Connect with us
Pubblicità

Trento

Qualità dei servizi pubblici vista dai cittadini: Trento e Bolzano le migliori in Italia

Le Province autonome di Trento e di Bolzano primeggiano a livello nazionale, e sono ben piazzate anche in campo europeo, dal punto di vista della qualità dei servizi resi ai cittadini dalla pubblica amministrazione.

Pubblicato

-

Le Province autonome di Trento e di Bolzano primeggiano a livello nazionale, e sono ben piazzate anche in campo europeo, dal punto di vista della qualità dei servizi resi ai cittadini dalla pubblica amministrazione.

L'ottimo posizionamento degli enti pubblici del Trentino e dell'Alto Adige emerge dalla classifica stilata dall'Ufficio Studi della CGIA di Mestre sulla base dei risultati della più grande indagine condotta dall'Unione europea sulla Pubblica Amministrazione (PA) nelle diverse regioni dei Paesi comunitari.

I dati, che si riferiscono al 2013, parlano chiaro: tra i 206 territori coinvolti nell'indagine, i servizi pubblici delle Province di Trento e di Bolzano "battono" tutte le altre regioni d'Italia, condividendo la testa della graduatoria con Valle d'Aosta e Friuli Venezia Giulia, guarda caso altre due autonomie speciali del Nord.

Pubblicità
Pubblicità

Molto soddisfacente è il risultato delle nostre due Province anche nel panorama europeo, perché tra i 206 territori interessati dallo studio, la Pa trentina figura al 36°, quella della provincia di Bolzano al 39°, la valle d'Aosta e il Friuli Venezia Giulia si posizionano rispettivamente al 72° e 98° posto. Un po' sotto si trovano Veneto (129°) ed Emilia Romagna (132°). mentre più in basso troviamo Toscana (151) e Lombardia (154°).

Classifica comunitaria molto deludente, invece, per le regioni del meridione d'Italia, che per sette volte appaiono tra le peggiori 30 d'Europa, con la Campania al 202° posto sulle 206 realtà esaminate.

Proprio il giudizio scadente sulle PA di questi territori colloca il nostro Paese tra gli ultimi in Europa, dove occupa il 17° posto su 23 Stati analizzati. Più indietro si trovano solo Grecia, Bulgaria, Romania, Turchia, Croazia e Serbia.

Pubblicità
Pubblicità

A "vincere" tra le nazioni sono nell'ordine le PA nordeuropee di Danimarca, Finlandia e Svezia, mentre l'Austria occupa il quinto posto, trascinata dalla performance del Land Tirolo, risultato 18° nella classifica regionale europea. La regione che guida la classifica è la finlandese Åland (1° posto), mentre ultima (206° posto) è la turca Bati Anadolu.

A determinare questi risultati sono state le risposte dei cittadini ad un mix di quesiti relativi alla qualità dei servizi pubblici, all'imparzialità con la quale questi vengono gestiti e alla corruzione. Un monitoraggio diretto ha riguardato i servizi pubblici regionali dedicati alla sanità, alla sicurezza e alla formazione, mentre per definire la classifica a livello di Paesi si è tenuto conto di attività come la giustizia.

"Il quadro dipinto da questo indice europeo – segnala il coordinatore dell'Ufficio studi della CGIA, Paolo Zabeo – evidenzia come l'Italia sia il Paese che presenta, al suo interno, la più ampia variabilità in termini di qualità della PA, tra le prime regioni del Nord e le ultime del Sud. Si pensi che, secondo quanto indicato dal Fondo Monetario Internazionale, se l'efficienza del settore pubblico si attestasse sui livelli ottenuti dai primi territori italiani, come le province di Trento e di Bolzano, la produttività di un'impresa media potrebbe crescere del 5-10 per cento e il Pil italiano di due punti percentuali, ovvero di 30 miliardi di euro".

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Ferrarelle punta sulla sostenibilità ambientale: bottiglie in plastica riciclata ad impatto zero
    Dai sacchetti per gli alimenti, alle bottiglie fino ai più comuni oggetti per la casa: l‘utilizzo incontrollato della plastica a livello globale, ha portato verso lo studio di specifiche procedure per il riciclo, utili a recuperare un materiale praticamente indistruttibile ma altamente inquinante. Questo, è uno dei motivi che ha spinto Ferrarelle, unica azienda di acqua […]
  • Dai semi di mela un olio “green” per uso alimentare e cosmetico
    Da assaggiare cruda nell’insalata o cotta nella torta, fino alle bevande con succhi, centrifugati e la versione alcolica, il sidro: le mele sono in assoluto uno dei frutti più versatili nonché sani da utilizzare in cucina. Nonostante la mela sia un frutto quasi completamente commestibile, il residuo di una lavorazione ad uso industriale è il […]
  • Lago Nero e Cornisello: luoghi mozzafiato incastonati tra le Dolomiti di Brenta
    Tra le spettacolari Dolomiti di Brenta è possibile trovare dei paesaggi davvero mozzafiato. Alcuni di questi è possibile immortalarli in Val Nambrone, una diramazione della Valle di Campiglio, che porta alle cime del gruppo della Presanella. Questa zona è famosa soprattutto per i suoi laghi alpini tra cui il Lago Nero ed i laghi di […]
  • Vestiti digitali: l’abito che compri, indossi ma non esiste
    Dietro al glamour e allo scintillio dei vestiti nuovi, appena usciti dai negozi, il mondo della moda si ritrova in una fase epocale di cambiamento trainata dalla trasformazione dei comportamenti di acquisto dei prodotti, dalle diverse esigenze dei consumatori e soprattutto dalla forte rivoluzione digitale. In ambito fashion infatti, i cambiamenti più significativi riguardano la […]
  • Gelato alla frutta o gelato alle creme? Questo è il dilemma
    Che estate sarebbe senza gelato? Colorato, fresco, gustoso e perfetto per una merenda golosa o per una serata davanti al ventilatore, il gelato è un must della bella stagione. I gusti ormai sono infiniti, si va dal dolce al salato, dal classico gelato al gelato fritto… insomma, ce n’è per tutti i palati! Ma è […]
  • Da aerei e droni, “bombe di semi” contro la deforestazione in Thailandia
    La fame di risorse naturali che portano alla riconversione di zone naturali in coltivazioni e zone urbane è un fenomeno storico, noto fin dalle origini antiche ma mai così sviluppato come nelle proporzioni attuali. La deforestazione infatti, è considerata uno dei più grandi mali della società moderna che, oltre ad aggravare una vasta gamma di […]
  • Isole Borromee: le tre incredibili ‘perle’ del lago Maggiore
    Incastonato tra i rilievi collinari e montuosi delle terre svizzere e quelle italiane, nelle regioni di Lombardia e Piemonte si aprono le meravigliose acque del Lago Maggiore, rese spettacolari dai tratti di costa punteggiata di castelli, ville monumentali e circondate dai rigogliosi e coloratissimi giardini. Dal favoloso clima, alle bellezze architettoniche, alla ricca eredità archeologica, […]
  • Eco Bonus 110% esteso anche alle seconde case
    Nonostante il tanto desiderato Super Eco Bonus del 110 %, il pacchetto di incentivi fiscali relativi alle detrazioni per le riqualificazioni energetiche e misure antisismiche sia entrato ufficialmente in vigore dal mese di luglio 2020, si pensa già ad un allargamento della platea per la super detrazione. È stata presentata infatti, una riformulazione di un […]
  • Ghiaccioli fatti in casa: mille gusti di golosità!
    Quando arriva l’estate nei nostri congelatori non mancano mai alcune scatole di ghiaccioli. Golosi, gustosi, colorati e adatti a tutti i gusti: i ghiaccioli possono essere l’ingrediente perfetto per una merenda tra amici, fresca e rigorosamente instagrammabile. Ma è davvero così complicato prepararli? Gli ingredienti per preparare i ghiaccioli sono davvero semplici e pochi: i […]

Categorie

di tendenza