Connect with us
Pubblicità

La Voce della FAI CISL

Fai Cisl Trentino: impiegati ortofrutta, continua la trattativa

In un clima " frizzante " non solo a causa dell'ondata di freddo fuori stagione che si è abbattuta in questi giorni in Provincia, si è svolto ieri, 27 aprile 2016, l'atteso incontro di trattativa per il rinnovo del Contratto Collettivo Provinciale di Lavoro per gli Impiegati e Quadri occupati nei consorzi ortofrutticoli della Provincia di Trento.

Pubblicato

-

In un clima " frizzante " non solo a causa dell'ondata di freddo fuori stagione che si è abbattuta in questi giorni in Provincia, si è svolto ieri, 27 aprile 2016, l'atteso incontro di trattativa per il rinnovo del Contratto Collettivo Provinciale di Lavoro per gli Impiegati e Quadri occupati nei consorzi ortofrutticoli della Provincia di Trento.

Dopo un interessante confronto e un'accurata analisi sullo stato della frutticoltura trentina caratterizzata da criticità ma anche da potenzialità ancora inespresse sul versante della ricerca e dell'innovazione, individuate come possibili strade per contrastare la concorrenza sempre più pressante dei produttori dell'est Europa, sono state passate in rassegna le richieste contenute nella piattaforma sindacale.

Eccezion fatta per alcuni "aggiustamenti ed aggiornamenti" del testo contrattuale, dalla delegazione dei Presidenti presenti al tavolo sono arrivate pochissime aperture sugli aspetti normativi.

Molti no, alcuni punti rimandati al prossimo incontro che necessitano di ulteriori approfondimenti e pochissimi passi in avanti.

Tra le aperture più significative vanno segnalate; il riconoscimento del permesso retribuito di tre giorni lavorativi in caso di decesso o di necessità di assistenza di un familiare entro il secondo grado, ad evento ( oggi previsto un solo caso all'anno ) e la possibilità di trasformazione del rapporto di lavoro in part time in caso di patologie gravi al fine di conciliare il lavoro con i tempi di cura.

Capitolo aspetti economici: «fino a questo momento le disponibilità manifestate dalla controparte sono quelle di incrementare le retribuzioni in misura pari all'inflazione programmata ( indice IPCA ) complessivamente il 3% per il triennio 2015/2016/2017 e di individuare dei criteri condivisi da adottare per la quantificazione di un premio variabile di risultato»afferma il segretario della Fai Cisl Fulvio Bastiani

Da ricordare che quello in oggetto è l'unico contratto del settore agricolo seguito dalla Federazione Trentina della Cooperazione ancora sprovvisto di un fondo sanitario integrativo, confidiamo nell'accoglimento della nostra richiesta. Le parti si ritroveranno il prossimo 18 maggio per proseguire il confronto.

La Fai Cisl del Trentino auspica che in quell'occasione si possa giungere alla sottoscrizione dell'accordo, recuperando, come da consolidata tradizione, gli arretrati.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Affitto con riscatto, un’ottima opportunità per acquistare casa
    Una possibile alternativa per acquistare casa potrebbe essere l’affitto con riscatto. Negli ultimi anni, la mancanza di liquidità, le garanzie delle banche sempre più stringenti e gli alti tassi di intesse, incidono negativamente sull’acquisto di... The post Affitto con riscatto, un’ottima opportunità per acquistare casa appeared first on Benessere Economico.
  • Attivata la seconda sessione di contributi a fondo perduto per Associazioni sportive, come funziona
    Dopo i danni subiti dalle associazioni sportive a causa delle restrizioni dovute all’emergenza covid, il Dipartimento per lo Sport della Presidenza del CdM ha destinato un fondo di 50 milioni per Ssd e Asd. Contributi... The post Attivata la seconda sessione di contributi a fondo perduto per Associazioni sportive, come funziona appeared first on Benessere […]
  • Reddito di libertà, attivata la procedura per l’invio delle domande
    Dopo l’annuncio di qualche mese fa, il reddito di libertà ora è pronto per essere erogato a tutte le donne in difficoltà e vittime di violenza. Reddito di libertà, cos’è La misura che prevede un... The post Reddito di libertà, attivata la procedura per l’invio delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022
    Manca poco all’arrivo del Bonus idrico che permette di ricevere un rimborso di 1000 euro per chi sostituisce rubinetti di bagno e cucina. Ad oggi anche se sembra tutto pronto per l’avvio della nuova agevolazione,... The post Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo
    Il futuro dell’economia, dovrà evolversi tenendo conto della missione che ormai accomuna tutti gli stati del mondo, la sostenibilità. Di fatto, per avvicinarsi verso un’economia circolare che riduca la produzione dei rifiuti, garantisca uno sviluppo... The post Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo appeared first on Benessere Economico.
  • Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi
    Dopo le difficoltà iniziali, il Bonus terme ha riscontrato un a grande affluenza, tanto da esaurire i fondi nel giro di poche ore. Un boom di adesioni che però ha lasciato milioni di italiani esclusi... The post Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi appeared first on Benessere Economico.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

Categorie

di tendenza