Connect with us
Pubblicità

Musica

Luca Barbarossa in concerto allo Zandonai

Nell’ambito di Radio2PlayRovereto, venerdì 27 maggio, a conclusione di una intensa giornata di dirette live dall’Auditorium del Mart, un grande evento musicale con protagonista uno dei più popolari cantautori italiani accompagnato da una altrettanto solida formazione di strumentisti

Pubblicato

-

Nell’ambito di Radio2PlayRovereto, venerdì 27 maggio, a conclusione di una intensa giornata di dirette live dall’Auditorium del Mart, un grande evento musicale con protagonista uno dei più popolari cantautori italiani accompagnato da una altrettanto solida formazione di strumentisti
 
È un doppio ruolo quello nel quale si calerà Luca Barbarossa, cantante tra i più popolari e originali della scena musicale italiana ma non solo, il prossimo 27 maggio a Rovereto. Nella città della Quercia è in programma “Radio2PlayRovereto”, l’evento che dal 26 al 28 maggio porterà alcuni tra i più popolari programmi radiofonici – come Caterpillar, Decanter, Radio2 Social Club e Il Ruggito del Coniglio – in diretta dal Mart con il loro amatissimi conduttori.
 
Al mattino, con inizio alle 10.30, sarà lui infatti a condurre dall’Auditorium Melotti “Radio2 Social Club” insieme ad Andrea Perroni e la Social Band. E sarà ancora Luca Barbarossa a chiudere la giornata con l’atteso concerto in programma alle 21.30 al Teatro Zandonai, sempre con l’inseparabile compagnia della Social Band di Stefano Cenci.
 
Luca Barbarossa ha iniziato dalla gavetta, come artista di strada, suonando il repertorio folk americano e i classici del cantautorato italiano. La sua carriera inizia nel 1980 quando viene invitato al festival di Castrocaro, cui segue la partecipazione al Festival di Sanremo nel 1981, dove si classifica a sorpresa al quarto posto con “Roma spogliata”, canzone scritta sui banchi di scuola durante l'ora di italiano. A San Remo Barbarossa ritornerà anche nel 1986 con “Via Margutta”, nel 1987 con “Come dentro un film” e nel 1988 con “L'amore rubato”. Nel 1992 vince il Festival di Sanremo con “Portami a ballare” e pubblica l’album “Cuore d’acciaio”. 
 
Barbarossa conosce così il successo, collaborazioni importanti – tra queste anche quella con Fiorella Mannoia – e la produzione di una serie di album. Nel 2009 Luca inizia una fortunata collaborazione artistica con Neri Marcorè, con cui darà vita allo spettacolo “Attenti a quei due”, un’inedita formula di teatro, tra musica e satira, che segnerà un numero incredibile di repliche in tutta Italia. Dal gennaio 2010 è il conduttore di Radio 2 Social Club.
 
Ad accompagnare Luca Barbarossa nel concerto di Rovereto sarà l’immancabile Social Band, ovvero Stefano Cenci, al pianoforte e tastiere, Meki Marturano alla batteria e percussioni, Mauro Formica al basso, Claudio Trippa alla chitarra elettrica e Mario Amici alla chitarra acustica. Sono tutti grandi professionisti e impeccabili interpreti del loro strumento, con un solidissimo background fatto di collaborazioni prestigiose con i maggiori autori italiani ed esperienze musicali delle più diverse.
 
A cominciare proprio dal suo leader e fondatore, Stefano Cenci, che collabora attivamente con Luca Barbarossa da ben 10 anni, ma anche con grandi artisti italiani ed internazionali. Ha composto arrangiato e prodotto colonne sonore per cinema e televisione, successi discografici per Gianni Morandi, Mina, Celentano. Anche la sua musica per la pubblicità ha fatto il giro del mondo: la sua canzone "Volverè" del gruppo messicano OV7 ha raggiunto i 3 milioni di copie.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Coronavirus: Paziente Virtuale evita i test sugli animali
    Grazie alle diverse ricerche ed ai numerosi studi dell’Università di Catania, si rafforza il filo della comunicazione tra il clinico e il laboratorio, dando vita al progetto del Paziente Virtuale. Un progetto completamente italiano che potrebbe finalmente evitare la sperimentazione animale, necessaria per testare farmaci e vaccini anche contro il più recente Coronavirus. Infatti, per […]
  • Sconti e voli gratis ai viaggiatori se bambini piangono o disturbano in aereo, l’idea di una compagnia aerea americana
    Sembra incredibile, ma il binomio aereo – neonato, si posiziona tra i primi posti come motivo di fastidio e disturbo per molti viaggiatori, portando una compagnia area alla decisione di far volare gratis i passeggeri che si trovavano a viaggiare con bambini piangenti a bordo. Ad ovviare questo il problema è JetBlue Airways la compagnia aerea […]
  • Russia registra il primo vaccino al mondo contro il coronavirus
    Dopo mesi di test e di attesa è la Russia a battere tutti e registrare Sputnik il primo vaccino al mondo contro il Coronavirus. Sputnik, il vaccino sviluppato dall’Istituto Gamaleya di Mosca ha ricevuto il via libera dal Ministero della Sanità russo. Citando i media russi, Putin avrebbe rivelato che anche alla figlia è stata […]
  • Piccoli sottomarini privati, il nuovo sogno degli esploratori
    Dalle tranquille avventure sulla superficie dell’acqua all’eccitante esplorazione delle profondità dei fondali marini a bordo dell’ultimo e più sensazionale giocattolo marino: il sottomarino personale. Leggero da trasportare in macchina e comodo da tenere nei garage dei superyatch, il nuovo trend subacqueo prenderà il posto dei numerosi sport d’avventura fin’ora sperimentati. Costruito per esplorare i fondali […]
  • Prima lo adotti poi raccogli i suoi frutti, a Milano nasce la Food Forest, la foresta edibile
    Oltre 2.000 tra piante, ortaggi, piante officinali, alberi, arbusti da frutto e da legno ospitati nel cuore dell’immensa città metropolitana di Milano, con l’obbiettivo di ristabilire il rapporto primitivo tra l’uomo e i prodotti che Madre Natura gentilmente offre. Questo, starà alla base della nuova Food Forest, la foresta edibile  che in autunno prenderà vita all’interno […]
  • Ponte Tibetano e Cascate di Saent: che bella la Val di Rabbi!
    Costruito nel 2016 sopra il torrente Ragaiolo in Val di Rabbi, il ponte tibetano è ormai diventato una tappa fissa per tutti coloro che amano la montagna e la Val di Rabbi. Costruito in ferro e con una pavimentazione di grate di ferro, il ponte tibetano è adatto a grandi e piccini grazie anche alle […]
  • Si allunga la lista delle preziose aree naturali del Pianeta: l’Unesco aggiunge altri 15 Geoparchi da tutelare
    Riconosciuto a livello internazionale come un territorio che possiede un patrimonio geologico particolare e una strategia di sviluppo sostenibile, il Geoparco deve comprendere un certo numero di siti geologici di particolare importanza in termini di rarità, qualità scientifica e rilevanza estetica o valore educativo per essere definito tale. In particolare, si tratta di aree in […]
  • Samsung lancia l’idea: Prevenire gli incidenti grazie ad un camion attrezzato con schermi LCD
    Visibilità azzerata, traffico intenso, grandi mezzi e sorpassi azzardati sono tutti problemi autostradali che potrebbero trovare soluzione grazie ad un “camion trasparente” con grandi schermi LCD: Un‘ idea tanto semplice quanto potenzialmente utile che potrebbe facilitare le manovre di sorpasso dei grandi mezzi riducendo i rischi di incidenti. L’idea è stata presentata da Samsung con […]
  • Trentino Wild Park: il parco avventura più grande d’Italia
    Affrontare situazioni che non appartengono alla vita normale percorrendo una realtà diversa da quella urbana, attraversando ponti tibetani, liane e guardando il bosco tra le chiome degli alberi, sono la base di un intrigante situazione, lontana dalla vita cittadina ma alternativa ad un classico tour. La possibilità di vivere forti emozioni e sentirsi veramente immerso […]

Categorie

di tendenza