Connect with us
Pubblicità

Trento

«Gender a scuola. Ultima follia di una società malata» martedì a Rovereto un filmato shock

Che si abbiano o meno figli o nipoti di età scolare, conoscere cosa taluni apparati vogliono inserire negli orari curricolari scolastici è un dovere di cittadini attenti e consapevoli.

Pubblicato

-

Che si abbiano o meno figli o nipoti di età scolare, conoscere cosa taluni apparati vogliono inserire negli orari curricolari scolastici è un dovere di cittadini attenti e consapevoli.
 
Per questo motivo Fratelli d'Italia/AN del Trentino organizza una serata di approfondimento dal titolo "Gender a scuola. L'ultima follia di una società malata" che si terrà martedì 19 aprile, alle ore 20.30, a Rovereto presso l'Urban Center in Corso Rosmini.
 
Durante il convegno verrà presentato prima e distribuito poi alle persone interessate un dossier documentato contenente un vero e proprio rendiconto di ciò che in molte scuole sta accadendo all'insaputa dei genitori: letture di romanzi osceni a sfondo omosessuale, favole in cui si spiega ai bambini di 3/4 anni il meccanismo dell'utero in affitto o la possibilità di divenire transessuali fino a vademecum illustrati su come praticare sesso tra uomini. 
 
Documentato, perchè? «Perché molte persone non credono che si possa arrivare a tanto in contesti scolastici ed in questo modo si fa il gioco di quei settori delle Istituzioni che vogliono propagandare questo genere di azioni» afferma Marka Poletti presidente provinciale di Fratelli d'Italia. 
 
«Abbiamo deciso di fare un passo indietro – a prescindere dal nostro giudizio sulla teoria gender nelle scuole, siamo intenzionati a mettere i singoli genitori nella posizione di poter scegliere liberamente cos'è meglio per i loro figli prendendo visione di ciò che sta accadendo nella realtà».
 
La teoria del gender, introdotta a forza in ogni ordine e grado delle nostre scuole è l’elemento protagonista di quest’incontro che si prefigge di raccontare, alle persone che vorranno essere presenti ed alla stampa, i fatti così come sono, né più né meno.

I casi sono stati selezionati cercando di fornire una panoramica variegata di eventi, traendo informazioni dalla vasta documentazione di «Provita», di «Comitato Articolo 26» e da quanto i media hanno portato a conoscenza. «Per tutti questi episodi abbiamo cercato di fornire una documentazione di supporto che ci consente di presentarci come portatori di verità e non di menzogne, cosa di cui, purtroppo, siamo stati, e siamo, spesso tacciati»aggiunge ancora Guerrino Soini

Sono stati scelti quindici casi distribuiti tra scuole d’infanzia, scuola primaria e secondaria, «abbiamo aggiunto, – osserva Guerrino Soini – per completezza anche tre casi internazionali per avere una panoramica che guarda anche a quanto avviene in Europa».

Martedì quindi si parla del futuro dei nostri ragazzi, e dopo gli interventi dei relatori sarà offerta la visione di un filmato shock che potrebbe far discutere. Nel filmato attraverso dellle immagini reali verrà dimostrato come in altri paesi, l'insegnamento ha valicato i confini dell'educazione, per sconfinare nella pedo pornografia. Immagini drammatiche di cosa potrebbe capitare in Italia qualora la teoria gender fosse applicata nella sua vera natura dentro gli istituti scolastici frequentati dai nostri figli.  L'invito è, quindi, per martedì 19 aprile a Rovereto. 

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Bonus Sociale, dal primo di luglio via allo sconto automatico in bolletta: a chi si rivolge e come accedere
    Dopo le ultime correzioni dell’Authority Arera, il primo luglio è pronto a partire il bonus sociale che prevede uno sconto automatico in bolletta di luce, acqua e gas. Cos’è il bonus sociale Il bonus sociale... The post Bonus Sociale, dal primo di luglio via allo sconto automatico in bolletta: a chi si rivolge e come […]
  • Bonus Tv, fino a 100 euro senza limiti di Isee: come funziona
    Dal Ministero dello Sviluppo economico e dal Ministero dell’Economia e delle Finanze debutterà un nuovo decreto che prevede 100 euro, senza limiti di Isee per la rottamazione della vecchia “tv” Il cambio del digitale terrestre... The post Bonus Tv, fino a 100 euro senza limiti di Isee: come funziona appeared first on Benessere Economico.
  • Smart Money, contributi a fondo perduto per Startup innovative
    Con una dotazione totale di 9,5 milioni di euro, a partire dal 24 giugno potranno essere presentate le domande di agevolazione per Startup innovative dal Programma Smart Money. Smart Money, Cos’è Smart Money è una... The post Smart Money, contributi a fondo perduto per Startup innovative appeared first on Benessere Economico.
  • Codacons, proposta di risarcimento per somministrazione Astrazeneca agli under 60
    Il caos generato intorno al siero anti-covid, Astrazeneca che ha gettato nel panico, nell’incertezza e nella cattiva informazione migliaia di italiani ha spinto Codacons a lanciare un’azione collettiva per il risarcimento. Il caso Astrazeneca Uno... The post Codacons, proposta di risarcimento per somministrazione Astrazeneca agli under 60 appeared first on Benessere Economico.
  • Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob
    Il fenomeno criptovalute è così attuale e crescente, tanto da spingere il numero uno della Consob, Paolo Savona a lanciare un’allarme sulla situazione. La similitudine tra criptovalute e mutui subprime Savona infatti, ha dedicato un... The post Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta
    Il vecchio Bonus Renzi da 80 euro si evolve e diventa un Bonus Irpef da 100 euro. Con l’ultima legge di Bilancio infatti, vengono riviste le regole e il nome del vecchio bonus. A chi... The post Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta appeared first on Benessere Economico.
  • Orange Wine: l’affascinante vino arancione torna di tendenza
    Il mondo dell’enologia non si divide solo in vini rossi, bianchi o rosati. Sempre più spesso infatti, grazie alla continua evoluzione nel settore arrivano sul mercato nuove tendenze particolarmente apprezzate. Questo è il caso dell’Orange Wine, il vino arancione, un vino che secondo molti sommelier regala gusti ed odori del tutto inaspettati. Infatti, nonostante l’Orange […]
  • Nasce il primo superstore senza casse: Amazon conquista con l’innovazione
    All’interno dell’immensa panoramica della distribuzione organizzata, mette piede con estrema originalità il colosso Amazon che, potenziando ulteriormente la sua offerta apre il primo negozio senza cassa. Dall’idea senza dubbio originale e molto innovativa nasce un Fresh store in cui i clienti possono fare comodamente la spesa e uscire direttamente dalla corsia dedicata: “ senza pagare”. […]
  • Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
    Mentre a Parigi sfila l’alta moda,  la maison di Valentino si esibisce virtualmente a Roma a Galleria Colonna. Il contrasto tra sontuosità del luogo ed il minimalismo della collezione è netto e per la prima volta uomo e donna sfilano insieme, una moda che non ha bisogno di definizione. Una sfilata che racconta la celebrazione […]
  • Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
    Il futuro del mercato immobiliare potrebbe spostarsi dal mattone ad un materiale tanto semplice quanto resistente e sostenibile, come il legno. In particolare, il legno è il materiale per eccellenza alleato della sostenibilità ambientale perché aiuta a raggiungere al meglio l’autosufficienza energetica, permettendo di ridurre gli sprechi. Infatti, grazie alla sua elevata capacità di isolare […]

Categorie

di tendenza