Connect with us
Pubblicità

Trento

Shakespeare: 400esimo anniversario dalla morte.

Oggi si commemorano i 400 anni dalla morte del drammaturgo inglese William Shakespeare. Shakespeare è internazionalmente riconosciuto come uno dei più grandi scrittori di lingua inglese, le sue opere sono tutt’ora ampiamente studiate, tradotte e rappresentate da milioni di persone in tutto il mondo.

Pubblicato

-

Oggi si commemorano i 400 anni dalla morte del drammaturgo inglese William Shakespeare. Shakespeare è internazionalmente riconosciuto come uno dei più grandi scrittori di lingua inglese, le sue opere sono tutt’ora ampiamente studiate, tradotte e rappresentate da milioni di persone in tutto il mondo.

Famoso in vita e dopo la morte, Shakespeare è riconosciuto come "il poeta nazionale d’Inghilterra", i suoi successi letterari sono maturati dopo il suo trasferimento a Londra, ma le sue origini sono nella deliziosa cittadina di Stratford-Upon-Avon nella contea del Warwickshire. Vera e propria incarnazione della storia e del costume inglese, le sue opere hanno influenzato l’epoca elisabettiana.

Pubblicità
Pubblicità

Il successo di Shakespeare è dovuto all’universalità dei temi trattati: l’amore, l’invidia, la gelosia, la violenza, l’ambizione, il successo, la sconfitta, i repentini cambi del destino. I giochi di potere e i moti dell’animo sono temi ricorrenti della vita e delle passioni dell’uomo e, a 400 anni dalla scomparsa del drammaturgo, si ripetono ancora uguali in tutta la loro attualità.

Durante il XVII secolo le sue opere più famose sono state raccolte nel "First Folio", pubblicato nel 1623 – sette anni dopo la morte di Shakespeare, che contiene tre tipi di rappresentazioni: tragedie, commedie e opere storiche.

Queste tre categorie per Shakespeare sono caratterizzate da criteri rigorosi: le tragedie terminano con la caduta o la morte di un personaggio chiave; le commedie hanno un lieto fine, spesso con un matrimonio; e le opere storiche sono contraddistinte dalla presenza di un monarca che fa da personaggio principale.

Pubblicità
Pubblicità

Per la gioia dei numismatici la Royal Mint ha emesso per la ricorrenza una serie di monete celebrative con quattro soggetti diversi. Tre coniazioni base (foto), bimetalliche da 2 sterline che abbinano, al “definitive portrait” realizzato da Jody Clark per sua maestà Elisabetta II (link), le tre allegorie dei citati generi teatrali.

Le allegorie, ideate da John Bergdhal, prevedono sul rovescio: per la commedia, un berretto a sonagli con uno scettro da pagliaccio;  per l’opera storica, una spada ed una corona; per la tragedia, un teschio ed una rosa.

Completa la serie una moneta con il ritratto di William Shakespeare realizzato da Tom Phillips (cinque once in argento 999 millesimi, coniata in 750 pezzi con diametro di 65 millimetri).

In Gran Bretagna Shakespeare sarà celebrato con una gran varietà di spettacoli, mostre museali ed eventi educativi. La compagnia del Globe Theatre, che ha girato il mondo portando in scena l’Amleto in oltre 196 paesi, in questo week end tornerà a Londra per l’anniversario.

Ma Shakespeare sarà festeggiato in tutto il mondo, sono molte le città negli USA che prendono parte alla celebrazione: Chicago ha un festival, per tutto l’anno, che comprende oltre 850 spettacoli a cui partecipano organizzazioni locali ed internazionali. A Los Angeles è stata organizzata una serata con attori che declamano brani tratti dalle opere di Shakespeare. A Houston c’è la musica di epoca shakespeariana e a Portland in Oregon un evento con film, conferenze e letture.

Anche in Italia a Verona, fino al 30 aprile, si terranno il festival “Shakespeare reloaded” e l’esposizione “Shakespeare walk”, organizzate dall’associazione Casa Shakespeare di Verona e dal Teatro Argot Studio di Roma, con il patrocinio della Regione Veneto, del Comune di Verona e della Camera di Commercio di Verona.

Il festival che prevede un programma ricco di eventi, grazie alla collaborazione tra compagnie teatrali ed associazioni culturali nazionali e internazionali, si terrà contemporaneamente a Verona e a Roma creando un ponte culturale sulle rivisitazioni contemporanee dei capolavori shakespeariani.

L’esposizione “Shakespeare walk” vedrà, fino al 30 aprile, tutti i negozi aderenti di corso Porta Borsari, Corte Sgarzerie e piazza Erbe esporre sulle proprie vetrine uno stencil che richiama le opere del drammaturgo.

Nelle giornate di oggi (ore 16.30) e di domani (ore 10.30 ed ore 16.30) un attore percorrerà il Decumano Massimo di Verona, con partenza da Porta Borsari, declamando i versi delle 37 opere shakespeariane.

Infine, questa sera alle ore 17 al Teatro Nuovo (ingresso libero) gli allievi dell’Accademia Teatrale Veneta interpreteranno alcuni frammenti tratti dalle opere shakespeariane più famose.

Le iniziative rientrano nell’ambito delle "celebrazioni shakespeariane" promosse dal Comune di Verona che comprendono un ampio programma di spettacoli, convegni, seminari e laboratori che si terranno nei prossimi mesi di giugno, luglio ed agosto.

A cura di Mario Amendola

{facebookpopup}

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto
    Con l’arrivo delle nuove agevolazioni a fondo perduto per le partite Iva, scattano anche le regole per l’accesso al contributo. Le agevolazioni Le nuove attività ed imprese economiche hanno diritto ad un contributo a fondo... The post Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto appeared first on Benessere Economico.
  • Nasce l’Osservatorio Fiscale Europeo, passo verso una tassazione più equa
    Come noto, nell’Unione Europea alcuni Paesi attuano politiche fiscali aggressive a scapito di altri. Di conseguenza, questa mossa consente loro di attirare molti investitori con una tassazione favorevole. In questo sistema si inserisce l’Osservatorio fiscale... The post Nasce l’Osservatorio Fiscale Europeo, passo verso una tassazione più equa appeared first on Benessere Economico.
  • Accordo storico al G7: tassazione minima al 15% per le multinazionali, quali conseguenze
    Dopo anni di pressione dell’Unione Europea, Whasington cede e apre la possibilità di una tassa digitale globale per le multinazionali del web. Di cosa si tratta e come funziona L’accordo parla di un’imposta minima del... The post Accordo storico al G7: tassazione minima al 15% per le multinazionali, quali conseguenze appeared first on Benessere Economico.
  • Nuovo Portale di Reclutamento per la P.A.: l’unico spazio dove domanda e offerta si incontrano
    Con il nuovo Decreto varato dal Governo, esce anche il nuovo Portale del Reclutamento per la Pubblica Amministrazione, un luogo rivoluzionario dove si incontrerà domanda e offerta di lavoro pubblico. Di cosa si tratta All’interno... The post Nuovo Portale di Reclutamento per la P.A.: l’unico spazio dove domanda e offerta si incontrano appeared first on […]
  • Cresce la fiducia dei consumatori e delle imprese: Italia verso un trend positivo
    L’Italia rincorre la strada per la ripresa e cresce la fiducia dei consumatori che si riavvicina ai livelli pre-pandemia. I dati vengono confermati dall’Istituto nazionale di statistica, Istat che racconta di un’Italia più fiduciosa e... The post Cresce la fiducia dei consumatori e delle imprese: Italia verso un trend positivo appeared first on Benessere Economico.
  • Addio ai “furbetti” del Cashback, in arrivo avvisi per i pagamenti sospetti
    In previsione della chiusura del primo semestre del Cashback fissata per il 30 giugno 2021, gli utenti che hanno dato vita a movimento sospetti riceveranno un avviso. Cashback, il rimborso In quella data gli utilizzatori... The post Addio ai “furbetti” del Cashback, in arrivo avvisi per i pagamenti sospetti appeared first on Benessere Economico.
  • Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
    Mentre a Parigi sfila l’alta moda,  la maison di Valentino si esibisce virtualmente a Roma a Galleria Colonna. Il contrasto tra sontuosità del luogo ed il minimalismo della collezione è netto e per la prima volta uomo e donna sfilano insieme, una moda che non ha bisogno di definizione. Una sfilata che racconta la celebrazione […]
  • Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
    Il futuro del mercato immobiliare potrebbe spostarsi dal mattone ad un materiale tanto semplice quanto resistente e sostenibile, come il legno. In particolare, il legno è il materiale per eccellenza alleato della sostenibilità ambientale perché aiuta a raggiungere al meglio l’autosufficienza energetica, permettendo di ridurre gli sprechi. Infatti, grazie alla sua elevata capacità di isolare […]
  • Hotel Chalet Mirabell: lo spirito di Merano!
    Nell’esclusivo Hotel a 5 stelle Chalet Mirabell ad Avelengo vicino Merano è possibile trascorrere le giornate più belle dell’anno tra lusso e naturalezza alpina, ampi spazi aperti e natura incontaminata. “Qualche anno fa la nostra passione ci ha portati a trasformare il nostro residence alpino da 16 camere nell’hotel 5 stelle Mirabell in Alto Adige. Abbiamo […]
  • Tempo di vacanze: conoscete già l’Hotel Alpen Tesitin a Tesido?
    A Monguelfo si trova un eccezionale luogo di benessere e relax, dove ci si dedica ai piaceri della bella vita. Gli spazi inondati di luce e la piacevole sensazione di essere a proprio agio sono frutto dell’arte dell’accoglienza che si respira dal primo momento durante le vacanze in Val Pusteria all’Hotel Alpen Tesitin. La posizione […]

Categorie

di tendenza