Connect with us
Pubblicità

Io la penso così…

Utero in affitto o compravendita di donne e bambini? – di Ludovico Battisti

Gentile direttore, dunque l'assessore Sara Ferrari continua a giocare a nascondino?

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Gentile direttore, dunque l'assessore Sara Ferrari continua a giocare a nascondino?
 
Prima con il gender nelle scuole, infilato di soppiatto con la scusa del bullismo e del femminicidio, poi patrocinando eventi in cui si pubblicizza la pratica dell'utero in affitto! 
 
I suoi amici del centro di studi sul genere, e i suoi amici dell'Arcigay organizzano un incontro con un famoso giornalista che ha affittato per tre volte, per nove mesi (totale 27 mesi), il corpo di tre donne, e l'assessore Ferrari che fa? Pubblicizza, patrocinia, aderisce… 
 
Possibile che in Trentino, a parte i politici della Civica Trentina (Borga, Cia…), e una letterina insulsa di Dellai, non ci sia nessuna persona di sinistra che si indigna davvero di fronte alla compravendita di donne e bambini? 
 
Un tempo si diceva che la sinistra stava con il proletariato, cioè con chi ha soltanto la sua prole: oggi sta Vendola, che la prole la compra, perchè ha i soldi guadagnati facendo il politico, negli Usa, cioè nel paese del liberismo e del capitalismo più disumano!
 
Ludovico Battisti – Trento

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza