Connect with us
Pubblicità

Sport

Il sogno della Delta informatica finisce in gara2, Monza promossa in serie A.

Finisce in gara-2 delle finali playoff promozione la stagione della Delta Informatica Trentino, che in un gremito PalaTrento (2400 spettatori presenti in via Fersina) viene sconfitta per 3-0 dal Saugella Team Monza, che si aggiudica così la serie per 2-0 e conquista così la promozione in A1. 

Pubblicato

-

Finisce in gara-2 delle finali playoff promozione la stagione della Delta Informatica Trentino, che in un gremito PalaTrento (2400 spettatori presenti in via Fersina) viene sconfitta per 3-0 dal Saugella Team Monza, che si aggiudica così la serie per 2-0 e conquista così la promozione in A1. 
Un'annata comunque da incorniciare per la società del presidente Roberto Postal, capace di arrivare fino all'ultimo gradino dopo il sesto posto in campionato e la splendida cavalcata ai playoff, nonostante l'assenza prolungata di Giada Marchioron, capitano e punto di riferimento offensivo della formazione trentina.  
 
In casa Delta Informatica non è bastata la prova di Guatelli, che ha tentato fino all'ultimo di tenere in gioco le gialloblù con 13 punti (2 ace e 1 muro), e di Bogatec, lanciata nella mischia per l'infortunio di Zuleta e autrice di una prestazione positiva con 8 punti. Per Monza da applausi le prove dell'opposto Zago (MVP della sfida e top scorer con 20 punti) e del libero Lussana, strepitosa nel fondamentale della difesa con numerosi salvataggi spettacolari.
 
Marco Gazzotti deve rinunciare all'ultimo minuto alla colombiana Zuleta, sostituendola quindi con Bogatec al centro della rete assieme a Repice. Resto del sestetto confermato con Demichelis palleggiatrice, Antonucci opposto, Segura e Guatelli schiacciatrici e Zardo libero. Dall'altra parte della rete Davide Delmati opta per Dall'Igna in diagonale con Zago, Dekany e Bezarevic in posto-4,  Devetag e Candi centrali e Lussana libero.
 
L'avvio è di marca brianzola, con la Delta che approccia la sfida in maniera troppo contratta e timorosa: Segura prima si fa murare da Devetag, poi manda out il pallone del 2-6.  Zago e Dekany portano Monza fino al 5-11, le gialloblù recuperano un paio di punti (muro di Repice su Zago per il 7-11) ma il Saugella scava il solco (8-17 con ace di Zago). Gazzotti inserisce Michieletto al posto di Antonucci e la diciottenne dà verve alla squadra, che prova a recuperare affidandosi al servizio (ace di Bogatec del 15-21) ma Monza – grazie anche a una strepitosa Lussana in difesa –  vede vicino il traguardo e chiude 19-25.
 
Nel secondo parziale è un'altra Delta Informatica, più efficace in tutti i fondamentali: Gazzotti conferma Michieletto come opposto al posto di Antonucci, Segura trova il muro del 5-2 e l'attacco vincente di Guatelli costringe Delmati al time-out discrezionale (8-5). Michieletto trova l'ace col suo velenoso servizio, Monza però recupera (13-13) prima che l'errore di Dall'igna e l'ace di Demichelis rimandano avanti le gialloblù (15-13). Le ospiti ribaltano ancora il punteggio con due muri di Candi su Michieletto e Segura (15-18), Gazzotti chiama time-out e le sue atlete rispondono, impattando sul 18-18 con l'ace di Segura e il mani-out di Guatelli: il finale al cardiopalma vede il Saugella portarsi sul 20-22, Gazzotti inserisce Marchioron per Michieletto in seconda linea ma Bezarevic ferma a muro due volte Repice e regala tre set-point a Monza. La Delta è brava ad annullarne due ma alla fine è Bezarevic a mettere a terra il pallone del 23-25.
 
La Delta Informatica Trentino subisce il colpo e l'inizio di terzo set è da shock: Candi infila due ace, Segura sbaglia e viene sostituita da Pistolato (0-5); le gialloblù si aggrappano alla grinta di Guatelli e il muro di Bogatec su Dekany e rientra in partita (7-9), inseguendo di sole tre lunghezze al time-out tecnico. 
 
Di fatto il set termina qui: Monza alza i giri del motore grazie alla correlazione muro-difesa da applausi, alla Delta Informatica invece non funziona più nulla e le “saugelline” prendono il largo (13-18 e time-out gialloblù). Ancora Guatelli prova a scuotere la squadra e trova in Antonucci un valido appoggio (16-19 con muro dell'ex della sfida): Delmati opta per il time-out ma a dare una mano a Monza è proprio la formazione trentina, che manda fuori due attacchi di fila con Antonucci e Bogatec (16-22). Il Saugella arriva fino al 16-24 e deve aspettare tre match-point annullati dalla Delta prima che Guatelli attacchi fuori il pallone del 19-25 che vale il 3-0 finale e la conquista della promozione in serie A1 per la società brianzola.
 
«Credo che la differenza di valori tra noi e loro fosse evidente già alla vigilia di questa stagione, ma il nostro merito è stato quello di aver limitato, nel corso dell'anno, la differenza tra noi e le altre formazioni – ammette Marco Gazzotti – siamo arrivati a questa finale e ci tengo a ribadire che lo abbiamo fatto con merito. L'unico rammarico rimane quello di esserci arrivati in una situazione fisica di handicap ed il loro maggior tasso tecnico, nell'arco delle due gare, ha fatto la differenza». 
 
Il tabellino della partita giocata ieri al PalaTrento
 
DELTA INFORMATICA TRENTINO – SAUGELLA TEAM MONZA 0-3
(19-25, 23-25, 19-25)
DELTA INFORMATICA TRENTINO: Demichelis 4, Antonucci 3, Segura 6, Guatelli 13, Repice 4, Bogatec 8, Zardo (L); Michieletto 3, Pistolato 1, Marchioron, Bortoli ne, Zuleta ne. All. Marco Gazzotti.
SAUGELLA TEAM MONZA: Dall'Igna 2, Zago 20, Dekany 6, Bezarevic 11, Candi 8, Devetag 3, Lussana (L); De Stefani 4, Mazzaro, Cardani, Montesi ne, Rimoldi ne, Visintini ne. All. Davide Delmati. 
ARBITRI: Federico Del Vecchio ed Elisa Fretta.
DURATA SET: 24', 30', 27' (tot. 1h21')
NOTE: Spettatori: 2400. Delta Informatica (err.az. 13, err.batt. 4, ace 6, muri 6); Saugella Monza (err.az. 8, err.batt. 10, ace 5, muri 7). Mvp: Zago
 
foto Gabriele Margon

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
Val di Non – Sole – Paganella11 ore fa

Predaia, approvato all’unanimità il bilancio preventivo da 21 milioni di euro

Italia ed estero11 ore fa

Elezione Presidente della Repubblica, anche la seconda votazione in fumo: altre 527 schede bianche

Trento11 ore fa

Incidente in Val Breguzzo, morto un secondo escursionista

Trento11 ore fa

Tamponi falsi, Opi: «Scandaloso e inaccettabile, saremo inflessibili»

Italia ed estero12 ore fa

Gli universitari di “Siamo Futuro” ricordano Giulio Regeni e chiedono giustizia per Davide Giri

Trento12 ore fa

Regole Covid da cambiare, via la colorazione delle zone e semplicare le regole per le scuole

Trento12 ore fa

Operazioni monetarie sospette: in Trentino il fenomeno cresce del 27,2%

Val di Non – Sole – Paganella12 ore fa

Coronavirus, nelle Valli del Noce 247 nuovi casi

Valsugana e Primiero13 ore fa

Ancora fiamme in Valsugana, torna l’ombra del piromane

Val di Non – Sole – Paganella13 ore fa

A Ossana gli studenti diventano custodi della biodiversità

Trento14 ore fa

Coronavirus: due nuovi decessi, 2.740 casi, salgono i ricoveri, calano le intensive

Trento14 ore fa

Tragico incidente in A22 a Trento: morta una 69enne bolzanina. Ferito il marito

Trento15 ore fa

Imbrattamento al Palazzo dell’istruzione, gruppo di studenti rivendica tutto – IL VIDEO

Arte e Cultura15 ore fa

Bisesti: “Violenza nazifascista, da Liliana Manfredi uno straordinario messaggio ai giovani”

Trento15 ore fa

Lotta al cancro: il 29 e 30 gennaio le arance della salute di Airc arrivano nelle piazze del Trentino

Trento4 settimane fa

Nel 2021 su «La Voce del Trentino» lette oltre 30 milioni di pagine da 8 milioni di lettori

Trento3 settimane fa

Coronavirus: una vittima e 972 nuovi contagi nelle ultime 24 ore

Trento3 settimane fa

Coronavirus: nuovo record di contagi nelle ultime 24 ore. Sempre stabili i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 2.372 contagi e due morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: due morti e 2.290 contagi nelle ultime 24 ore. Calano sensibilmente i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: due vittime e 807 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 408 nuovi casi e nessun decesso nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: record di contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Morta una donna di 55 anni

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 1.307 nuovi contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Superato il milione di vaccinazioni

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 1 decesso e 938 contagi nelle ultime 24 ore. Calano i ricoveri in terapia intensiva

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 894 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. C’è anche una vittima. Stabili i ricoveri

Trento4 settimane fa

Coronavirus: altri 3 morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Fugatti: «Lupi grave problema di sicurezza, attendiamo l’approvazione del piano di gestione guida costruito per il Trentino»

Trento2 settimane fa

Fugatti: «Per ora la scuola tiene. Ma siamo pronti a valutare nuovi provvedimenti»

Trento1 settimana fa

Coronavirus: 4 vittime e 885 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Unico&Bello

La miniera di diamanti aperta al pubblico: l’incredibile esperienza di scavare e tentare la fortuna

Un’esperienza indimenticabile, ricca e fruttuosa: sono le caratteristiche principali della “Creater of Diamonds”, l’unica miniera di diamanti al mondo aperta al pubblico. Si tratta di un grande parco…

Orient Express la Dolce Vita: in Italia un nuovo modo di vivere il Paese

A breve in Italia arriverà un nuovo modo di vivere e conoscere il Paese, in carrozze di lusso ispirate al design degli anni ‘60/’70. L’Italia si presenta al…

Vaia Cube e Vaia Focus: nuova vita agli alberi abbattuti da Vaia

Sono numerose le aziende ed i privati che hanno deciso, negli ultimi anni, di donare nuova vita e dignità ai 42 milioni di alberi abbattuti dalla tempesta Vaia…

2050: come ci arriviamo? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per tutti

Dal 22 dicembre 2021 al MUSE – Museo delle Scienze di Trento, la mostra “2050: COME CI ARRIVIAMO? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per…

Necrologi

Categorie

di tendenza