Connect with us
Pubblicità

Telescopio Universitario

Trentino Young Scientist Challenge: ecco i vincitori

46 progetti selezionati tra diverse discipline; 12 giurati, circa 200 studenti in gara: oggi pomeriggio al Dipartimento di Lettere e Filosofia dell’Università di Trento si è giocata la sfida finale della Trentino Young Scientists Challenge. 

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

46 progetti selezionati tra diverse discipline; 12 giurati, circa 200 studenti in gara: oggi pomeriggio al Dipartimento di Lettere e Filosofia dell’Università di Trento si è giocata la sfida finale della Trentino Young Scientists Challenge. 
 
L’iniziativa, arrivata alla sua seconda edizione, ha visto impegnate tutte le classi di tre istituti secondari di primo grado – “G. Bresadola” di Trento, Istituto comprensivo di Levico Terme e “dell'Argentario” di Cognola – che da ottobre scorso hanno lavorato, per piccoli gruppi e con la supervisione di un insegnante, alla presentazione di un progetto sperimentale di ricerca che oggi hanno illustrato pubblicamente davanti a dodici giurati, individuati tra i docenti dell’Ateneo, i ricercatori della Fondazione Bruno Kessler e del Cosbi e i rappresentanti dei partner (Trentino Sviluppo, Confindustria Trento) e degli sponsor (oom+, Casse Rurali Trentine, Ranstad e Manpower).
 
«Gli studenti e le studentesse che hanno partecipato – spiega Giulia Selmi, coordinatrice dell’iniziativa – hanno avuto l’occasione di acquisire una maggiore familiarità con il mondo scientifico e con il lavoro di gruppo. Hanno vestito i panni dei ricercatori e delle ricercatrici confrontandosi con il metodo sperimentale». Il progetto è partito a ottobre dello scorso anno con lo studio dei progetti nelle varie classi.
 
Negli open day, che si sono tenuti nelle scuole da dicembre, ogni scuola ha presentato i propri progetti e una giuria di esperti/e del territorio ha seleziona quelli ritenuti migliori. Fino alla fase conclusiva di oggi. Nel pomeriggio le classi hanno esposto i progetti negli stand allestiti al Dipartimento e poi li hanno illustrati davanti alla giuria, che li ha valutati tenendo conto di alcuni parametri: problematiche affrontate, progettazione e metodologia seguita, qualità dell’esecuzione (raccolta dati, analisi ed interpretazione), creatività ed efficacia della presentazione, a prescindere dalla disciplina. Tutte e tre le scuole hanno ricevuto dalle mani del rettore dell’Università di Trento, Paolo Collini, il premio “Sostieni la ricerca – Trentino Young Scientists challenge” con un buono acquisto per materiale scolastico offerto dalle Casse Rurali Trentine.
 
Ad aggiudicarsi il primo premio, consegnato da Giuseppe Armani (responsabile Marketing di Cassa Centrale Banca), è stato il gruppo “Macchina di Galton” di Levico, mentre il secondo è stato vinto dal gruppo “Uova sotto pressione” di Cognola. Ogni istituzione e partner hanno poi assegnato premi speciali: il Premio Manpower, consegnato da Alessandra Turri, è andato al gruppo “Green Battery di Cognola; il Premio Randstad, consegnato da Linda Lorenzini, è andato al gruppo “Le Muffe” di Cognola; il premio Cosbi, consegnato da Ozan Kahramanogullari, è andato al gruppo “Solar Boat” di Cognola.
 
Presenti anche l’assessora provinciale all’università e alla ricerca, Sara Ferrari, che ha consegnato il Premio Provincia autonoma di Trento ai gruppi “Ecosistemi del futuro” di Levico e “Electrical Generator” delle Bresadola insieme alla prorettrice alle Politiche di equità e diversità, Barbara Poggio, che ha consegnato al gruppo “Ruoli di genere” delle Bresadola il premio dell’Ateneo trentino.
 
L’iniziativa – L’esperienza trentina, giunta alla seconda edizione, prende spunto dall’iniziativa internazionale “Young Scientist” finalizzata ad avvicinare i ragazzi della scuola secondaria di primo grado al mondo scientifico attraverso l’approccio metodologico del “learning by doing” (imparare facendo). Il progetto intende aiutare studenti e studentesse ad acquisire, lavorando in gruppi efficaci e cooperativi con il supporto di insegnanti in caso di necessità, competenze cognitive attraverso la tecnologia e le scienze con l’obiettivo di stimolare in loro creatività, pensiero critico, collaborazione e comunicazione.
 
Due gli elementi innovativi di questa seconda edizione. Giovani ricercatori e ricercatrici dell’Ateneo di Trento e della Fondazione Bruno Kessler hanno realizzato laboratori con le classi per valorizzare l’esperienza diretta. Inoltre è stata richiesta un’attenzione particolare per avvicinare alle discipline scientifiche le ragazze, superando divari e stereotipi di genere.
Il progetto e maggiori informazioni sono disponibili su: http://events.unitn.it/tysc2015
 
 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
Valsugana e Primiero23 secondi fa

Madonna di Campiglio, gravi rischi per i lavoratori al cantiere di un albergo: sospesa ogni attività

economia e finanza18 minuti fa

Con la guerra aumenta anche il costo del gelato: impennata del 10%. Colpa dei rincari di energia e materie prime

Trento1 ora fa

Trento, code e rallentamenti in tangenziale per un tamponamento

Trento1 ora fa

Accampati con le tende a Trento Sud: sono già pronti per il concerto i fedelissimi di Vasco

Piana Rotaliana1 ora fa

Sì alle nozze tra la Cassa Rurale Val di Non e la Rotaliana e Giovo

Italia ed estero2 ore fa

India blocca export grano, aumenta il rischio di crisi alimentare e i prezzi schizzano

Val di Non – Sole – Paganella2 ore fa

Una fuga di ammoniaca e un incendio nel locale tecnico: manovra congiunta al Consorzio Ortofrutticolo Lovernatico per i Vigili del Fuoco di Campodenno e di Sporminore

Valsugana e Primiero2 ore fa

Si perdono in montagna con il cellulare scarico: paura per due giovani a Borgo Valsugana

Italia ed estero2 ore fa

Nato, Helsinki ufficializza la domanda di ingresso: la Turchia frena e punta al negoziato

Rovereto e Vallagarina3 ore fa

AIDO: basta una firma per salvare una o più vite umane. Segnana: “Nel 2021, Trentino ai vertici in Italia per disponibilità a donare organi e tessuti”

Alto Garda e Ledro4 ore fa

Inaugurazione della rinnovata caserma dei Vigili del Fuoco Volontari a Lasino, Gottardi: “Simbolo dell’identità trentina”

Trento4 ore fa

Servizi conciliativi estivi per bambini e ragazzi: ecco le indicazioni per lo svolgimento in sicurezza

Le Vignette di Fabuffa4 ore fa

Danni economici ingenti in Italia per colpa della guerra e non solo

Alto Garda e Ledro5 ore fa

Ieri due incidenti stradali sulle strade dell’ Alto Garda, traffico in tilt

Alto Garda e Ledro5 ore fa

Arco: «Festa della Musica», si affida la gestione

Trento1 settimana fa

Mauro Ottobre perde anche in appello con La Voce del Trentino. Dovrà pagare altri 22 mila euro

Trento4 settimane fa

Coronavirus in Trentino: un decesso e salgono contagi e ricoveri nelle ultime 24 ore

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 170 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Salgono ancora i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: contagi contenuti e nessun decesso nelle ultime 24 ore

Politica3 settimane fa

Nella prossima seduta consiliare in discussione 6 ddl, compreso quello sulla terza preferenza

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Orso a spasso tra i meleti di Mechel – IL VIDEO

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 107 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Balzo in avanti dei ricoveri

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Fiamme in centro storico a Denno – IL VIDEO

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 156 contagi e nuovo balzo in avanti dei ricoveri nelle ultime 24 ore

Italia ed estero4 settimane fa

L’ultima gaffe di Joe Biden: stringe la mano ai fantasmi. Il mondo s’interroga sullo stato di salute del presidente Usa

Trento3 settimane fa

Concerto Vasco Rossi: ecco la viabilità alternativa per minimizzare i disagi

Telescopio Universitario3 settimane fa

Ricerca, l’Europa premia ancora l’Università di Trento

Spettacolo4 settimane fa

Lutto nel mondo dello spettacolo, è morta Catherine Spaak

Italia ed estero4 settimane fa

Video di Zelensky caricato e poi rimosso, i dubbi sullo stato di alterazione: era drogato?

Trento3 giorni fa

Coronavirus: un decesso e 326 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza