Connect with us
Pubblicità

Italia ed estero

Strage di Orlando: le lacrime di Obama e l’opportunismo di Trump

L'America piange le vittime innocenti dell'ennesima strage da arma da fuoco. Stavolta il bersaglio è la comunità omosessuale di Orlando, in Florida. Una carneficina che ha fatto 50 morti e 53 feriti. “La strage peggiore nella storia dell'America”, così l'ha definita il presidente americano Barack Obama.

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

L'America piange le vittime innocenti dell'ennesima strage da arma da fuoco. Stavolta il bersaglio è la comunità omosessuale di Orlando, in Florida. Una carneficina che ha fatto 50 morti e 53 feriti. “La strage peggiore nella storia dell'America”, così l'ha definita il presidente americano Barack Obama.

Nella notte tra sabato e domenica, un uomo ha fatto irruzione in un locale gay e ha cominciato a sparare all'impazzata. L'uomo, armato di un fucile d'assalto, si è barricato dentro il locale con degli ostaggi, ma, alla fine, è stato ucciso dalla polizia.

L'autore di questa terribile strage è Omar Mateen, trentenne, di origini afgane. Secondo il padre, il movente sarebbe il suo odio irrefrenabile verso gli omosessuali. L'Fbi, però, sta indagando su possibili legami tra la strage e il terrorismo islamico. A tal proposito, lo stato islamico ha già rivendicato la strage attraverso Amaq, la sua agenzia stampa, dichiarando che il killer “era un combattente dell'Isis”.

Pubblicità
Pubblicità

Non è la prima volta che i servizi segreti americani si interessano a Omar Mateen. L'Fbi indagò già due volte su di lui, per possibili legami con il terrorismo, ma le indagini non proseguirono. Mateen fu interrogato nel 2013 e nel 2014.

Il presidente americano Barack Obama ha pronunciato ieri il suo ventesimo discorso per commemorare le vittime di una strage da arma da fuoco. “Ad Orlando sono state attaccate persone che si erano riunite per ballare, per vivere – ha ricordato Obama – L'attacco a qualsiasi americano indipendentemente dalla razza, dalla religione, dagli orientamenti sessuali è un attacco contro tutti noi, contro i valori fondamentali della dignità che identificano il nostro paese”.

Un discorso che ha scatenato la reazione veemente del candidato repubblicano alla Presidenza, il magnate newyorchese Donald Trump, che ha sbottato su Twitter: “Nelle sue dichiarazioni oggi, il presidente Obama si è rifiutato vergognosamente perfino di pronunciare le parole 'islam radicale'. Solo per questo motivo, dovrebbe dimettersi”.

Pubblicità
Pubblicità

Come prevedibile, Trump preferisce puntare l'indice contro l'islam radicale, piuttosto che riflettere sul fatto che se in America è così facile entrare in possesso di un'arma da fuoco la colpa è anche del suo partito, i Repubblicani, che hanno fatto tutto quanto era in loro potere per impedire all'amministrazione Obama di mettere in atto maggiori controlli sulla vendita delle armi.

Una mossa, inoltre, che mette a nudo la totale mancanza di empatia del candidato repubblicano, che si è affrettato a sfruttare la strage a suo favore, per supportare le sue tesi sull'estremismo islamico, piuttosto che fermarsi e piangere, insieme al resto del Paese, le vittime di questa ennesima insensata carneficina.  

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Val di Non – Sole – Paganella19 minuti fa

Cles, pronti i nuovi campi da pallavolo e beach volley

Trento28 minuti fa

“Non ci sono le condizioni per effettuare un Tso, la questione è di ordine pubblico” le parole della Pat

Fiemme, Fassa e Cembra36 minuti fa

Marmolada, operativi i 3 radar per il monitoraggio del ghiacciaio. Non si registrano per ora movimenti

Alessandra de Camilli
Fiemme, Fassa e Cembra47 minuti fa

Strage Marmolada: il dolore di chi si è salvato, “Ti amo Tommaso. Sempre e per sempre” scrive Alessandra De Camilli

Rovereto e Vallagarina1 ora fa

Ala: venerdì inizia Città di Velluto

Alto Garda e Ledro1 ora fa

Arco: tampona autoscala dei Vigili del Fuoco e scappa, si cerca un camper bianco

Italia ed estero1 ora fa

Molestie all’adunata degli Alpini: chiesta l’archiviazione dell’indagine

Giudicarie e Rendena2 ore fa

Porte Rendena: ecco la conta dei danni della Tempesta del 28 giugno

Bolzano2 ore fa

Alto Adige, precipita per 400 metri: alpinista muore sull’Ortles

Michele vaia
Fiemme, Fassa e Cembra3 ore fa

È recentemente mancato il 28 enne Michele Vaia: lascia moglie e figlia piccola

Fiemme, Fassa e Cembra3 ore fa

Sonia Bonizzi: l’ex giocatrice di hockey salvata dalla paura, “una volta ai piedi del ghiacciaio, ho scelto di non andare su”

economia e finanza4 ore fa

Cresce l’inflazione e frenano i consumi: gli italiani preferiscono il risparmio

Arte e Cultura4 ore fa

“Una dama, una farfalla… Storie di sogni e d’amore”: le artiste Fidapa espongono ad ‘Ala città di velluto’

Fiemme, Fassa e Cembra4 ore fa

Strage Marmolada: la rabbia dei parenti delle vittime

Italia ed estero4 ore fa

Diplomazia energetica, Draghi rilancia la cooperazione con Ankara: “Italia e Turchia sono partner, amici e alleati”

Valsugana e Primiero4 settimane fa

Sbanda, va in contromano e rischia di scontrarsi con altre auto prima di entrare in statale – IL VIDEO

eventi4 settimane fa

Dal 17 al 26 giugno tornano a Trento le Feste Vigiliane

Telescopio Universitario4 settimane fa

UniTrento: da vent’anni il mondo fa tappa qui

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 267 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Alto Garda e Ledro4 settimane fa

Stop alla viabilità a Riva del Garda: si girano le scene di un film americano

Politica3 settimane fa

Referendum, vittoria dei sì ma niente quorum. Amministrative: nei grandi comuni avanti il centro destra

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Trovato morto in piscina Stefano Lorenzini di Levico Terme

Trento4 settimane fa

Attimi di paura alla stazione delle corriere di Trento!

Italia ed estero4 settimane fa

Crolla un ponte sospeso durante l’naugurazione: 25 feriti – IL VIDEO

Politica3 settimane fa

L’abbraccio mortale col PD affonda definitivamente il M5stelle

Telescopio Universitario3 settimane fa

UniTrento – Ucraina, accolte le prime due studiose

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Rovereto, continuano gli atti vandalici: prese di mira le auto parcheggiate

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Fausto Iob è stato ucciso, arrestato il presunto colpevole

Politica3 settimane fa

Claudio Cia: «Patt è solo l’ombra del suo passato e pronto a mettersi con tutti per il potere»

Trento2 settimane fa

Chico Forti, lo zio Gianni: «Perchè chi ha promesso non ha mantenuto la parola?»

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza