Connect with us
Pubblicità

motori

e2Call: la strada è più sicura con le auto intelligenti.

La settimana scorsa sono stati presentati al pubblico a Trento, nella sede della Regione Trentino-Alto Adige/Südtirol, i prototipi delle automobili del futuro frutto della ricerca tecnologica congiunta, realizzata in Trentino, nel settore automotive da TIMLab (TIM) e CRF (Centro Ricerche FIAT) in collaborazione con l’Università di Trento dipartimento di ingegneria e scienza dell’informazione.

Pubblicato

-

La settimana scorsa sono stati presentati al pubblico a Trento, nella sede della Regione Trentino-Alto Adige/Südtirol, i prototipi delle automobili del futuro frutto della ricerca tecnologica congiunta, realizzata in Trentino, nel settore automotive da TIMLab (TIM) e CRF (Centro Ricerche FIAT) in collaborazione con l’Università di Trento dipartimento di ingegneria e scienza dell’informazione.

Dal 31 marzo 2018 sarà obbligatorio in Europa montare su tutti i veicoli di nuova omologazione il dispositivo eCall che, in caso di incidente, effettua in modo automatico la chiamata al 112 (numero unico europeo per le emergenze) e comunica la posizione del veicolo al centro di gestione delle emergenze per ridurre sensibilmente i tempi di intervento dei soccorsi e salvare più vite umane.

Pubblicità
Pubblicità

Il progetto e2Call (Enhanced Emergency Call) di TIM e Fiat, cofinanziato dalla Provincia Autonoma di Trento, parte dal dispositivo chiamato OBU (On Board Unit) che i costruttori monteranno a bordo dei nuovi veicoli per l’eCall ed usa la potenza di calcolo del processore, quando non occupato a segnalare collisioni, per raccogliere dati importanti dal veicolo che integrati con i dati ambientali (viabilità, traffico, condizioni atmosferiche) provenienti da altre fonti servono a sviluppare nuovi servizi per la sicurezza stradale.

Le informazioni raccolte dalla OBU sono trasmesse dal veicolo al centro di elaborazione dati di e2Call grazie ad una scheda SIM dedicata ed alla rete mobile Long Term Evolution, rete broadband ad alta velocità, meglio nota come LTE. A differenza dello standard europeo eCall la soluzione e2Call, progettata da TIM, consente di inviare una “fotografia” delle condizioni del veicolo in caso di incidente raccolta con i sensori di bordo.

 I dati così ricevuti sono elaborati dal sistema di intelligenza artificiale di e2Call che esprime un’ipotesi sulle circostanze dell’incidente, anche in assenza di contatti telefonici diretti con i passeggeri. Inoltre, inviando anche gli estremi dei passeggeri, vengono trasmesse grazie ai collegamenti con TreC (la cartella sanitaria elettronica) del Servizio Sanitario della P.A.T. eventuali necessità cliniche per inviare soccorsi mirati sul luogo dell’incidente.

Pubblicità
Pubblicità

Grazie alla capacità di individuare con precisione la posizione dei veicoli su strada, calcolare la distanza tra un veicolo e l’altro o quella tra un veicolo ed un ostacolo (in futuro anche quella da un pedone in movimento), e2Call rende possibile come un sistema ADAS (Advanced Driver Assistance System) la guida assistita dei veicoli aumentando la sicurezza preventiva alla guida del veicolo.

 Il sistema e2Call considera, inoltre, l’automobile al pari di un sensore stradale “in movimento” e quindi parte di un sistema RSIS (Road Safety Information Service) per l’incremento della sicurezza della strada; infatti, se più automobili transitano sullo stesso tratto di strada ed azionano, ad esempio, l’ASR (Anti Slip Regulation – il sistema antislittamento) e2Call riceve il dato e verificando anche le situazioni ambientali come temperatura e pioggia, avvisa le altre automobili che percorrono la stessa strada che è probabile che il tratto in questione sia ghiacciato segnalando così agli automobilisti di adottare una guida più prudente.

Il sistema può anche avvisare gli altri veicoli ed i soccorritori della presenza di un veicolo ribaltato sulla carreggiata, di un veicolo in fiamme oppure di un veicolo in avaria con perdita di combustibile e dare indicazioni perfino sul tipo di combustibile disperso in ambiente e sulla sua presunta quantità, in tal modo può essere allertato il giusto tipo di soccorso necessario (ambulanza, vigili del fuoco, polizia, carro attrezzi).

 A cura di Mario Amendola

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Dal camerino digitale alle chat “commessa”: Cambia l’esperienza d’acquisto anche nella moda
    L’arrivo del covid prima e l’emergenza sanitaria poi, sta accelerando un processo e una trasformazione che era più che mai prevedibile, puntando verso diversi cambiamenti, soprattutto quello dell’esperienza d’acquisto. Una direzione inconvertibile in cui molti, tra esperti e protagonisti del settore, stanno cercando di riprodurre le stesse sensazione dell’acquisto vissuto in negozio  provando ad uguagliarlo […]
  • Anche i grandi nomi della moda scelgono la sostenibilità: Prada lancia la nuova linea “Prada Re – Nylon” con plastica ricilata
    I grandi nomi della moda e del lusso si reinventano nella forma e soprattutto nella sostanza facendo della sostenibilità una propria cultura aziendale, impegnandosi verso una moda sostenibile e decisamente più responsabile. Questa è la direzione che ha deciso di prendere Prada, ampliando la sua proposta e introducendo una nuova collezione con del nylon rigenerato per […]
  • Al MART di Rovereto è arrivata la mostra “Caravaggio. Il contemporaneo”
    Michelangelo Merisi, in arte Caravaggio, è un pittore italiano nato a Milano nel 1571 e deceduto a Porto Ercole nel 1610. Questo incredibile autore, che si è formato a Milano e che ha lavorato a Roma, Napoli, Malta e in Sicilia fra il 1593 e il 1610, ha raggiunto la notorietà nel XX secolo dopo un […]
  • Arriva la crociera “ no where”: navigare in mare aperto senza scali né meta
    Dopo i voli verso il nulla annunciati da diverse compagnie aeree in Asia, ora, per riconquistare la fiducia dei viaggiatori e dei turisti di tutto il mondo arrivano anche viaggi in nave senza destinazione, le crociere “no where”. Si tratta di navigazioni in barca in mare aperto ma senza scali con andata e ritorno e […]
  • Il periodo di quarantena all’estero diventa un’opportunità di turismo: la Norvegia e il suo fascino
    Nonostante un periodo di limitazioni, viaggiare per turismo è diventato un imperativo, esiste infatti chi ha inventato proposte decisamente non convenzionali per trasformare l’attuale situazione di emergenza in una vera opportunità di turismo. Si parla in particolare del “Loften Quartine Tour”, un “pacchetto sicuro” pensato da Quality Group e marchiato da Il Diamante che punta […]
  • A Londra il vecchio taxi cambia stile: a bordo Playstation 4 e Apple TV
    Uno dei simboli della città di Londra, i tipici taxi neri Balck Cab dall’estetica retrò che percorrono le strade della capitale inglese, è stato finemente rivisitato in chiave moderna, realizzandone una versione di lusso ma fedele all’originale. Mantenendo la stessa funzione, un rivenditore di auto di fascia alta, ha realizzato un’edizione premium limitata di alto […]
  • Smart working in camere di lusso:la nuova tendenza è l’ufficio in hotel
    Per molte realtà imprenditoriali Il lavoro remoto sta diventando una soluzione sempre più stabile e di conseguenza si prefigura la necessità di renderlo meno casalingo possibile per preservare sia la produttività e soprattutto gli equilibri famigliari. Il metodo perfetto per conciliare le varie esigenze aumentando il rendimento del lavoratore senza gravare sulla famiglia, è stato […]
  • Pumpkin Spice Latte: le varianti più golose della ricetta più apprezzata durante l’autunno!
    Ideata da Starbucks nel 2003 e definitamente rivisitata nel 2015, la ricetta del Pumpkin Spice Latte è diventata negli anni uno dei must stagionali per quanto riguarda l’autunno. La bevanda, a base di zucca, caffè, latte e cannella, è particolarmente apprezzata negli Stati Uniti ma sta iniziando a farsi conoscere anche nel resto del mondo. […]
  • Botticelli va all’asta: raro dipinto, valore stimato 80 milioni di dollari
    La straordinaria stagione del Rinascimento italiano ammirato da tutto il mondo grazie al domino culturale, economico e sopratutto artistico di quegli anni, attira nuovamente l’attenzione a causa del recente annuncio d’asta di un capolavoro del Botticelli. La nota casa d’Aste Sotheby’s ha infatti comunicato che nel gennaio 2021 verrà messo all’asta un magnifico dipinto del […]

Categorie

di tendenza