Connect with us
Pubblicità

Italia ed estero

In Italia l’acquisto si fa online: crescono gli e-commerce

Da quanto Internet è entrato a far parte delle nostre vite, tutto è cambiato.

Pubblicato

-

Da quanto Internet è entrato a far parte delle nostre vite, tutto è cambiato.

Soprattutto lo shopping, che sempre più spesso viene fatto non più negli store fisici ma online: un boom, quello degli e-commerce, che ha portato l’Italia a conquistare svariate posizioni nel mercato europeo, con un giro d’affari di circa 16 miliardi di euro. Un cambiamento che è stato innanzitutto colto dagli imprenditori italiani, che hanno scelto la via del web preferendola al negozio fisico: stando ai dati raccolti da Confesercenti, infatti, sono ben 16.000 gli e-commerce italiani attualmente in rete, con previsioni che parlano di un totale di 50.000 che verrà raggiunto nel giro di 10 anni.

I VANTAGGI DELLO SHOPPING ONLINE – Non c’è boom se dietro non ci sono vantaggi significativi per i consumatori. Fare shopping online, infatti, permette agli utenti di risparmiare del tempo prezioso, avendo a portata di click il proprio acquisto ed evitando di girare per ore in città alla ricerca di qualche prodotto che probabilmente non si troverà comunque. Rivolgendosi al web è invece possibile effettuare ricerche velocissime e molto specifiche, potendo contare su un assortimento di articoli praticamente infinito, ed in grado di andare incontro ai gusti e alle aspettative di chiunque. Gli e-commerce convengono poi anche ai negozianti, che non devono pagare le spese di gestione del negozio fisico.

Pubblicità
Pubblicità

Ma acquistare sul web conviene soprattutto da un punto di vista economico. Grazie agli e-commerce i consumatori possono anche avvantaggiarsi di un mercato più competitivo, che offre diverse opportunità dal punto di vista dei prezzi e degli sconti. Inoltre, a differenza dei negozi tradizionali, che devono aspettare il periodo dei saldi per offrire riduzioni consistenti sul costo dei prodotti, negli store online si possono trovare codici promozionali su siti specializzati come codice-sconto365.it, che addirittura raccoglie su un unico portale sconti per un altissimo numero di e-commerce di differenti categorie.

L’ITALIA È DAVVERO UN PAESE DA SHOPPING DIGITALE?  – In realtà, va anche sottolineato che questo boom degli e-commerce è anche figlio del nostro ritardo nei confronti dei competitor europei e mondiali: secondo le statistiche raccolte da Eurostat, infatti, l’Italia è nella parte bassa della classifica dei paesi che acquistano online, dunque questi segnali fanno pensare che la fase espansionista del commercio elettronico sia destinata a continuare per molti anni.

In Italia attualmente solo il 26% della popolazione fa attivamente shopping sul web, mentre il 42% non ha mai neanche comprato un bottone su Internet. Esiste quindi una fascia di consumatori che presto o tardi entrerà in questo mercato, con effetti positivi per i dati sul consumo: con un +6,2% rispetto al 2014, l’Italia si sta velocemente rimettendo in carreggiata e la progressione è appena agli inizi.

Pubblicità
Pubblicità

MA CHI È CHE ACQUISTA SUL WEB? –  Secondo i dati raccolti, la fascia d’età che più di tutte si dedica allo shopping online è quella compresa fra i 19 ed i 35 anni, con un aumento molto interessante della fascia over-60. Per quanto riguarda i settori merceologici che vanno per la maggiore, parliamo soprattutto degli e-commerce che vendono tecnologia (56%), prodotti di bellezza (33%) e green (13%).

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Il Revenue management per il turismo, una soluzione di successo
    Le dinamiche di internet hanno ormai cambiato le logiche di progettazione e di prenotazione della vacanza. A questo, si aggiungono gli sconvolgimenti finanziari che sono alla base delle crisi economiche innescando meccanismo viziosi. Il mercato... The post Il Revenue management per il turismo, una soluzione di successo appeared first on Benessere Economico.
  • Verso la YOLO Economy, rischiare per cambiare lavoro: i motivi e i settori emergenti
    Il mondo cambia in fretta, a volte più velocemente di quanto previsto. In questo senso l’arrivo del Covid ha straordinariamente accelerato tutti i processi: da quelli economici, ai naturali fino a quelli lavorativi. Il lavoro... The post Verso la YOLO Economy, rischiare per cambiare lavoro: i motivi e i settori emergenti appeared first on Benessere […]
  • Il ritorno alla terra: ISMEA, un bando per agevolare i giovani imprenditori agricoli
    Negli ultimi anni gli imprenditori agricoli under 35 sono aumentati del 12%. Per facilitare questa transizione verso la terra esistono possibilità come ISMEA che permette di aiutare, anche economicamente i giovani che scelgono questa strada.... The post Il ritorno alla terra: ISMEA, un bando per agevolare i giovani imprenditori agricoli appeared first on Benessere Economico.
  • Addio alle buste delle bollette: un trucco per risparmiare
    La svolta crescente dell’online parla anche di risparmio e sostenibilità ecco perché le bollette cartacee sono ormai superate. L’arrivo del digitale ha convertito molti utenti ad entrare nel circuito delle bollette online, pagabili su rete... The post Addio alle buste delle bollette: un trucco per risparmiare appeared first on Benessere Economico.
  • Lotta all’evasione: arrivano gli “agenti 007” del fisco
    L’Agenzia delle Entrate rinforza l’organico e assume due mila “ agenti segreti” per potenziare la lotta all’evasione. Con i fondi del Recovery Fund arriveranno anche nuove assunzioni mirate proprio a rinforzare il campo della lotta... The post Lotta all’evasione: arrivano gli “agenti 007” del fisco appeared first on Benessere Economico.
  • Rivoluzione demografica, la tendenza si sposta verso la Silver Economy
    Negli ultimi decenni la struttura demografica e sociale dell’Europa e del mondo è cambiata in profondità e questa dinamica continuerà a prestare i suoi effetti anche in futuro. Per questo motivo, le istituzioni comunitarie devono... The post Rivoluzione demografica, la tendenza si sposta verso la Silver Economy appeared first on Benessere Economico.
  • Un ponte sottomarino galleggiante: l’incredibile scommessa della Norvegia
    Un tunnel che galleggia a mezz’acqua nel mezzo di un fiordo, con macchine che sfrecciano su entrambe le direzioni e poco sotto un abisso blu profondo oltre mille metri. Si tratta della scommessa della Norvegia, un progetto avveniristico essenziale per superare il principale problema di trasporto nel Paese. Lo studio realizzato da un team di […]
  • E’ consigliabile scegliere letture rilassanti, leggere brutte notizie fa male
    Leggere cattive notizie fa male. L’espressione che descrive la tendenza di continuare a guardare e navigare ossessivamente tra le notizie cattive anche se risultano tristi scoraggianti o deprimenti è stata rinominata dall’inglesismo: Doomscrolling. Il termine è composto da due parole: “doom” che riporta a tutto ciò che è catastrofico e, “ scrolling” si riferisce al […]
  • Le foreste rinascono dai fondi del caffè
    Troppe volte siamo stati abituati a gettare cose che, a differenza dall’aspetto, possono essere davvero utili per le persone, la natura e la vita. Così come risveglia milioni di persone in tutto il mondo, esattamente lo stesso può fare con le foreste: Il caffè o meglio il suo scarto può infatti essere davvero utile per […]
  • Vigilius Mountain Resort, dove purificarsi dallo stress della vita quotidiana
    Niente automobili, nessun rumore, niente stress. Solo natura e pace. Non ci sono strade che portano al Monte San Vigilio, si arriva solo dopo una breve salita in funivia. Qui l’aria sa di larice e di libertà. L’hotel a 5 stelle vigilius mountain resort si accoccola nella natura, diviene tutt’uno con essa, così semplice e […]

Categorie

di tendenza