Connect with us
Pubblicità

Trento

Profughi delle caserme Damiano Chiesa in rivolta, in 200 in piazza Dante.

Nuova rivolta seppur al momento pacifica da parte dei richiedenti asilo ospitati alle caserme Damiano Chiesa, appositamente ristrutturate per il loro arrivo. 

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Nuova rivolta seppur al momento pacifica da parte dei richiedenti asilo ospitati alle caserme Damiano Chiesa, appositamente ristrutturate per il loro arrivo. 

Alle ore 8.50, oltre 200 profughi in fila indiana si sono diretti, dopo essere usciti dalla caserma, in via Ghiaie, sembra diretti nel centro storico di Trento. Molti di loro inneggiavano alla vittoria, anche se non è dato di sapere di chi e che tipo di vittoria. 

Alcuni con dei cartelli in mano in segno di protesta. Sui cartelli scritti in Inglese e in Italiano, i profughi chiedono maggiore giustizia dal popolo italiano e il riconoscimento del loro status di profumo più velocemente per così poter aiutare le famiglie rimaste in patria. Da ricordare che nessuno dei richiedenti asilo ospitati alle caserme Damiano Chiesa proviene da zone di guerra.

Pubblicità
Pubblicità

Le forze dell'ordine hanno tentato di fermarli ma poi hanno desistito. Poi il lunghissimo corteo si è diretto in piazza Dante dove pare si sia fermato. Sul posto sono presenti 8 macchine delle forze dell'ordine e parecchi uomini della questura in borghese. I profughi sono fermi su un angolo di Piazza Dante e pare che alcuni di loro stiano facendo un comizio. Molti mostrano i cartelli ai passanti. Alcune testimonianze parlano anche della richiesta di avere dei soldi in contanti.  Poi i profughi hanno nuovamente attraversato la città, scortati dalle macchine della polizia, per andare a protestare davanti alla questura.

Tutti in modo insistente vogliono i documenti a tutti i costi (foto sotto). Un piccola delegazione di 5 persone ha poi parlato con il vice questore. Sul posto in difesa dei migranti sono arrivati anche dei gruppi anarchici Trentini. La delegazione è stata ricevuta anche dal funzionario dell'Ufficio Immigrazione che ha raccolto le preoccupazioni dei richiedenti asilo, ai quali è stata data, per quanto di competenza della Questura, massima rassicurazione per un ulteriore accelerazione delle procedure.

La problematica era comunque, già all'attenzione del Questore, che, pur trovandosi attualmente a Roma, ha seguito personalmente l'intera vicenda ed ha disposto che il previsto incremento dell'Ufficio Immigrazione avesse corso già da lunedì prossimo 16 maggio, con l'aggiunta di due unità operative.Qui il video della colonna dei profughi che protestano

Pubblicità
Pubblicità

{facebookpopup}

 

 

 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Giudicarie e Rendena5 ore fa

Scontro moto – vettura sulla statale 237, feriti padre e figlia

Val di Non – Sole – Paganella5 ore fa

Parapendio precipita in valle dei Laghi, 28 enne di Ville d’Anaunia elitrasportato al santa Chiara

Trento8 ore fa

Praga e Trento: un gemellaggio che cammina da vent’anni

Trento9 ore fa

Coronavirus: 2 morti e 331 nuovi contagi. Boom di ricoveri nelle ultime 24 ore in Trentino

Vita & Famiglia9 ore fa

Oggi Giornata contro la droga. Pro Vita e Famiglia: no alla cannabis legale

Ambiente Abitare14 ore fa

Monitoraggio genetico dell’orso in Trentino, premiata tesista FEM

Valsugana e Primiero15 ore fa

Malattie renali: nuovo ambulatorio nefrologico all’ospedale di Borgo Valsugana

Riflessioni fra Cronaca e Storia15 ore fa

Grandi scienziati contro l’atomica e la manipolazione della vita

Trento15 ore fa

Kids Go Green: piccoli passi di mobilità sostenibile per 1.800 bambine e bambini di scuola primaria

Politica15 ore fa

6 italiani su 10 dice che il M5stelle sparirà presto. Per Di Maio il consenso è solo all’1%

Val di Non – Sole – Paganella15 ore fa

Nazareno Molesini dice addio alla lega: «Non mi riconosco più nei suoi ideali»

Trento16 ore fa

Pieve Tesino e Pellizzano vincitori del bando PNRR sui borghi, le congratulazioni di Bisesti e del Sottosegretario alla cultura Borgonzoni da Roma

Trento16 ore fa

Circonvallazione ferroviaria di Trento, firmata l’intesa per ottimizzare il cantiere

Trento16 ore fa

Arresto Mines Hodza: l’attentato era previsto in agosto a Riva del Garda

Trento17 ore fa

I presidenti dei Consigli comunali chiedono di contare di più e di poter portare la fascia

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 83 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 121 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 99 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Calano i ricoveri

eventi3 settimane fa

Dal 17 al 26 giugno tornano a Trento le Feste Vigiliane

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 166 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Alto Garda e Ledro3 settimane fa

Stop alla viabilità a Riva del Garda: si girano le scene di un film americano

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Sbanda, va in contromano e rischia di scontrarsi con altre auto prima di entrare in statale – IL VIDEO

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 49 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino con nessun positivo al molecolare

Trento3 settimane fa

Attimi di paura alla stazione delle corriere di Trento!

Società3 settimane fa

L’impresa di Melissa Mariotti tra lavoro in Germania e progetti turistici in Valbrenta

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 267 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Le Vignette di Fabuffa3 settimane fa

Il 51% degli adolescenti italiani non capisce un testo scritto. Una scuola che fa acqua da tutte le parti

Politica2 settimane fa

Referendum, vittoria dei sì ma niente quorum. Amministrative: nei grandi comuni avanti il centro destra

Io la penso così…4 settimane fa

Protesta pronto soccorso di Arco: dov’erano i manifestanti quando governava il centro sinistra?

Rovereto e Vallagarina3 settimane fa

Rovereto, continuano gli atti vandalici: prese di mira le auto parcheggiate

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza