Connect with us
Pubblicità

Trento

«Cerchiamo di sopravvivere per farli vivere, e loro ci ammazzano senza pietà»

È lo sfogo durissimo di una mamma Trentina che ha visto la propria figlia rischiare la morte per una dose probabilmente tagliata male. 

Pubblicato

-

È lo sfogo durissimo di una mamma Trentina che ha visto la propria figlia rischiare la morte per una dose probabilmente tagliata male. 
 
Abbiamo deciso di riportare integralmente le sue parole, per far trasparire volutamente lo stato d'animo deluso di chi ormai si è arreso. 
 
È successo alcuni giorni fa a Trento (qui l'articolo) dove un magrebino tutt'ora ricercato dalle forze di polizia ha dato ad una ragazza di 14 anni una dose di stupefacente che l'ha fatta  andare fuori di testa. Per lei era la prima volta, e dopo aver preso lo stupefacente ha cominciato a vagare completamente in preda alle allucinazioni fino a che si è buttata da un ponte. Un volo di oltre 4 metri dal quale è uscita miracolosamente incolume. «Mia figlia è stata miracolata mi hanno detto i medici – spiega la mamma al telefono – fisicamente sta bene, mentalmente ha bisogno di molto tempo per recuperare».  
 
«La mia storia è solo una delle tante, che succedono tutti i giorni, ormai lo sappiamo bene tutti la merda che c'è in giro, questi figli di puttana vanno davanti alle scuole dei nostri figli e gli regalano la droga, loro ammazzano i nostri figli mentre noi li manteniamo».
 
«La cosa più brutta – continua la mamma – è che in questo preciso momento sta toccando a qualcun'altro, di 14, 15 16 anni poco conta, il fatto gravissimo è che ho parlato con la polizia e che loro non possono fare nulla… mi piacerebbe averlo davanti solo per due minuti quello spacciatore che ha dato la dose a mia figlia».
 
Alla fine della conversazione l'amara constatazione che suona come una sconfitta di tutti,  «siamo in una condizione dove stiamo cercando di sopravvivere per far vivere questa gentaglia e loro in cambio ammazzano noi e i nostri figli e senza nessun problema». Purtroppo il problema della tossicodipendenza minorile sta dilagando anche a Trento. Numerose sono giornalmente le segnalazioni di alcuni genitori che vedono aggirarsi spacciatori extracomunitari intorno alle scuole, medie e superiori. L'ultima segnalazione alle scuole medie di Gardolo, alla quale è seguita anche un'interrogazione della Lega Nord che però non ha sortito nessun effetto in consiglio comunale. «Non abbiamo notizie di spacciatori che transitano davanti alle scuole di Gardolo»ha detto il sindaco.
 
Ora un'ulteriore denuncia di una mamma che ha toccato con mano la disperazione e il dolore di scoprire come sia sottile il filo che lega la vita alla morte ognuno di noi. A sua figlia è andata bene,  ma è necessario fermare questi venditori di morte senza scrupolo, e bisogna farlo subito. 
{facebookpopup}
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Eco Bonus 110% esteso anche alle seconde case
    Nonostante il tanto desiderato Super Eco Bonus del 110 %, il pacchetto di incentivi fiscali relativi alle detrazioni per le riqualificazioni energetiche e misure antisismiche sia entrato ufficialmente in vigore dal mese di luglio 2020, si pensa già ad un allargamento della platea per la super detrazione. È stata presentata infatti, una riformulazione di un […]
  • Ghiaccioli fatti in casa: mille gusti di golosità!
    Quando arriva l’estate nei nostri congelatori non mancano mai alcune scatole di ghiaccioli. Golosi, gustosi, colorati e adatti a tutti i gusti: i ghiaccioli possono essere l’ingrediente perfetto per una merenda tra amici, fresca e rigorosamente instagrammabile. Ma è davvero così complicato prepararli? Gli ingredienti per preparare i ghiaccioli sono davvero semplici e pochi: i […]
  • Garda See Charter: tra l’arte del navigare e un’avventura sportiva
    Venti che soffiano costanti e regolari, onde perfette e mai eccessivamente abbondanti, acqua celeste e leggermente illuminata dai caldi raggi del sole che rendono il clima mite tutto l’anno: queste sono solo alcune delle condizioni ideali per un’esperienza in barca a vela sulle acque del Lago di Garda. Quello del Lago di Garda, tra il […]
  • “Vivi internet, al meglio”: la piattaforma di Google per aiutare gli adulti a guidare i ragazzi sul web
    Dalla sua nascita l’immenso mondo del web ha concretizzato le necessità in facili possibilità ma con la sua inarrestabile evoluzione sta offrendo, sopratutto al pubblico più giovane, altrettante insidie e minacce. Secondo una ricerca commissionata da Google, nonostante l’85% degli insegnanti italiani intervistati non abbia i mezzi sufficienti per affrontare questo tipo di problematiche, il […]
  • Sacro Bosco di Bomarzo: un luogo tra sogno e realtà
    Non tutti sanno che nel cuore della Tuscia Laziale, in provincia di Viterbo, si trova un bosco dove immaginazione e paure prendono forma: il Sacro Bosco di Bomarzo, noto ai più come Parco dei Mostri di Bomarzo. In letteratura e nell’arte, il bosco è spesso visto come metafora di caos, turbamento, inquietudine, vita, perdita della […]
  • Arredare green: la scelta di vivere sostenibile
    La connessione fondamentale tra essere umano e natura trova forte legame e accordo con un incredibile risultato in molti settori: dall’abbigliamento, alla arte culinaria fino all’arredamento di spazi interni ed esterni. Per gli appassionati di aree verdi e naturali, la nuova tendenza che guarda al futuro del design è uno sguardo verso Madre Natura, composto […]
  • “ Sentiero dei Parchi”: presto anche l’Italia avrà il suo Cammino di Santiago italiano
    Dai Tg flash, ai treni velocissimi ai fast food fino ai pranzi al volo: viviamo in un mondo in cui la velocità è diventata una dote essenziale e molto ricercata, ma esiste un’alternativa che cerca di promuovere il valore della lentezza e della scoperta. Esistono infatti, diversi modi di viaggiare e dopo lo slow food […]
  • “Regalati il Molise”:case vacanze gratis per rilanciare turismo e piccoli borghi
    Nell’anno in cui l’emergenza sanitaria ha rotto tutti gli schemi del classico turismo legato alle grandi mete e alle vacanze tradizionali, una delle regioni più piccole d’Italia ha deciso di riaprire i confini del turismo con una particolare iniziativa aperta al mondo: “ Regalati il Molise perché il Molise è un regalo speciale”. L’annuncio arriva […]
  • Cortina d’Ampezzo plastic- free: da luglio stop a plastica in ristoranti, bar ed eventi
    Preservare la salute del pianeta e del nostro futuro è diventato una delle urgenze più importanti del momento, tanto da impegnare associazioni governative internazionali e Governi di tutto il mondo per trovare una soluzione efficacie alle problematiche ambientali. Dallo sfruttamento delle energie rinnovabili, alla raccolta differenziata, molte sono le soluzioni fino ad ora utilizzate per […]

Categorie

di tendenza