Connect with us
Pubblicità

Trento

Caso Baratter, interrogati i 3 imputati

Torna in prima pagina il caso Baratter con lo svolgimento delle difese durante la giornata di ieri.

Pubblicato

-

Torna in prima pagina il caso Baratter con lo svolgimento delle difese durante la giornata di ieri.

La polizia giudiziaria ha infatti interrogato i tre indagati riguardo al presunto accordo elettorale con la Federazione degli Schützen.

Secondo le indagini, Corona, il consigliere provinciale del Patt Lorenzo Baratter e il presidente degli Schützen Paolo Dalprà avrebbero firmato un accordo nel giugno 2013, il quale esercitava un certo peso nelle elezioni regionali. Da quanto si legge, i politici Corona e Baratter, se eletti, si sarebbero proposti di sostenere le volontà e i diritti della Federazione degli Schützen e di donare loro un contributo mensile di ben 500 euro. Il tutto si sarebbe avverato se la Federazione avesse deciso di riporre nei due candidati la piena fiducia attraverso il loro voto.

Pubblicità
Pubblicità

Ieri, negli uffici giudiziari, il vicecomandante degli Schützen Giuseppe Corona si è avvalso della facoltà di non rispondere, mentre l’avvocato Nicola Canestrini, difensore di Baratter e di Dalprà, ha soddisfatto i dubbi degli inquirenti e ha mostrato documentazioni in difesa degli indagati, sostenendo che l’accordo non mirava a nessun sostegno elettorale, nemmeno da parte degli Schützen, poiché stipulato tra privati. Lontano dall’estraniarsi da vari problemi giudiziari come nel caso di Corona, il presidente del Patt si è giustificato dichiarando la sua volontà nel donare finanziamenti ad associazioni in cui si trova coinvolto da diversi anni oltre che agli Schützen, come, ad esempio, Save the Children e Emergency.

Per dimostrare la veridicità delle sue parole, ha raccontato delle sue conoscenze storiche e di quanto siano state oggetto di ammirazione da parte della Federazione. In passato, avrebbe infatti tenuto conferenze riguardanti fatti storici e curato un almanacco per l’associazione in questione.

Un ruolo di fondamentale importanza è stato rivestito dalla Federazione stessa, che ha affermato di non aver mai espresso preferenze durante le elezioni elettorali del 2013, tantomeno per Baratter stesso.

Pubblicità
Pubblicità

E mentre lo scandalo continua ad essere protagonista dell’attualità locale, le difese hanno cercato in tutti modi di far chiarezza e di slegare questo accordo da ogni vincolo di illegalità e slealtà. L’inchiesta, lanciata dal procuratore Giuseppe Amato, sta studiando le radici del patto e delle relazioni nutrite dai politici verso questa Federazione. Gli stretti legami che vivono ormai da anni tra gli indagati e la Federazione possono far pensare anche ad un atto di liberalità, ipotesi che vedrebbe lo scandalo archiviato, senza essere necessariamente ricondotti alla “vecchia” manovra di ottenere voti in cambio di concreti aiuti economici. Le indagini potrebbero incontrare risvolti interessanti e, secondo le previsioni, l’inchiesta potrebbe essere chiusa in poche settimane.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande
    Bonus Partite Iva Il bonus, messo a disposizione del Governo è un sussidio erogato a favore dei soggetti esercenti di titolari di partita Iva, soggetti esercenti di attività di impresa che hanno subito perdite a... The post Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022
    Il programma lotteria degli scontrini che ha accompagnato molti italiani per tutto il 2021, potrebbe subire dei cambiamenti a partire dal 2022. A differenza del cashback, la lotteria degli scontrini infatti, è stata confermata anche... The post Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro
    Dopo l’ok ufficiale da parte dell’Unione Europea, i contributi a fondo perduto per le P.Iva disposti dal Decreto Sostegni Bis vengono sbloccati e arriveranno entro l’anno. I dettagli della misura Il sostegno finanziato con 4,5... The post P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti
    Con l’avvicinarsi delle festività si incomincia a parlare di Bonus Natale, una misura di sostegno al reddito introdotta dalla legge finanziaria del 2001 e rifinanziata nell’ultimo decreto legge. Si tratta quindi di un voucher, erogato... The post Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti appeared first on Benessere Economico.
  • Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa
    Anche nel mese di ottobre il tasso di inflazione ha continuato a salire. In particolare, per il quarto mese consecutivo l’ISTAT ha registrato una crescita più alta di quanto previsto in precedenza. L’aumento del prezzo... The post Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa appeared first on Benessere Economico.
  • Cybersicurezza, forte carenza nel settore: i profili più richiesti
    L’accelerazione verso un mondo sempre più digitalizzato ha portato come conseguenza anche ad un aumento della criminalità online. Nei primi mesi del 2021 l’Italia è stata uno dei Paesi al mondo più colpito dalle minacce... The post Cybersicurezza, forte carenza nel settore: i profili più richiesti appeared first on Benessere Economico.

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

Categorie

di tendenza