Connect with us
Pubblicità

Trento

Italia-Spagna (2-0), Azzurri senza exit

 

Comincia con la pioggia, i colori sugli spalti e le note musicali degli inni nazionali.

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Comincia con la pioggia, i colori sugli spalti e le note musicali degli inni nazionali.

Il Canto degli Italiani, Fratelli d’Italia, è scritto da Goffredo Mameli con la musica composta nel 1847 da Michele Novaro.

La Marcha Real (Marcia Reale) è uno dei più antichi componimenti d’Europa; le tracce nel testo di Manuel de Espinosa nel 1761.

Pubblicità
Pubblicità

Il cielo di Saint-Denis dipinge lo sfondo, gli atleti schierati davanti alla tribuna centrale respirano l’emozione della grande Kermesse.

-L’ATMOSFERA

Lunedì 27 giugno ore 18.00 si celebra allo “Stade de France” la disputa tra Italia e Spagna, il big match degli ottavi di Euro2016 nel giorno in cui si ricorda San Cirillo d’Alessandria, Vescovo e dottore della Chiesa.

Pubblicità
Pubblicità

La serata meteo ai piedi della Basilica in stile gotico è uggiosa, la temperatura misurata è di ventuno gradi centigradi.

-LE FORMAZIONI E L’ARBITRO

La guida tecnica di Coverciano schiera il modulo 3-5-2 con capitan Buffon tra i pali. L’architrave difensivo è costituito da Barzagli, Bonucci e Chiellini. Sugli esterni scorrono le frecce: Florenzi e De Sciglio. Nel reparto nevralgico del campo si colloca De Rossi con Parolo e Giaccherini; davanti, la coppia assemblata dal puntello Pellè e l’estroso di Eder.

L’arbitro dell’incontro è il trentanovenne turco, nativo di Istanbul, Cüneyt Çakır.

Lo staff spagnolo disegna il modulo 4-3-3 con De Gea in porta. Il pacchetto arretrato è allineato con Juanfran, Piqué, Sergio Ramos e Jordi Alba. La mediana è sorretta da Fabregas, Busquets e Iniesta. Il tris d’attacco è organizzato con David Silva, Morata e Nolito.

-I NUMERI

Per gli amanti delle statistiche, si son giocati 34 incontri tra la Nazionale italiana e la Spagna.

Gli Azzurri possono vantare dieci vittorie, dieci sono i successi delle Furie Rosse, quattordici i pareggi.

Il primo incontro giocato a Milano,il 9 marzo 1924, presso il Campo di Viale Lombardia finisce a reti bianche (0-0).

L’ultima vittoria della squadra del cuore risale al 10 agosto 2011. Al San Nicola di Bari, la truppa allenata all’epoca da Cesare Prandelli sconfigge (2-1) gli undici di Vicente del Bosque.

Le reti sono di Montolivo, Alonso (su rigore) e Aquilani, le note del tabellino evidenziate nell’almanacco.

Lo scorso marzo, sul green di Udine, il friendly match finisce in parità (1-1); Insigne e Aduriz firmano le reti.

-LA CRONACA

Dopo novanta minuti il match tra Italia e Spagna termina con la vittoria degli Azzurri (2-0).

Il CT del belpaese rinuncia ad Antonio Candreva infortunato e inserisce Florenzi sull’out di destra.

L’Italia esibisce una prestazione maiuscola, sopra le righe, mostra compattezza dell’organico, capacità di stare tra le linee senza concedere spazi letali alle giocate di Iniesta e compagni.

Il team iberico non si scopre nella serata, è forte e coriaceo; ottimi giocatori, qualche fuoriclasse e a bordo campo il maestro di Salamanca.

Il vantaggio italiano con un’azione che sorprende le guardie spagnole.

Sul calcio di punizione di Eder, il portiere De Gea non trattiene, interviene prima Giaccherini e Giorgio Chiellini insacca con sagacia e opportunismo (al minuto 33).

I campioni d’Europa in carica appaiono sorpresi dall’intraprendenza azzurra alimentata da pressing, velocità e ritmo. Le Furie Rosse non mostrano l’organizzazione di gioco e l’equilibrio dell’impianto tattico assimilato nei decenni.

Nella ripresa, dopo la ricreazione e il tè caldo, vi è maggiore equilibrio ma la contesa non cambia verso; la truppa di Vicente del Bosque pressacon decisione, l’Italia sfiora ripetutamente il raddoppio.

Sui binari laterali la squadra spagnola soffre la vivacità degli esterni di Conte, la mediana rincorre il centrocampo di De Rossi piegandosi sovente alla fase di contenimento.

Nel mezzo non rompe le trame ben orchestrate con sapienza da Parolo e Giaccherini e supportate con vivacità dalle catene perimetrali.

Nel finale, Insigne (in campo al posto di Eder) disegna una parabola sontuosa, il cross è di Darmian (subentrato a Florenzi) la stoccata di Graziano Pellè che trafigge De Gea (al minuto 90+1).

Dopo 4 minuti di recupero concessi, il triplice fischio di Çakır sancisce con merito il passaggio del turno degli Azzurri.

Finiscono sul taccuino dei cattivi, De Sciglio, Nolito, Pellè, Thiago Motta e Busquets sanzionati dall’arbitro con il cartellino giallo.

-IL POST

La prossima partita è Germania-Italia (quarti di finale) che si gioca, sabato 2 luglio (ore 21.00) a Bordeaux.

Emanuele Perego             www.emanueleperego.it              www.perego1963.it

 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Valsugana e Primiero35 minuti fa

Madonna di Campiglio, gravi rischi per i lavoratori al cantiere di un albergo: sospesa ogni attività

economia e finanza53 minuti fa

Con la guerra aumenta anche il costo del gelato: impennata del 10%. Colpa dei rincari di energia e materie prime

Trento2 ore fa

Trento, code e rallentamenti in tangenziale per un tamponamento

Trento2 ore fa

Accampati con le tende a Trento Sud: sono già pronti per il concerto i fedelissimi di Vasco

Piana Rotaliana2 ore fa

Sì alle nozze tra la Cassa Rurale Val di Non e la Rotaliana e Giovo

Italia ed estero2 ore fa

India blocca export grano, aumenta il rischio di crisi alimentare e i prezzi schizzano

Val di Non – Sole – Paganella2 ore fa

Una fuga di ammoniaca e un incendio nel locale tecnico: manovra congiunta al Consorzio Ortofrutticolo Lovernatico per i Vigili del Fuoco di Campodenno e di Sporminore

Valsugana e Primiero3 ore fa

Si perdono in montagna con il cellulare scarico: paura per due giovani a Borgo Valsugana

Italia ed estero3 ore fa

Nato, Helsinki ufficializza la domanda di ingresso: la Turchia frena e punta al negoziato

Rovereto e Vallagarina4 ore fa

AIDO: basta una firma per salvare una o più vite umane. Segnana: “Nel 2021, Trentino ai vertici in Italia per disponibilità a donare organi e tessuti”

Alto Garda e Ledro4 ore fa

Inaugurazione della rinnovata caserma dei Vigili del Fuoco Volontari a Lasino, Gottardi: “Simbolo dell’identità trentina”

Trento4 ore fa

Servizi conciliativi estivi per bambini e ragazzi: ecco le indicazioni per lo svolgimento in sicurezza

Le Vignette di Fabuffa5 ore fa

Danni economici ingenti in Italia per colpa della guerra e non solo

Alto Garda e Ledro5 ore fa

Ieri due incidenti stradali sulle strade dell’ Alto Garda, traffico in tilt

Alto Garda e Ledro5 ore fa

Arco: «Festa della Musica», si affida la gestione

Trento1 settimana fa

Mauro Ottobre perde anche in appello con La Voce del Trentino. Dovrà pagare altri 22 mila euro

Trento4 settimane fa

Coronavirus in Trentino: un decesso e salgono contagi e ricoveri nelle ultime 24 ore

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 170 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Salgono ancora i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: contagi contenuti e nessun decesso nelle ultime 24 ore

Politica3 settimane fa

Nella prossima seduta consiliare in discussione 6 ddl, compreso quello sulla terza preferenza

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Orso a spasso tra i meleti di Mechel – IL VIDEO

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 107 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Balzo in avanti dei ricoveri

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Fiamme in centro storico a Denno – IL VIDEO

Italia ed estero4 settimane fa

L’ultima gaffe di Joe Biden: stringe la mano ai fantasmi. Il mondo s’interroga sullo stato di salute del presidente Usa

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 156 contagi e nuovo balzo in avanti dei ricoveri nelle ultime 24 ore

Trento3 settimane fa

Concerto Vasco Rossi: ecco la viabilità alternativa per minimizzare i disagi

Telescopio Universitario3 settimane fa

Ricerca, l’Europa premia ancora l’Università di Trento

Spettacolo4 settimane fa

Lutto nel mondo dello spettacolo, è morta Catherine Spaak

Italia ed estero4 settimane fa

Video di Zelensky caricato e poi rimosso, i dubbi sullo stato di alterazione: era drogato?

Trento3 giorni fa

Coronavirus: un decesso e 326 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza