Connect with us
Pubblicità

Italia ed estero

Lo spettro dell’11 settembre minaccia le relazioni tra Stati Uniti e Arabia Saudita

Nel cassetto del presidente americano Barack Obama c'è un dossier di 28 pagine che rischia di mandare all'aria l'alleanza con l'Arabia Saudita. Si tratta di un fascicolo che rivelerebbe verità inedite sugli attentati dell'11 settembre, tirando in ballo alcuni presunti finanziatori di origine saudita.

Pubblicato

-

Nel cassetto del presidente americano Barack Obama c'è un dossier di 28 pagine che rischia di mandare all'aria l'alleanza con l'Arabia Saudita. Si tratta di un fascicolo che rivelerebbe verità inedite sugli attentati dell'11 settembre, tirando in ballo alcuni presunti finanziatori di origine saudita.

Stilato nel 2002 dalla Commissione d'inchiesta parlamentare congiunta sull'attività dei servizi segreti, il rapporto venne secretato dall'allora presidente George W. Bush. Ora, però, sono sempre di più i membri di Congresso e Senato che stanno esercitando una pressione bipartisan affinché il contenuto del dossier venga reso pubblico.

Il dossier farebbe luce sui rapporti tra Arabia Saudita e Al Qaida, con particolare riferimento al supporto finanziario che Riad avrebbe offerto ai 19 dirottatori, di cui, non va dimenticato, 15 erano di nazionalità saudita. Tra le informazioni già trapelate, la fitta rete di telefonate tra l'ambasciata saudita a Washington e uno degli addestratori dei dirottatori. Ma c'è di più: l'allora ambasciatore saudita negli Stati Uniti, il principe Bandar bin Sultan, amico della famiglia Bush, sarebbe responsabile del trasferimento di 130 mila dollari a uno degli uomini che istruirono gli attentatori.

Pubblicità
Pubblicità

Questa rinnovata pressione per fare verità sui tragici attentati del 2001 non è fine a sé stessa. È, infatti, in corso negli Stati Uniti un'iniziativa bipartisan per fare approvare una proposta di legge, che permetterebbe di rimuovere l'immunità di quei Paesi stranieri riconosciuti colpevoli di attacchi terroristici che abbiano causato la morte di cittadini statunitensi sul suolo americano.

Una legge che consentirebbe ai famigliari delle vittime degli attacchi dell'11 settembre di fare causa all'Arabia Saudita, nel caso in cui venissero provate le responsabilità di quest'ultima nell'organizzazione degli attentati.

Tuttavia, Obama si è finora opposto strenuamente a questa possibilità, adducendo che gli altri Paesi potrebbero reagire togliendo a loro volta l'immunità agli Stati Uniti e provocando un cortocircuito difficile da riparare.

Pubblicità
Pubblicità

Dal canto suo, l'Arabia Saudita, poi, ha minacciato che, se il Congresso dovesse approvare la suddetta legge, si vedrebbe costretta a vendere tutti i titoli del debito americano di cui è in possesso, per un valore totale di 750 miliardi di dollari.

Non ci sono dubbi che alla fine Washington troverà un espediente per evitare lo scontro frontale con quello che per decenni è stato considerato un alleato strategico in Medio Oriente. Tuttavia, non si può fare a meno di osservare come negli Stati Uniti, come in Europa, stia prendendo piede la consapevolezza che il terrorismo di matrice islamica può essere vinto solo mettendo un freno al proselitismo radicale sponsorizzato dai sauditi e dagli altri Stati del Golfo.

Il ricatto del petrolio non funziona più come una volta, un grande freddo sta calando sui rapporti tra Riad e Washington.

 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Fiemme, Fassa e Cembra6 ore fa

Vola con la macchina in un dirupo per 200 metri, gravissimo 88 enne di Predazzo

Fiemme, Fassa e Cembra7 ore fa

La storia di Michela: «La mia vita come un arcobaleno e un sogno da raggiungere»

Trento8 ore fa

Coronavirus: contagi in calo e ricoveri stabili nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento15 ore fa

Loredana Ciccantelli, Confapi Trentino: «Il Trentino ha dimostrato di avere un piano di azione concreto per quanto riguarda l’accoglienza turistica»

Riflessioni fra Cronaca e Storia17 ore fa

Filosofia politica. Verità o autorità? Da dove origina la legge?

Telescopio Universitario17 ore fa

Amministrazione condivisa: verso un “Recovery Plan civico”. Convegno giovedì 20 a Giurisprudenza

Alto Garda e Ledro17 ore fa

La mostra ufficiale del Museo di Auschwitz-Birkenau a Riva del Garda

Arte e Cultura17 ore fa

Living Memory, la forza dell’impegno. In programma teatro, musica e testimonianze

Bolzano17 ore fa

Tentò di uccidere l’ex a Bronzolo: pena ridotta in appello per un nigeriano

Arte e Cultura17 ore fa

A Nogaredo presentato il volume “Capolavori” della Regione

Giudicarie e Rendena17 ore fa

Porte di Rendena: il Piedibus è già un successo

Bolzano17 ore fa

Rapina impropria, danneggiamento e aggressione alla Polizia: coppia di marocchini finisce in manette

Rovereto e Vallagarina18 ore fa

Uccisione cane da parte dei lupi: l’uomo è rimasto accerchiato in balia dei lupi per 30 minuti

Trento18 ore fa

Omicron: nel 53% dei casi il primo sintomo è il mal di gola. Ecco i nuovi sintomi

Val di Non – Sole – Paganella1 giorno fa

Altri 209 contagi da Coronavirus nelle Valli del Noce

Trento2 settimane fa

Nel 2021 su «La Voce del Trentino» lette oltre 30 milioni di pagine da 8 milioni di lettori

Trento1 settimana fa

Coronavirus: una vittima e 972 nuovi contagi nelle ultime 24 ore

Trento1 settimana fa

Coronavirus: nuovo record di contagi nelle ultime 24 ore. Sempre stabili i ricoveri

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 2.372 contagi e due morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento2 settimane fa

Coronavirus: due morti e 2.290 contagi nelle ultime 24 ore. Calano sensibilmente i ricoveri

Trento2 settimane fa

Coronavirus: due vittime e 807 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 408 nuovi casi e nessun decesso nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento2 settimane fa

Coronavirus: record di contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Morta una donna di 55 anni

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 1.307 nuovi contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Superato il milione di vaccinazioni

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 1 decesso e 938 contagi nelle ultime 24 ore. Calano i ricoveri in terapia intensiva

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 894 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. C’è anche una vittima. Stabili i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: altri 3 morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Fugatti: «Lupi grave problema di sicurezza, attendiamo l’approvazione del piano di gestione guida costruito per il Trentino»

Trento3 settimane fa

Coronavirus: nessun decesso e 139 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 3 vittime e 502 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Unico&Bello

Orient Express la Dolce Vita: in Italia un nuovo modo di vivere il Paese

A breve in Italia arriverà un nuovo modo di vivere e conoscere il Paese, in carrozze di lusso ispirate al design degli anni ‘60/’70. L’Italia si presenta al…

Vaia Cube e Vaia Focus: nuova vita agli alberi abbattuti da Vaia

Sono numerose le aziende ed i privati che hanno deciso, negli ultimi anni, di donare nuova vita e dignità ai 42 milioni di alberi abbattuti dalla tempesta Vaia…

2050: come ci arriviamo? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per tutti

Dal 22 dicembre 2021 al MUSE – Museo delle Scienze di Trento, la mostra “2050: COME CI ARRIVIAMO? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per…

L’Altopiano Tibetano e Nepal in due splendide mostre fotografiche virtuali

L’Altopiano Tibetano noto per alcuni dei pascoli più grandi al mondo, non consente lo sviluppo di una vera e propria attività agricola. Anche per questo le popolazioni dell’Altopiano…

Necrologi

Categorie

di tendenza