Connect with us
Pubblicità

Trento

Franz Pahl «sfrattato» dal palazzo della Regione

La stanza numero 118 deve essere liberata, ovviamente non è un pesce d'aprile. Saremo del resto fuori tempo massimo, per cui nulla a vedere con il 118 (numero unico nazionale dell'urgenza ed emergenza sanitaria), naturalmente. Trattasi di ben altro. 

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

La stanza numero 118 deve essere liberata, ovviamente non è un pesce d'aprile. Saremo del resto fuori tempo massimo, per cui nulla a vedere con il 118 (numero unico nazionale dell'urgenza ed emergenza sanitaria), naturalmente. Trattasi di ben altro. 

Il 118 in questione è il numero della stanza al primo piano del Palazzo della Regione Trentino Alto Adige, che a suo tempo, l'amministrazione regionale aveva assegnato all'Associazione degli ex consiglieri per l'attività istituzionale.

Con una lettera, spedita nei giorni scorsi, la Regione autonoma del Trentino Alto Adige, per mano del suo segretario generale, "ha intimato" al Presidente dell'Associazione Franz Pahl di lasciare libera la stanza 118 entro il 30 giugno prossimo.

Pubblicità
Pubblicità

Motivi. La necessità di ulteriori spazi ( basti pensare che un intero piano è locato ad altri Enti) per gli Uffici della Regione e la mancanza di titoli giuridici per la concessione della stanza all'Associazione degli ex consiglieri.

Siano dunque allo "sfratto", ma ciò è qualcosa di più di uno sgarbo. E' molto di più. Significa rottura irreversibile con chi in passato ha lavorato nelle istituzioni e ha il sapore, inoltre, di inqualificabile ritorsione per la vicenda dei vitalizi, la cui responsabilità è da iscrivere a titolo assoluto alla coppia Rossi-Kompatscher e ai suoi stolti sostenitori.

C'é bisogno di spazio? Bastava una telefonata… Accampare motivi giuridici e parlare di canone a "libero mercato", solo piccole meschinità!

Pubblicità
Pubblicità
 
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento1 settimana fa

Caro bollette, supermercati Eurospin: «Abbiamo perso ogni speranza»

Trento2 settimane fa

Caro energia: dalla provincia arrivano 180 euro per ogni famiglia

Trento3 settimane fa

Autovelox e semafori intelligenti in funzione dal 19 settembre. Ecco dove sono installati

Arte e Cultura3 settimane fa

A Riva del Garda Serena Dalla Torre si riconferma campionessa italiana di Body Painting

Trento2 settimane fa

Dopo 20 anni di amore Tony Menegatti sposa la sua Laura

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Rovereto: protesta per le urla alle Fucine, 72 enne massacrato dalla «Baby Gang»

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Impiccato in garage, i Carabinieri di Borgo compiono il miracolo

Trento2 settimane fa

Il comune fa cassa: 104 multe in sole 3 ore grazie ai nuovi semafori «intelligenti»

Trento1 giorno fa

Relazione della D.I.A.: in Trentino presenti le Mafie Calabresi, nigeriane e albanesi

Trento5 giorni fa

Ritrovata la 18 enne scomparsa sabato dopo la scuola

Politica6 giorni fa

Elezioni 2022, ecco i primi trombati eccellenti

Io la penso così…3 giorni fa

Giulia Torelli: Le turbe psichiche di questo soggetto sono particolarmente evidenti

Trento3 settimane fa

Morto a soli 61 anni Luca Mazzalai, partecipò ad oltre 20 edizioni della Trento Bondone

Val di Non – Sole – Paganella3 giorni fa

Dramma in Val di Non: il corpo di una donna recuperato nella forra del torrente Pongaiola

Trento4 settimane fa

Trento, lavorare per le cooperative sociali a 4 euro l’ora: «Non ce la facciamo a vivere»

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza