Connect with us
Pubblicità

Sport

Domani al PalaTrento spareggio per accedere alla semifinale

Si gioca domani, domenica 3 aprile, a partire dalle 17.30 al PalaTrento la quinta e decisiva sfida della serie dei quarti di finale Play Off Scudetto UnipolSai 2016 fra Diatec Trentino ed Exprivia Molfetta.

Pubblicato

-

Si gioca domani, domenica 3 aprile, a partire dalle 17.30 al PalaTrento la quinta e decisiva sfida della serie dei quarti di finale Play Off Scudetto UnipolSai 2016 fra Diatec Trentino ed Exprivia Molfetta.

Ad una settimana da gara 4, che ha riportato in parità le sorti del confronto, si torna quindi in campo per gara 5 che assegnerà alla vincente l’accesso alla semifinale, da giocare contro Modena. Diretta tv su Rai Sport 1. 

I Campioni d’Italia si trovano di fronte alla partita più importante della loro stagione italiana: per continuare a difendere lo scudetto che portano sulle maglie serve infatti una vittoria con qualsiasi punteggio, che consentirebbe di centrare l’ottava semifinale Play Off negli ultimi nove anni. Giocare questo spareggio al PalaTrento, dove durante questa stagione sono arrivate sedici vittorie in diciannove gare, sarà un vantaggio da sfruttare al massimo.

Pubblicità
Pubblicità

E’ stata una serie molto complicata, molto difficile, per tanti motivi ma sapevamo che sarebbe stata tale perché Molfetta in questa stagione ci ha messo in costante difficoltà – ha spiegato l’allenatore della Trentino Volley Radostin Stoytchev in sede di presentazione–. Siamo arrivati a gara 5 e dobbiamo giocarla al massimo delle nostre possibilità mettendoci alle spalle tutti i problemi che abbiamo avuto nell’ultimo periodo. Difficile prevedere cosa succederà perché appuntamenti del genere possono riservare qualsiasi tipo di situazione ma per esperienza personale dico che vincerà chi esprimerà la miglior pallavolo; in settimana abbiamo lavorato molto per essere noi a farlo”.

Il tecnico bulgaro dovrà fare a meno dell’opposto Gabriele Nelli (out per un trauma contusivo alla coscia sinistra rimediato nel match di Champions a Belgorod) ma recupererà il secondo libero Carlo De Angelis, tornato a lavorare col gruppo negli ultimi giorni. La preparazione del match verrà completata fra gli allenamenti al PalaTrento di stasera e di domani mattina.

DECIMO MATCH DI SPAREGGIO NEI PLAY OFF SCUDETTO PER  TRENTINO VOLLEY –  Nell’arco delle tredici precedenti partecipazioni ai Play Off Scudetto, Trentino Volley ha già disputato nove partite di spareggio, simili a quella di domenica, vincendone cinque: due con Modena (stagione 2005/06, 3-2 al PalaPanini in gara 3 con qualificazione alle semifinali e stagione 2010/11, 3-1 al PalaTrento in gara 5 con qualificazione alla Finale poi vinta su Cuneo), due con Piacenza (match che consegnarono entrambi lo scudetto: 3-0 al PalaTrento in gara 3 di finale 2008 e 3-2 sempre al PalaTrento in gara 5 di finale 2013) e una, la più recente, con Perugia (successo casalingo al tie break in gara 3 di semifinale 2015). La prima sfida di spareggio della storia della Società di via Trener è riferita proprio ad una serie di gare dei quarti di finale, contro Modena (stagione 2002/03): gli emiliani al PalaPanini si imposero per 3-2 guadagnando l’accesso alla semifinale. In archivio anche altre due gare 5 con Piacenza (sconfitta per 3-0 nei quarti di finale del 2004/05 e sconfitta 3-2 nella partita che assegnava lo scudetto 2009) ed una gara 3 con Cuneo (vincente 3-2 in Piemonte nei quarti della stagione 2006/07). Per la Società di via Trener quella con Molfetta sarà la 653^ partita ufficiale della propria storia, la 42^ stagionale, l’89^ assoluta nei playoff in cui può vantare 56 vittorie e 32 sconfitte. Nei quarti di finale il Club tricolore ha disputato complessivamente 43 gare, vincendo in 27 casi.

Pubblicità
Pubblicità

GLI AVVERSARI – La quarta affermazione stagionale contro Trento, ottenuta al PalaPoli domenica scorsa, ha ravvivato le speranze di semifinale dell’Exprivia Molfetta, che sale a Trento a caccia dell’impresa che segnerebbe in maniera storica la propria ultra quarantennale attività. Mai prima d’ora, in due partecipazioni ai Play Off Scudetto, la Società pugliese era arrivata così vicina alla seconda fase del tabellone; per provare a centrare tale traguardo la squadra di Di Pinto punta ad esportare al PalaTrento la propria ottima pallavolo sin qui fatta vedere nella serie solo fra le mura amiche. La compagine barese, fra l’altro, non vince in trasferta dal 24 gennaio (successo al tie break a Verona); in seguito sono arrivate sei sconfitte di fila.

Il servizio, affilatissimo al PalaPoli, meno efficace al PalaTrento, potrebbe essere il fondamentale in grado di legittimare o meno le ambizioni di passaggio del turno dei pugliesi, che poi dovranno come sempre affidarsi alla coppia cubana Hierrezuelo-Hernandez (best scorer della serie con 78 punti in quattro partite) per provare a mettere in difficoltà il sistema muro-difesa dei padroni di casa. In particolare forma c’è anche l’ex di turno Fedrizzi, autore già di 12 ace contro il Club in cui è cresciuto e già letale per i tricolori in gara 2 e gara 4. Previsto un seguito di tifosi senza precedenti: da Molfetta saliranno infatti circa un centinaio di tifosi.

Domani si disputerà il quindicesimo confronto ufficiale (il nono stagionale) fra Trentino Volley e Pallavolo Molfetta, sfida che ha origini piuttosto recenti ma già molto significative; in archivio, oltre a sei gare di regular season disputate fra il 2013 e 2016, vi sono infatti anche sei gare dei quarti di finale dei Play Off Scudetto (edizione 2015 e quella in corso) e due dei quarti di finale di Coppa Italia 2016. Il bilancio complessivo sorride al Club del Presidente Mosna per 9-5, ma quello stagionale è di perfetta parità (4-4). Al PalaTrento sette i precedenti ufficiali: sei vittorie di Trento (tutte per 3-0 – l’ultima il 19 marzo scorso in gara 3) ed una sola affermazione esterna, però piuttosto recente: 2-3 il 14 gennaio 2016 nel ritorno dei quarti di finale di Coppa Italia.
 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori
    Dal Governo si lavora a nuove regole per lo smart working post emergenza covid-19, tra queste la riduzione delle tasse in busta paga e sgravi per le imprese. Da luglio, Camera e Senato hanno presentato... The post Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori appeared first on Benessere […]
  • Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse
    Una delle novità anticipata dall’ex Ministro dell’università, Manfredi e concretizzata dall’attuale Cristina messa prevede ad allargare la no tax area per gli studenti universitari, comprendo i costi fino alla fascia reddituale di 22 mila euro.... The post Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse appeared […]
  • Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli
    Dall’Unione Europa arriva il via libera agli aiuti di Stato per le imprese italiane colpite economicamente dalla pandemia Covid-19. I gravi effetti economici causati dall’arrivo del Coronavirus stanno avendo ancora pesanti ripercussioni per le attività... The post Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli e le novità
    Anche quest’anno torna il bonus pubblicità per le aziende puntano su investimenti pubblicitari, con l’invio delle domande che partirà dal 1 fino al 31 ottobre 2021. Bonus pubblicità 2021 Per il 2021 -2022, il credito... The post Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli […]
  • Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri
    Da novembre 2021 i costi di revisione delle auto aumenteranno. Decisione concordata dai Ministeri dell’Economia e della Mobilità Sostenibile. Dal 1 novembre aumenti prezzi revisione auto L’aumento che inizialmente sarebbe dovuto partire il 30 gennaio,... The post Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri appeared first on Benessere Economico.
  • Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro
    Il Ministro dello Sviluppo economico, Giorgetti ha attivato un fondo pari a 140 milioni di euro a sostegno delle attività rimaste chiuse in conseguenza delle misure restrittive anti-Covid. In dettaglio Il fondo avvivato dal Ministero... The post Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro appeared first on Benessere Economico.
  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]
  • L’Italia e i boschi incantati: alla scoperta di fate, gnomi e folletti
    Ogni stagione con i suoi profumi e i suoi colori, invita qualsiasi escursionista ad esplorare la natura che, tra vegetazione ed alberi si mostra in tutto il suo splendore. In particolare, l’Italia è nota per essere una miniera di patrimoni artistici e culturali inestimabili capaci di scatenare la curiosità di grandi e piccini, con la […]

Categorie

di tendenza