Connect with us
Pubblicità

L'interrogazione

Fondi produttività personale del Consiglio provinciale assegnati in maniera discrezionale? Claudio Cia interroga

Fondi per la produttività per il personale del Consiglio provinciale assegnati in maniera discrezionale? A chiederlo è il consigliere Claudio Cia con una interrogazione indirizzata al Presidente del Consiglio provinciale.

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Fondi per la produttività per il personale del Consiglio provinciale assegnati in maniera discrezionale? A chiederlo è il consigliere Claudio Cia con una interrogazione indirizzata al Presidente del Consiglio provinciale.

Cia riprende un comunicato affisso all’albo sindacale del Consiglio provinciale in data 31 maggio 2016 e che affronta un problema che fra il personale del Consiglio genera risaputo e diffuso malessere: quello dell’ingiustificata ed eccessiva discrezionalità nell’assegnazione delle quote “obiettivi specifici” del fondo per la produttività denominato in sigla FOREG.

Viene inoltre lamentato il mancato riconoscimento della specificità di alcune mansioni e una ripartizione e conseguente assegnazione individuale delle “quote” tracciata in termini, oltre che discrezionali, anche puramente matematici, prescindendo quindi da grado di responsabilità operativa, professionalità specialistica e merito individuale.

Pubblicità
Pubblicità

Cia esamina la delibera numero 50 dell’Ufficio di Presidenza nella quale viene presentata la suddivisione dei fondi tra le varie strutture e lamenta come non risulta possibile comprendere i criteri con i quali sia calcolata ripartizione delle risorse da suddividere poi in quote individuali relative al raggiungimento degli “obiettivi specifici”. Il consigliere evidenzia inoltre che laddove la deliberazione dell’Ufficio di Presidenza esclude dalle “quote obiettivi specifici” il personale fiduciario, non si capisce perché in modo incoerente con tale esclusione sianoassegnate risorse dal Gabinetto della Presidenza che costituisce indubbiamente una struttura fiduciaria.

L’Accordo di Settore relativo alla distribuzione delle risorse FOREG prevede criteri di massima per l’assegnazione delle quote individuali, come il raggiungimento degli obiettivi di ogni singola struttura e il riconoscimento selettivo dei risultati raggiunti. In realtà secondo Claudio Cia non sono precisati criteri vincolanti e supportati da adeguata documentazione agli atti ai quali attenersi per assicurare un equo, riconoscibile, inoppugnabile e corretto sistema di calcolo delle quote individuali secondo il grado di responsabilità operativa, professionalità specialistica e merito personale.

Ecco che quindi interroga il Presidente del Consiglio provinciale per sapere quali siano i criteri di calcolo nella ripartizione delle risorse destinate alla “quota obiettivi specifici” da assegnare a ciascun Servizio, chi materialmente quantifichi e determini la ripartizione di dette risorse e se l’Ufficio di Presidenza possa ottenere eventuali modifiche, per quale motivo alcune strutture, a parità di unità di personale in servizio, registrino minori disponibilità di risorse rispetto.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento5 ore fa

Scuola, stop all’obbligo di indossare le mascherine per personale e alunni

Val di Non – Sole – Paganella5 ore fa

“Quello che possiamo imparare in Africa”: Cavareno incontra don Dante Carraro

Trento6 ore fa

Sanità trentina: 4,5 milioni di euro per abbassare le liste di attesa

Valsugana e Primiero8 ore fa

Era evaso dai domiciliari, 25 enne del Burkina Faso arrestato a Levico Terme

Val di Non – Sole – Paganella8 ore fa

La Pro Loco di Tassullo si rinnova: Luca Pilati è il nuovo presidente

Arte e Cultura8 ore fa

Il Mart a Palazzo Libera e al Parco Guerrieri Gonzaga di Villa Lagarina

Trento9 ore fa

Coronavirus in Trentino: un decesso e 324 contagi nelle ultime 24 ore

Trento10 ore fa

Ancora un incidente nei boschi dell’Altipiano di Brentonico: ferito un boscaiolo 72 enne

Fiemme, Fassa e Cembra10 ore fa

Maltempo in Alta Val di Fassa, dichiarato lo stato di calamità

Val di Non – Sole – Paganella10 ore fa

Anche il Comune di Spormaggiore è “cardioprotetto”

Val di Non – Sole – Paganella11 ore fa

L’Asuc di Tuenno sistema la strada forestale, il consigliere Santini si complimenta col direttivo

fashion11 ore fa

Ecco la donna più desiderata dagli italiani per una «scappatella»

Italia ed estero12 ore fa

Lancia pietre sulle macchine in autrostrada e minaccia di tagliarsi la gola: bloccato col taser 22 enne egiziano

Alto Garda e Ledro12 ore fa

A Ferragosto la solenne celebrazione votiva di Santa Maria Assunta

Rovereto e Vallagarina12 ore fa

Violento scontro tra un furgone e una corriera a Santa Lucia di Ala, ferito un 48 enne

Val di Non – Sole – Paganella2 giorni fa

Mamma orsa in giro con i cuccioli a Spormaggiore – IL VIDEO

Fiemme, Fassa e Cembra4 settimane fa

Trentasette anni fa la tragedia di Stava: per non dimenticare!

Trento2 giorni fa

Mega rissa tra stranieri in centro storico nella notte – IL VIDEO

Trento1 giorno fa

Tutti animalisti con gli orsi degli altri

Rovereto e Vallagarina1 giorno fa

Ritrovato dopo due giorni il corpo di Willy, il ragazzo annegato nel lago di Lavarone

Trento1 giorno fa

Morì durante una pratica sadomaso a Trento: assicurazioni condannate a risarcire la famiglia

Val di Non – Sole – Paganella3 giorni fa

Per ferragosto a Cles quattro giorni di eventi ‘fantastici’

Val di Non – Sole – Paganella1 giorno fa

Escono di strada con la moto, deceduti due motociclisti

Trento2 giorni fa

Grosso incendio presso la discarica Podetti. In azione decine di vigili del fuoco

Rovereto e Vallagarina2 giorni fa

Lavarone: anche oggi si cerca senza sosta il corpo di Willy

Rovereto e Vallagarina1 giorno fa

“Ciao Willy, avrai un intera comunità che pregherà e si ricorderà di te, buon viaggio” il saluto del Comune di Lavarone

fashion11 ore fa

Ecco la donna più desiderata dagli italiani per una «scappatella»

Trento3 giorni fa

1.000 euro ad una famiglia trentina: l’Hotel dovrà risarcire il 50% della vacanza

eventi3 giorni fa

Miss Italia: ad Andalo vince la 18 enne Isabel Vincenzi

Italia ed estero1 giorno fa

29 enne austriaca rifiuta un’eredità di 4 miliardi di euro

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza