Connect with us
Pubblicità

Trento

Lo gnomo Aspirino e la sindrome di Asperger.

Quando si arriva alle porte del Comune di Montezemolo, spicca un cartello molto curioso e allegro con la scritta “Paese dello Gnomo Aspirino”. In molti non sanno che si tratta di una scelta del Comune, fatta alcuni anni fa, volta a sensibilizzare un’importante tematica: lo spettro autistico, con particolare attenzione alla sindrome di Asperger.

Pubblicato

-

Quando si arriva alle porte del Comune di Montezemolo, spicca un cartello molto curioso e allegro con la scritta “Paese dello Gnomo Aspirino”. In molti non sanno che si tratta di una scelta del Comune, fatta alcuni anni fa, volta a sensibilizzare un’importante tematica: lo spettro autistico, con particolare attenzione alla sindrome di Asperger.

Ugo Parenti, genitore attento e impegnato su questo tema, si è inventato un personaggio e, attraverso uno spettacolino per bambini, distribuisce materiale informativo sulla sindrome di Asperger, riuscendo così, in modo potenziale, ad aumentare la conoscenza popolare di tale disturbo.

Pubblicità
Pubblicità

Ama molto Montezemolo, qui ha una casa per le vacanze e, nel Comune, ha, da sempre, trovato apertura e disponibilità nell’organizzazione delle sue iniziative. Da molti anni in questo periodo viene organizzato un convegno sull’autismo, con giornate di studio, approfondimenti, laboratori e spettacoli. Quest’anno è in programma sabato 18 giugno.

Come è nata l’idea dello Gnomo Aspirino?

«L’idea di creare la figura dello gnomo è arrivata in un momento molto particolare della mia vita. Deluso da certe dinamiche associazionistiche in cui avevo creduto molto, ma sempre molto deciso a “fare qualcosa per”, iniziai da solo, con la mia famiglia, una campagna di sensibilizzazione che andasse a rimediare all’ignoranza capillare che esisteva nei confronti dei disturbi dello spettro autistico. Come? In modo “leggero”, originale, non invasivo, genuino e che non desse un’immagine pessimistica della disabilità. Ed ecco l’arrivo dello Gnomo Aspirino. Con lui, attraverso lui, riuscimmo a farci aprire a quelle porte che, spesso, trovavamo chiuse: Scuole, Comuni, Associazioni».

Pubblicità
Pubblicità

Come è nata la collaborazione con il Comune di Montezemolo?

«Il Comune di Montezemolo è stato fin da subito molto sensibile a questa iniziativa. Fin dall’Amministrazione precedente, come con egual vigore con quella attuale, si è instaurato fin da subito un rapporto di fiducia, accoglienza e tanta voglia di fare del bene. In modo disinteressato e genuino. La messa in posa dei due cartelli stradali all’ingresso del Comune non è solo che uno dei tanti gesti gratuiti e senza fini di lucro, che le Amministrazioni comunali in questi sei anni hanno dimostrato alle mie iniziative».

Vi ha aiutato nei vostri intenti di sensibilizzazione?

«Assolutamente sì. E non solo parole mie. L’organizzazione annuale del “Movie Seminario” sull’autismo che organizziamo insieme, in paese, è diventato, in questi sei anni, un momento di confronto e di ritrovo davvero aspettato e consueto degli “addetti ai lavori” del mondo Autismo. Da un paio di anni a questa parte, ha preso una connotazione ed un valore di carattere nazionale, riportando molti riconoscimenti e complimenti da parte di molti esperti ed Associazioni italiane. Oltre al “format” davvero innovativo (Movie Seminario), ne danno un indiscusso valore la collaborazione con l’Asl Cn 1, l’evento “Cinemautismo” di Torino e il Festival “Autismovie” (Concorso internazionale di Cortometraggi sull’Autismo) di Cagliari. Oltre a questo momento ormai tradizionale, lo Gnomo Aspirino è ormai la mascotte del paese. È presente in molte delle attività organizzate dalla Pro loco, tra cui la bellissima manifestazione “Gnominlanga” (raduno regionale di gnomi e folletti) prevista nei mesi estivi». 

Questo articolo riprende, con lievi modifiche, un testo di Debora Sattamino apparso su L'Unione Monregalese il 16.06.2016

{facebookpopup2}

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Alfio Ghezzi: al Mart il perfetto connubio tra territorio, tradizione e semplicità
    Gli anni dell’infanzia, si sa, sono quelli che più segnano la nostra personalità nell’età adulta, e così dopo le esperienze nei più blasonati alberghi italiani e gli anni trascorsi con i maestri Gualtiero Marchesi e Andrea Berton, Alfio Ghezzi mai avrebbe immaginato che il Mart, nel suo Trentino, sarebbe diventato così importante per lui. Si […]
  • Castello Bonaria: nell’Alta Maremma un Luxury SPA Resort di eccellenza
    Meta ideale per chi sogna una vacanza in cui i tempi vengono scanditi dal silenzio e dall’armonia della natura, il Castello Bonaria offre agli ospiti anche un Centro Benessere, una piscina e un Ristorante con terrazza sulle colline toscane: tutto quello che serve per un Luxury SPA Resort di eccellenza. Adagiato tra vigneti e uliveti, il […]
  • AVA&MAY: home decor e candele dai profumi esotici
    A chi non piacciono le candele? A chi non piace entrare in casa e sentire subito il profumo fresco di pulito e di casa? Quanto si parla di candele, profumi e prodotti per la casa, si va subito a pensare ad Ava&May, un brand relativamente giovane ma di altissima qualità e dai prodotti con profumi […]
  • VIDEO – Scegliere il mondo come ufficio e diventare nomadi digitali: intervista ad Armando Costantino
    Negli ultimi anni, la tentazione sempre più frequente del “mollo tutto” combinata  all’aumento dello smart working ha creato una nuova tendenza all’interno del panorama lavorativo: i nomadi digitali, conosciuti anche come fulltimers. Persone che hanno scelto di spostare la loro casa in camper e il loro ufficio nel mondo, investendo su loro stessi per riprendersi […]
  • Vado a vivere in un faro!
    Quante volte, leggendo Virginia Woolf o Jules Verne, avete fantasticato su come potrebbe essere vivere in un faro con la sola compagnia del vento e del mare? I fari, nell’immaginario collettivo, sono luoghi straordinari al confine fra mito e realtà, unico baluardo di salvezza per i navigatori durante le notti di tempesta. In realtà, senza […]
  • Hotel e Ristorante Villa Madruzzo: dove ricaricare le batterie a pochi chilometri da Trento
    A quattro chilometri dal centro di Trento si trova uno degli hotel più gettonati del momento: Villa Mandruzzo. Complici anche il ristorante e la meravigliosa area benessere, Villa Mandruzzo è presto diventato uno degli hotel più raccomandati tra coloro che vogliono venire a Trento per godersi alcuni giorni di meritato relax o anche solo per […]
  • Viaggio in Grecia, scegli il fascino mistico di Rodi
    La Grecia è uno di quei luoghi da sogno che tutti dovremmo visitare almeno una volta nella vita. Uno di quei paradisi terrestri neanche troppo lontani dall’Italia che con la sua storia, la sua cultura, il paesaggio naturale, incanta tutti, senza distinzione. Dalle città che hanno fatto la storia come la capitale Atene, simbolo dei […]
  • HP Reinvent: arrivano i nuovi PC per lo smart working
    Grandi novità in arrivo da parte di HP, azienda leader nel settore tecnologico. Durante l’attesissimo evento HP Reinvent dedicato ai propri partner, l’azienda ha lanciato nuovi Pc destinati allo smart working. Ma non solo: l’evento è stato utile per svelare tanti nuovi dispositivi e soluzioni per aiutare le aziende ed i professionisti a migliorare la […]
  • Abbigliamento casual uomo, tutte le dritte per non sbagliare
    Tutti pazzi per l’abbigliamento casual che non è solo comodo ma è anche fashion. Non bisogna confondere, infatti, che casual non è il sinonimo di trasandato e di un abbigliamento approssimativo. Non c’è pensiero più sbagliato perché oggi indossare abiti casual vuol dire vestirsi alla moda, in chiave moderna e innovativa, con uno stile senza […]

Categorie

di tendenza