Connect with us
Pubblicità

Trento

Sanità: nuove tariffe, esenzioni e modalità di erogazione di prestazioni specialistiche

Via libera ieri dalla Giunta, su proposta dell'assessore Luca Zeni, ad alcune decisioni riguardanti l'Integrazione del Nomenclatore tariffario delle prestazioni di assistenza specialistica ambulatoriale, di diagnostica per immagini e di laboratorio erogabili nell'ambito del Servizio sanitario provinciale, assieme ad altre direttive riguardanti, fra l'altro, la protonterapia, le cui prestazioni potranno ora essere garantite, a certe condizioni, anche a chi non risiede da almeno tre anni sul territorio provinciale. 

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Via libera ieri dalla Giunta, su proposta dell'assessore Luca Zeni, ad alcune decisioni riguardanti l'Integrazione del Nomenclatore tariffario delle prestazioni di assistenza specialistica ambulatoriale, di diagnostica per immagini e di laboratorio erogabili nell'ambito del Servizio sanitario provinciale, assieme ad altre direttive riguardanti, fra l'altro, la protonterapia, le cui prestazioni potranno ora essere garantite, a certe condizioni, anche a chi non risiede da almeno tre anni sul territorio provinciale. 
 
Fra le novità più significative quella riguardante l'autocertificazione sull’esenzione per reddito: a partire dal 1° luglio 2016 non sarà più possibile rendere l’autodichiarazione all’atto del primo accesso alla prestazione in quanto non più compatibile con la ricetta de-materializzata di assistenza specialistica (quella compilata ed inviata tramite il computer). Pertanto dovrà essere il medico ad attestare – specificandolo sulla ricetta – il diritto all'esenzione, prima dell'invio della stessa.

La decisione di oggi integra innanzitutto il Nomenclatore provinciale delle prestazioni di assistenza specialistica ambulatoriale vigente in trentino, prevedendo l’introduzione di 3 prestazioni riguardanti il monitoraggio della malattia diabetica in attuazione dei percorsi diagnostico terapeutici approvati recentemente con il varo del Piano diabete, ed una prestazione sulla telemedicina, ossia il monitoraggio al domicilio dei pazienti portatori di apparecchiature cardiache quali pacemaker, defibrillatori.

Le altre decisioni prevedono in sintesi:

– a determinare un ticket pari ad euro 1,00 a confezione sull’erogazione dei preservativi erogati attraverso i dispensatori automatici presso i Consultori, quale partecipazione al costo per la dispensazione nell'ambito delle attività di prevenzione, e per evitare la configurazione di una cessione di beni assoggettabili ai fini fiscali (IVA e fatturazione);

Pubblicità
Pubblicità

– ad esentare dal pagamento della tariffa di igiene le visite mediche preventive per gli accessi ai C.I.E. richieste dalla Questura di Trento, vista la bassa casistica; l’Azienda dovrà monitorare il fenomeno e informare immediatamente l’Assessorato alla salute e politiche sociali nel momento in tale servizio non fosse più sostenibile con oneri a carico del servizio sanitario provinciale, al fine di prevedere i necessari correttivi;

– ad una a integrazione riguardante le modalità di accesso alle prestazioni di protonterapia, prevedendo che i trattamenti possano essere erogati a cittadini iscritti al servizio sanitario provinciale anche prescindendo dal requisito della residenza triennale, qualora l’assistito abbia già svolto parte del percorso terapeutico presso strutture sanitarie ospedaliere provinciali e necessiti, per esigenza di continuità delle cure, del trattamento di protonterapia validato dallo specifico Gruppo multidisciplinare;

– a modificare le direttive vigenti che riguardano le autocertificazione sull’esenzione per reddito prevedendo che a decorrere dal 1° luglio 2016 non sarà più possibile rendere l’autodichiarazione all’atto dell’accesso alla prestazione in quanto non più compatibile con la ricetta de-materializzata di assistenza specialistica. Pertanto l’assistito è tenuto a far valere il diritto all’esenzione preventivamente all’invio della ricetta da parte del medico.

Pubblicità
Pubblicità

– a chiarire che, fino a diversa determinazione da parte dei competenti Ministeri della Salute e dell’Economia e finanze, l’esenzione al ticket continua ad essere condizionata allo stato di disoccupazione e riferita al "nucleo familiare fiscale"; 

– a riconoscere ai Pediatri di libera scelta operanti nella rete allergologica pediatrica aziendale la facoltà di rilasciare la certificazione di malattia cronica oltre che la facoltà di prescrivere vaccini iposensibilizzanti

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Italia ed estero4 ore fa

Auto si schianta contro il muro, si ribalta e prende fuoco: due morti e due feriti gravi

economia e finanza5 ore fa

Pensplan: oltre 280 mila posizioni presso i fondi pensione istituiti in Regione

Val di Non – Sole – Paganella5 ore fa

Studenti qualificati e diplomati all’UPT di Cles: ecco l’elenco

Val di Non – Sole – Paganella6 ore fa

Pellizzano vince il Bando borghi del Pnrr puntando sulla frazione di Termenago

Val di Non – Sole – Paganella7 ore fa

Carenza idrica, Andalo fa la sua parte

Giudicarie e Rendena7 ore fa

Ponte dei Servi: finisce a terra con la moto, 56 enne finisce in ospedale

Vita & Famiglia7 ore fa

Usa. Storica decisione contro sentenza sull’aborto. Pro Vita: «ora tocca all’Italia»

Val di Non – Sole – Paganella8 ore fa

Sorpasso suicida nella galleria di Taio – IL VIDEO

Telescopio Universitario8 ore fa

UniTrento – Pnrr, 50 milioni all’Università di Trento

Bolzano9 ore fa

Alto Adige, ritrovato il corpo senza vita dell’escursionista disperso a Racines: precipitato a Malga Calice a 1.500 m slm

Trento9 ore fa

Coronavirus: nessun decesso oggi in Trentino, 33 i pazienti ricoverati

Spettacolo9 ore fa

Con Jurassic World – Il dominio si chiude una saga durata quasi 30 anni

Trento10 ore fa

Plateatici dei locali, la procedura semplificata estesa per tutto il 2022

Trento10 ore fa

Arresti per terrorismo a Rovereto: il ringraziamento di Fugatti e Bisesti ai Carabinieri del ROS

Valsugana e Primiero10 ore fa

Tragedia a Caldonazzo: perde la vita mentre fa il bagno nel lago

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 83 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Frana il terreno vicino a Malga Andalo – IL VIDEO

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

I 12 giorni di Vasco Rossi all’Hotel Solea di Fai della Paganella: «Persona di livello umano altissimo»

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 121 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 99 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Calano i ricoveri

Telescopio Universitario4 settimane fa

In 440 oggi alla cerimonia di laurea, il rettore: «Scommetto su di voi»

Telescopio Universitario4 settimane fa

All’Università di Trento il fondo Feierabend sull’arte italiana del ‘900

Arte e Cultura4 settimane fa

Mario Giordano in Trentino con i «Tromboni. Tutte le bugie di chi ha sempre la verità in tasca»

eventi2 settimane fa

Dal 17 al 26 giugno tornano a Trento le Feste Vigiliane

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 166 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Alto Garda e Ledro2 settimane fa

Stop alla viabilità a Riva del Garda: si girano le scene di un film americano

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 49 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino con nessun positivo al molecolare

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Sbanda, va in contromano e rischia di scontrarsi con altre auto prima di entrare in statale – IL VIDEO

Trento2 settimane fa

Attimi di paura alla stazione delle corriere di Trento!

Società3 settimane fa

L’impresa di Melissa Mariotti tra lavoro in Germania e progetti turistici in Valbrenta

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza