Connect with us
Pubblicità

Trento

CasaPound Trento: Piazza Dante, vietato l’accesso ai trentini

Protesta dei militanti di CasaPound dopo il no della questura alla manifestazione – presidio che il movimento aveva organizzato per ieri sera in piazza Dante dalle 22.00 alle 24.00. 

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Protesta dei militanti di CasaPound dopo il no della questura alla manifestazione – presidio che il movimento aveva organizzato per ieri sera in piazza Dante dalle 22.00 alle 24.00. 
 
Il presidio era stato organizzato dopo i gravi fatti successi che hanno visto protagonisti numerosi immigrati presenti sul territorio. CasaPound per protestare ha affisso  dei volantini in tutta piazza Dante e zone limitrofe che riportavano la scritta "Vietato l'accesso ai trentini".
 
L'idea, che è una semplice provocazione, era di chiudere simbolicamente e virtualmente l'accesso a Piazza Dante ai trentini. Cosa che peraltro sta avvenendo da sola, infatti dopo i fatti criminosi successi alcuni giorni fa e continuati anche giovedì con l'arresto di un magrebino che aveva venduta delle dosi a delle minorenni che poi sono andate in overdose rischiando la morte, la piazza si è improvvisamente svuotata. 
 
"Una azione dimostrativa, specchio però di una preoccupante realtà – dichiara Filippo Castaldini, responsabile cittadino di CasaPound – una realtà che vede le istituzioni di Trento vietare ai propri cittadini una delle piazze nel cuore della città, in nome del quieto vivere, abbandonandola nelle mani di clandestini e spacciatori e mentre la criminalità imperversa, il sindaco inerme, gli spalanca le porte". 
 
"In questa giornata, il nostro presidio contro la criminalità in piazza Dante è stato vietato da chi preferisce tenersi stretti i propri voti – conclude la nota – ma a difesa di Trento combatteremo ogni giorno, per riprenderci ogni centimetro di ogni strada della nostra città e riconsegnarla ai trentini".

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
Alto Garda e Ledro20 minuti fa

A Ferragosto la solenne celebrazione votiva di Santa Maria Assunta

Rovereto e Vallagarina21 minuti fa

Violento scontro tra un furgone e una corriera a Santa Lucia di Ala, ferito un 48 enne

Alto Garda e Ledro24 minuti fa

Arco, sospetti bocconi avvelenati in via San Sisto

Val di Non – Sole – Paganella34 minuti fa

Orso, diversi avvistamenti a Spormaggiore: le raccomandazioni del sindaco Pomarolli

Val di Non – Sole – Paganella52 minuti fa

Brucia una legnaia nella notte in Paganella: i danni sono ingenti

Rovereto e Vallagarina4 ore fa

Chiuso l’Hotel Des Alpes di Serrada di Folgaria: l’impianto antincendio non funzionava correttamente

Spettacolo5 ore fa

Per Olivia Newton John funerali di Stato in Australia

Rovereto e Vallagarina5 ore fa

Si terranno sabato 13 agosto a Lonigo i funerali di Willy, il 17 enne annegato nel lago di Lavarone

Io la penso così…5 ore fa

«Body shaming»: una discriminazione quotidiana che passa sotto silenzio

Trento5 ore fa

Circonvallazione ferroviaria, non si ferma il cantiere pilota

Rovereto e Vallagarina6 ore fa

La festa dell’Assunta in mano ai giovani della Proloco di Villa Lagarina

Trento6 ore fa

Maltempo: Coldiretti, 1140 eventi estremi nell’estate bollente

Italia ed estero6 ore fa

Scioperi del personale Ryanair e EasyJet: disagi e voli a rischio fino a gennaio

Arte e Cultura6 ore fa

Sfruz: «L’arte del calore – il calore dell’arte»

Italia ed estero6 ore fa

Ryanair: è finita l’Era dei voli a 10 euro

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza