edibile
    Oltre 2.000 tra piante, ortaggi, piante officinali, alberi, arbusti da frutto e da legno ospitati nel cuore dell’immensa città metropolitana di Milano, con l’obbiettivo di ristabilire il rapporto primitivo tra l’uomo e i prodotti che Madre Natura gentilmente offre. Questo, starà alla base della nuova Food Forest, la foresta edibile  che in autunno prenderà vita all’interno […]
  • Ponte Tibetano e Cascate di Saent: che bella la Val di Rabbi!
    Costruito nel 2016 sopra il torrente Ragaiolo in Val di Rabbi, il ponte tibetano è ormai diventato una tappa fissa per tutti coloro che amano la montagna e la Val di Rabbi. Costruito in ferro e con una pavimentazione di grate di ferro, il ponte tibetano è adatto a grandi e piccini grazie anche alle […]
  • Si allunga la lista delle preziose aree naturali del Pianeta: l’Unesco aggiunge altri 15 Geoparchi da tutelare
    Riconosciuto a livello internazionale come un territorio che possiede un patrimonio geologico particolare e una strategia di sviluppo sostenibile, il Geoparco deve comprendere un certo numero di siti geologici di particolare importanza in termini di rarità, qualità scientifica e rilevanza estetica o valore educativo per essere definito tale. In particolare, si tratta di aree in […]
  • Samsung lancia l’idea: Prevenire gli incidenti grazie ad un camion attrezzato con schermi LCD
    Visibilità azzerata, traffico intenso, grandi mezzi e sorpassi azzardati sono tutti problemi autostradali che potrebbero trovare soluzione grazie ad un “camion trasparente” con grandi schermi LCD: Un‘ idea tanto semplice quanto potenzialmente utile che potrebbe facilitare le manovre di sorpasso dei grandi mezzi riducendo i rischi di incidenti. L’idea è stata presentata da Samsung con […]
  • Trentino Wild Park: il parco avventura più grande d’Italia
    Affrontare situazioni che non appartengono alla vita normale percorrendo una realtà diversa da quella urbana, attraversando ponti tibetani, liane e guardando il bosco tra le chiome degli alberi, sono la base di un intrigante situazione, lontana dalla vita cittadina ma alternativa ad un classico tour. La possibilità di vivere forti emozioni e sentirsi veramente immerso […]
  • Perserverance, la missione Nasa in cerca di vita su Marte
    Fa parte della natura umana esplorare, conoscere e spingersi sempre oltre i limiti terrestri, fino a Marte ad esempio, diventata ormai una delle migliori alternative alla Terra. Trovare tracce di una vita passata o presente sul pianeta rosso, raccogliendo campioni di suolo e studiando la superficie di Marte. Questo è il motivo che ha spinto […]
  • Dalla Francia all’Italia:nel 2020 Il cinema estivo cambia forma e approda in acqua
    L’esigenza di migliorare sfruttando al meglio il nostro ambiente e il nostro territorio unito alla voglia di scongiurare l’arrivo di una prossima pandemia, ha spinto e obbligato molti organizzatori di eventi e molte aziende a ripensare gli spazi e quindi le attività dedicate al pubblico rispetto al distanziamento sociale. Dopo l’esperimento dal sapore vagamente vintage […]
  • Dall’America arriva lo “specchio della verità”, racconta quanto sei dimagrito e quanto sei in forma
    “Specchio spettro delle mie brame.”: iniziava così la celebre frase della matrigna di Biancaneve che intimava il suo specchio interrogandolo per assicurarsi ogni giorno il primato di più bella del reame nella nota favola. Se questa è la fantasia, uno strumento simile è ora disponibile anche nella realtà, dando un supporto concreto e mirato alla […]
  • Dall’amore per il bello alla passione per l’antico e il moderno: il mondo di Zanella Arredamenti
    Esistono alcuni luoghi agli angoli delle strade o nei piccoli borghi cittadini in cui la sola visita equivale sempre ad un’esperienza piena di ricordi, emozioni vissute e storia. Entrare in un negozio di antiquariato infatti, è un po’ come viaggiare nel tempo: scoprire un mondo di oggetti che non esiste più per qualcuno ma che […]

Categorie

di tendenza